Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Batterie per bici elettrica

Tutti gli argomenti relativi ai veicoli elettrici

Moderatori: Foto Utentem_dalpra, Foto Utente6367

0
voti

[1] Batterie per bici elettrica

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 19 apr 2016, 7:34

La bici elettrica mi sarebbe utilissima ma così com'è mi diventa un tormentone per l'inaffidabilità delle batterie.
Attualmente ho un sistema con 4 Pb-acido Sealed da 12V 14Ah in serie e caricabatterie automatico, un po' lento ma sembra OK. Utilizzato per 5 mesi, tenuto a riposo per 3 mesi (con qualche saltuaria ricarica) poi alla ripresa primaverile mi lascia a piedi.
Di garanzia manco a parlarne, solo chiacchiere e forse proposta di rimandare le batterie in fabbrica per verifiche.
Adesso che fare? Ricomprare le batterie a circa € 25,00 ciascuna? Scegliere quelle più correnti a 20 euro? O quelle marcate "cyclic use" da 40 euro? Sempre senza nessuna garanzia praticamente operante? Cambiare bici e provare le batterie al litio? Qualcuno ha delle esperienze r e a l i ?

P.S. Tanti anni fa avevo una bici elettrica Yamaha su ciclistica Malaguti dotata di sensore rapido di coppia (ho detto coppia, non avanzamento) sui pedali. Quello sì era un bel sistema, perché crea una collaborazione ottimale fra l'uomo e il sistema elettrico. Con una batteria molto esigua, difficilmente lasciava a piedi e poi non era un dramma. Purtroppo non ne fanno più.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.350 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3225
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[2] Re: Batterie per bici elettrica

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 19 apr 2016, 8:51

Cosa intendi per caricabatteria automatico? Se, dopo aver caricato le batterie, è in grado di passare a carica di mantenimento sarebbe opportuno lasciare sempre le batterie sotto carica (ovviamente quando non usi il veicolo :mrgreen: ).

Non mi è tanto chiaro se stiamo parlando di bicicletta elettrica od a pedalata assistita. In sostanza, quella che hai adesso, ha i pedali?
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[3] Re: Batterie per bici elettrica

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 19 apr 2016, 12:27

Sì ha i pedali ma è carrozzata tipo scooterino, da spenta è quasi bloccata, probabilmente not correct. Non capisco perché adesso le batterie si sono rigonfiate tutte e quattro, però hanno ripreso a funzionare così-così. In effetti, quando sono rimasto a piedi, per ovviare ho usato un caricabatterie di fortuna ma senza esagerare, e dopo di ciò le batterie non erano ancora per niente gonfie. Il caricabatterie che uso normalmente passa da luce rossa a luce verde e a vuoto dà luce verde e 55V perciò mi pare che vada bene.
A questo punto non è che voglio chiarire tutti i misteri, quello che chiedo è se qualcuno usa realmente ed estesamente con soddisfazione una bici elettrica e quale è il sistema che va bene, possibilmente il tipo esatto della batteria.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.350 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3225
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[4] Re: Batterie per bici elettrica

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 19 apr 2016, 13:02

Se sono gonfie è meglio non usarle, c'è il pericolo che perdano acido, rovinando il veicolo.
Comunque, vista la mia poca esperienza su bici elettriche e le tue domande specifiche, passo la palla ad altri più esperti sull'argomento ;-)

PS: penso che da spenta sia quasi bloccata perché tu, coi pedali, devi far girare anche il motore, non alimentato, oltre alla ruota motrice.
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[5] Re: Batterie per bici elettrica

Messaggioda Foto Utentesandroz84 » 19 apr 2016, 13:52

Molto probabilmente tali batterie non sono a uso trazione quindi non sopportano un'alta corrente di scarica/spunto
Avatar utente
Foto Utentesandroz84
211 1 3 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 466
Iscritto il: 22 mag 2007, 12:32

0
voti

[6] Re: Batterie per bici elettrica

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 19 apr 2016, 20:01

probabilmente le Pb-acido non sono le più adatte, ma tutte le batterie al Pb hanno vita breve se le si scarica totalmente (solfatazione).

Sarebbe possibile passare alle LiFeYPO4, che sono il miglior compromesso tra costi e affidabilità. Probabilmente potrebbe anche andar bene il CB, ma sarebbe MOLTO opportuno prevedere un sistema di controllo di carica/scarica (BMS).

Il tutto dipende dal valore che dai alla bici e al suo impiego, e anche dalla voglia che hai di "far andare le mani"...
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,7k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7613
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[7] Re: Batterie per bici elettrica

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 19 apr 2016, 21:31

EcoTan ha scritto:non è che voglio chiarire tutti i misteri

..e invece mi è venuta proprio la voglia di indagare.
1- Se le batterie si sono accartocciate a quel modo, vuol dire che si sono scaldate
2- Escludo che si siano scaldate durante le ricariche effettuate
3- Allora si sono scaldate durante la marcia, probabilmente quando erano esauste.
A questo punto vorrei fare un ragionamento:
Supponiamo di avere una batteria da 12 volt nominali che eroga per un certo tempo attorno a 10 Ampere ed essendo quasi esausta fornisce ai morsetti una tensione di soli 6 volt.
Quale è lo schema equivalente?
1- Un generatore di f.e.m. pari a 6 V
2- Un generatore di f.e.m. pari a 12 V con una resistenza in serie pari a 0,6 ohm così da fornire 6V ai morsetti.
La differenza fra i due è che nel secondo caso la batteria si scalda, nel primo caso no.
Quale dei due schemi è più vicino al vero?
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.350 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3225
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[8] Re: Batterie per bici elettrica

Messaggioda Foto UtenteTITAN » 19 apr 2016, 22:02

per me lo schema equivalente per una fem di 12 v è di 6 generatori in serie e di 6 resistenze sempre in serie di valore inversamente proporzionale alla capacita dei generatori.
o volendo stringere come uno schema a blocchi 1 gen. di fem ed una resist. serie come sopra.
Avatar utente
Foto UtenteTITAN
539 3 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 823
Iscritto il: 31 dic 2012, 20:22

0
voti

[9] Re: Batterie per bici elettrica

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 19 apr 2016, 22:17

tutte le batterie al Pb hanno vita breve se le si scarica totalmente (solfatazione).

Qualcuno ha provato quegli apparecchietti che iniettano a tratti un'alta frequenza nella batteria per abbattere la solfatazione? Ho la certezza che alcuni funzionano, aumentano del 50....60% la durata di vita della batteria.
Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, soluzioni originali, cobot
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
15,5k 3 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3393
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

1
voti

[10] Re: Batterie per bici elettrica

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 19 apr 2016, 23:48

a detta dei pochi che li hanno usati..danno un miglioramento magari consistente ma che dura pochissime ricariche....

Ecotan non ho capito perché ora vuoi appprofondire i modelli equivalenti... che sono sempre dei modelli e approssimativi, immagino soprattutto per batterie sovrascaricate.

Una batteria che va a 6V è stata sovrascaricata e ne risentirà. Sicuramente se vuoi usare un modello molto semplice non può essere un gen a 6V perché a vuoto la tensione risale. Ma essendoci fenomeni di trasporto nell'elettrolita col gen 12V e una resistenza serie elevata non simuli tutto, per esempio non simuli la risalita della tensione a vuoto (lenta)
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,7k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7613
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

Prossimo

Torna a Veicoli elettrici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti