Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Alimentatore ad alta potenza (24 V, 100 A)

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Alimentatore ad alta potenza (24 V, 100 A)

Messaggioda Foto Utentemarioursino » 12 dic 2016, 18:41

Un saluto a tutti. Dovrei iniziare a pensare ad un alimentatore che possa fornirmi una tensione variabile tra 16 V e 24 V e con una corrente in uscita che possa raggiungere a 100 A. Posso agganciarmi a una rete monofase o trifase. Le prestazioni della regolazione non sono stringenti, a questo punto del lavoro mi sto informando su quale topologia utilizzare.

Non ho mai messo mano su potenze simili e dopo mezza giornata di ricerca non ho ancora capito come muovermi.

Qualcuno sa come indirizzarmi?
Avatar utente
Foto Utentemarioursino
3.672 3 9 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1294
Iscritto il: 5 dic 2009, 4:32

0
voti

[2] Re: Alimentatore ad alta potenza (24 V, 100 A)

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 12 dic 2016, 18:45

Argomento interessante!
A suo tempo ho incontrato notevoli difficoltà già a 40 A!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
8.825 4 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 4924
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[3] Re: Alimentatore ad alta potenza (24 V, 100 A)

Messaggioda Foto UtenteCarloCoriolano » 12 dic 2016, 22:16

Ma devi fartelo? Commercialmente so che i Delta, (Olanda, o Belgio), hanno cosa ti serve. Sapevo anche di una ditta in Torino che li faceva, (nel settore automitive servono eccome).

Farselo non e' affatto uno scherzo. Assolutamente no. Un libro gia' letto in passato.
Avatar utente
Foto UtenteCarloCoriolano
1.431 3 4 7
---
 
Messaggi: 1025
Iscritto il: 24 mag 2016, 13:08

0
voti

[4] Re: Alimentatore ad alta potenza (24 V, 100 A)

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 12 dic 2016, 22:33

Guarda questo, li puoi mettere in parallelo. Non so quanto costano. O_/
Allegati
Alimentatore SPV-1500_24.pdf
(137.31 KiB) Scaricato 31 volte
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.195 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2441
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[5] Re: Alimentatore ad alta potenza (24 V, 100 A)

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 12 dic 2016, 22:36

Se non serve stabilizzato

Un trasformatore 220 V / 30 V di potenza adeguata ed un Variac tra la presa di rete ed il trasformatore

poi raddrizzi e livelli come ti pare

Questo è quello che, da sprovveduto, farei io

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.008 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2010
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[6] Re: Alimentatore ad alta potenza (24 V, 100 A)

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 12 dic 2016, 22:40

Un trasformatore 220 V / 30 V di potenza adeguata ed un Variac tra la presa di rete ed il trasformatore poi raddrizzi e livelli come ti pare
Prima degli switching sarebbe stata l'unica soluzione possibile.
Costo di un trasformatore da 3 kW 50 Hz? Rendimento ? dissipazione nei diodi ? Dimensioni ?
Filtraggio con un filtro LC con una L da 100 mH con corrente di 100 A ?
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.195 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2441
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[7] Re: Alimentatore ad alta potenza (24 V, 100 A)

Messaggioda Foto UtenteKagliostro » 13 dic 2016, 1:12

Posso solo dire che se il primario è (anche monofase) da 380 V non sono impossibili da trovare

a me un paio di mesi fa ne hanno regalato uno da 2,5 kW, certo con primario 220 V sono molto più difficili

da reperire tra il materiale surplus

K
Avatar utente
Foto UtenteKagliostro
3.008 4 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2010
Iscritto il: 19 set 2012, 11:32

0
voti

[8] Re: Alimentatore ad alta potenza (24 V, 100 A)

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 13 dic 2016, 2:12

:-) Un ali lineare da 2,4 kW regolabile in tensione ? Un gioco da ragazzi... io da totale sprovveduto potrei solo provare a taggare p. es. Foto Utentemario_maggi. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,4k 4 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 9982
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[9] Re: Alimentatore ad alta potenza (24 V, 100 A)

Messaggioda Foto Utentemarioursino » 13 dic 2016, 10:24

Il convertitore deve fornire un bus intermedio al quale sono collegati altri regolatori lineari che, potenze sommate, possono assorbire la suddetta corrente.

La regolazione in tensione non è necessaria con le performance di un closed loop classico, si potrebbe anche pensare a un anello aperto che grezzamente si mantiene nel range citato. Magari.. non troppo grezzamente :)

Stavo pensando che un SMPS con queste prestazioni potrebbe diventare un lavoro immenso.

MarcoD ha scritto:Guarda questo, li puoi mettere in parallelo. Non so quanto costano. O_/


Sarebbe l'ideale, lo tengo in considerazione. Con due partono 1200 € :D
Avatar utente
Foto Utentemarioursino
3.672 3 9 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1294
Iscritto il: 5 dic 2009, 4:32

1
voti

[10] Re: Alimentatore ad alta potenza (24 V, 100 A)

Messaggioda Foto UtenteBrianz » 13 dic 2016, 11:01

Per prima cosa: perché, se si tratta di un bus dc da cui poi vanno derivati altri alimentatore, devi ricorrere ad un solo elemento?
Contro ci sono:
- costo, tanto più alto quanto maggiore è la qualità desiderata
- bassa sicurezza

Al limite, il trasformatore/diodi/C di Kagliostro va già bene, se è seguito da altri alimentatori.

Il fatto che industrialmente non si trovi moltissimo nella fascia oltre i 2kW è indicativo del fatto che una tendenza progettuale è quella di separare, non accentrare. Più sicurezza, più facilità di assistenza.

Comunque, se vuoi oggetti di alta qualità non c'è tanta scelta:
http://vspoc.vicorpower.com/vspoc/
http://www.powerbox.co.nz/ac-dc-power-s ... 3000w.html
https://it.tdk-lambda.com/products/prod ... x?scid=388

belli anche come prezzi...

Se vuoi oggetti di basso costo
http://www.meanwell.com/productPdf.aspx?i=366

Personalmente, se non ci sono ragioni ben precise, non concentrerei una alimentazione, ma cercherei di vedere alternative distribuite
Avatar utente
Foto UtenteBrianz
5.828 5 10
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 865
Iscritto il: 24 mar 2016, 11:27

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 42 ospiti