Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Oscilloscopi, finestre, fft

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Oscilloscopi, finestre, fft

Messaggioda Foto UtenteFabio992 » 25 giu 2016, 13:31

Ciao a tutti. Posto alcuni miei dubbi in questa sezione anche se non so sia quella gusta...

Comunque

Prima di tutto vorrei sapere se qualcuno ha un documento ben fatto ma veloce ( non un libro insomma ) da leggere riguardo le finestre di hanning hamming e via dicendo.

Seconda cosa, una curiosità:

perché gli oscilloscopi applicano la fft ( o meglio, la dft... da quello che sto studiando almeno ho capito così) e non applicano semplicemente una serie di fourier discreta? Cioè perché applicare una trasformata e non una serie?

Il fatto che si parla di trasformate ( o serie ) DISCRETE è dovuto al campionamento?
Avatar utente
Foto UtenteFabio992
593 1 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 26 gen 2013, 20:07

0
voti

[2] Re: Oscilloscopi, finestre, fft

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 25 giu 2016, 14:02

Provo a rispondere anche se ne capisco pochissimo.
Credo che la fft alla fine equivalga a quella serie di Fourier per frequenze discrete che tu auspichi.
Consente una economia di calcolo rispetto alla suddetta serie di Fourier, che poi sarebbe la dft.
SE ho ben capito particolarizza un po' il problema, perché rimane vincolata ad usare lo stesso numero N per il numero di campioni da elaborare e per il numero di frequenze da esplorare (qui la ho sparata grossa, aspetto correzioni).
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.350 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3227
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[3] Re: Oscilloscopi, finestre, fft

Messaggioda Foto UtenteFabio992 » 25 giu 2016, 14:17

fft alla fine equivalga a quella serie di Fourier per frequenze discrete che tu auspichi.


Ti dico quello che so io. A me risulta che la fft sia una serie di algoritmi particolari per fare la dft. quindi non capisco come una trasformata discreta equivalga ad una serie discreta.

Nota: nell'ambito del corso che sto seguendo non ho mai visto come è fatta una serie discreta di fourier; so vagamente cosa sia una trasformata ( a tempo continuo ) di fourier, nel senso che conosco la formula, e niente altro. Quindi potrei spararne di grosse anche io :mrgreen:
Avatar utente
Foto UtenteFabio992
593 1 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 26 gen 2013, 20:07

1
voti

[4] Re: Oscilloscopi, finestre, fft

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 25 giu 2016, 15:57

Fabio992 ha scritto:come una trasformata discreta equivalga ad una serie discreta

A rigore la serie di Fourier è per segnali periodici quindi siamo fuori.
Comunque il mio sragionamento era:
tasformata = integrale
integrale = sommatoria
sommatoria = serie discreta
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.350 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3227
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

3
voti

[5] Re: Oscilloscopi, finestre, fft

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 26 giu 2016, 1:21

Fabio992 ha scritto:Prima di tutto vorrei sapere se qualcuno ha un documento ben fatto ma veloce ( non un libro insomma ) da leggere riguardo le finestre di hanning hamming e via dicendo.

http://www.dspguide.com/ch16/1.htm

ma proprio veloce veloce ...

Fabio992 ha scritto:perché gli oscilloscopi applicano la fft ( o meglio, la dft... da quello che sto studiando almeno ho capito così) e non applicano semplicemente una serie di fourier discreta?

Sì, la Fast Fourier Transform è un metodo di calcolo (ci sono vari algoritmi, vedi anche Wikipedia) per calcolare la DFT in modo veloce (come indica il nome), come hai giustamente scritto prima.

Fabio992 ha scritto:Cioè perché applicare una trasformata e non una serie?

Qui fai un po' di confusione tra trasformata e serie discreta, credo..
Una trasformata può essere continua o discreta. Per farti una idea qui hai una lista di trasformate continue (integral transforms) e trasformate discrete.

O_/
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

2
voti

[6] Re: Oscilloscopi, finestre, fft

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 26 giu 2016, 7:16

Per l'argomento "finestre", vedi qui.
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16145
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[7] Re: Oscilloscopi, finestre, fft

Messaggioda Foto UtenteFabio992 » 26 giu 2016, 10:08

Grazie a entrambi per i link. Oggi li guardo e vedo se riesco a capirci qualcosa



Qui fai un po' di confusione tra trasformata e serie discreta, credo..
Una trasformata può essere continua o discreta. Per farti una idea qui hai una lista di trasformate continue (integral transforms) e trasformate discrete.


Ti spiego meglio cosa non ho capito.

FFT= Fast fourier TRANSFORM. Ma perché appunto sto usando una trasformata di fourier ( Transform, appunto), discreta, e non uso semplicemente una serie discreta ( quindi una FFS, insomma)??
Avatar utente
Foto UtenteFabio992
593 1 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 26 gen 2013, 20:07

0
voti

[8] Re: Oscilloscopi, finestre, fft

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 26 giu 2016, 10:34

Fabio992 ha scritto:Ma perché appunto sto usando una trasformata di fourier e non uso semplicemente una serie discreta ??

Cosa non capisci esattamente ?

Se non applichi la trasformata, non si fa nulla.. Spiega meglio il tuo dubbio.
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

0
voti

[9] Re: Oscilloscopi, finestre, fft

Messaggioda Foto UtenteFabio992 » 26 giu 2016, 10:36

Semplicemente non capisco perché applicare la trasformata invece della serie.
Avatar utente
Foto UtenteFabio992
593 1 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 498
Iscritto il: 26 gen 2013, 20:07

0
voti

[10] Re: Oscilloscopi, finestre, fft

Messaggioda Foto Utentesimo85 » 26 giu 2016, 10:52

A quale serie ti riferisci ?

La DFT è una serie discreta. Ti riferisci a questa ? Se sì, se bisogna calcolarla, allora si usa la FFT.

Altrimenti non capisco..
Avatar utente
Foto Utentesimo85
30,8k 7 12 13
Disattivato su sua richiesta
 
Messaggi: 9930
Iscritto il: 30 ago 2010, 4:59

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 32 ospiti