Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Richieste illuminazione pubblica

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] Richieste illuminazione pubblica

Messaggioda Foto Utenteclanis » 5 feb 2016, 10:15

Buongiorno, in una convenzione stipulata da un privato con la Pubblica Amministrazione è prevista la realizzazione di un parcheggio ad uso pubblico e del relativo sistema di illuminazione (l'intervento è modesto, si parla di circa 20 posti auto).
L'amministrazione ha avanzato una serie di richieste e prima di confrontarmi con loro volevo capire il senso di alcune di esse:
- "In considerazione del problema dei furti di rame subiti nel corso degli ultimi anni sugli impianti di illuminazione Pubblica, si raccomanda l'uso di cavi FG/ con 5 conduttori di cui uno giallo/verde limitando l'uso del conduttore unipolare di 16mm² al solo collegamento tra il palo di lamiera ed il dispersore di terra";
Praticamente tra palo e palo vogliono un cavo multipolare, devo ancora dimensionare il conduttore ma presumendo di utilizzare un 2.5mm² o un 4mm² qualcosa non mi torna.
- "Gli impianti di Pubblica Illuminazione devono essere realizzati con doppio circuito trifare equilibrati con neutri separati ed alternati"
Qualcuno mi aiuta ad interpretare questa richiesta?
- Richiedono inoltre pali di sostegno con bullone di terra posto all'interno, anche qui sono un po' spiazzato! :!: :?: :!: :?:
Avatar utente
Foto Utenteclanis
105 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 18 mar 2009, 18:55

0
voti

[2] Re: Richieste illuminazione pubblica

Messaggioda Foto UtenteMike » 5 feb 2016, 12:26

clanis ha scritto:- "In considerazione del problema dei furti di rame subiti nel corso degli ultimi anni sugli impianti di illuminazione Pubblica, si raccomanda l'uso di cavi FG/ con 5 conduttori di cui uno giallo/verde limitando l'uso del conduttore unipolare di 16mm² al solo collegamento tra il palo di lamiera ed il dispersore di terra";
Praticamente tra palo e palo vogliono un cavo multipolare, devo ancora dimensionare il conduttore ma presumendo di utilizzare un 2.5mm² o un 4mm² qualcosa non mi torna.


E' scritto male, ma in pratica consigliano di usare un cavo multipolare che abbia anche il PE per il collegamento dell'apparecchio di illuminazione e utilizzare un cavo unipolare da 16mmq solo per il collegamento del palo al dispersore. Ma questa ultima parte si può evitare se non serve usare il palo come dispersore, è sufficiente il collegamento dell'apparecchio di illuminazione se è una massa, ovvero se è in classe 1 di isolamento. Se invece utilizzi un apparecchio di illuminazione in classe 2 e relativi collegamenti e morsettiere, si risolvono il problema dei furti di rame e si risparmia.

clanis ha scritto:- "Gli impianti di Pubblica Illuminazione devono essere realizzati con doppio circuito trifare equilibrati con neutri separati ed alternati"


Questa non la capisco nemmeno io, probabilmente hanno copia/incollato da un capitolato di IP di qualche strada importante.

clanis ha scritto:Qualcuno mi aiuta ad interpretare questa richiesta?
- Richiedono inoltre pali di sostegno con bullone di terra posto all'interno, anche qui sono un po' spiazzato! :!: :?: :!: :?:


E' una lavorazione speciale da richiedere, ma non serve a nulla mettere a terra il palo, almeno che non si vuole usare come dispersore. Se fai un impianto a doppio isolamento non ti serve proprio.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14212
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[3] Re: Richieste illuminazione pubblica

Messaggioda Foto Utentemarco76 » 5 feb 2016, 12:35

ci provo :D

- "Gli impianti di Pubblica Illuminazione devono essere realizzati con doppio circuito trifare equilibrati con neutri separati ed alternati"


lampade contigue alimentate da circuiti diversi (almeno due circuiti) in trifase facendo attenzione a ripartire il carico. Ogni circuito trifase con suo neutro


Qualcuno mi aiuta ad interpretare questa richiesta?
- Richiedono inoltre pali di sostegno con bullone di terra posto all'interno, anche qui sono un po' spiazzato! :!: :?: :!: :?:


avete luci led o un spd per ogni palo?
Avatar utente
Foto Utentemarco76
1.218 2 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 939
Iscritto il: 26 lug 2012, 12:34

2
voti

[4] Re: Richieste illuminazione pubblica

Messaggioda Foto UtentePierluigi2002 » 5 feb 2016, 13:09

Mike ha scritto: E' scritto male, ma


Sono gli azzeccagarbugli delle pubbliche amministrazioni non sanno fare bene neanche un copia/incolla.
“vivi il presente“
Avatar utente
Foto UtentePierluigi2002
1.033 2 3 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1603
Iscritto il: 23 gen 2008, 23:12


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 26 ospiti