Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

help per un piccolo circuito

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] help per un piccolo circuito

Messaggioda Foto Utenteortorob » 3 mag 2017, 15:50

Salve

premetto che sono una capra in elettronica :)

Ho un piccolo circuito alimentato a 6 volt e devo alimentarne un altro con la medesima tensione sono se su un particolare punto del primo circuito è presente una tensione positiva (1 volt min.). In tale punto, la tensione è normalmente assente.

Il secondo circuito assorbe circa 50-60mA.

La necessità primaria è che questo circuito di controllo consumi il meno possibile (microampere?) quando è nello stato di idle, ovvero finché ovviamente non raggiunge il livello di trigger (in quel momento può consumare quello che vuole)

Quindi la mia necessità è praticamente simile a quella che si ottiene con un relè.

Qualcuno è¨ così gentile da pubblicarmi un circuitino di esempio?

Grazie
Avatar utente
Foto Utenteortorob
0 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 14 apr 2009, 21:40

0
voti

[2] Re: help per un piccolo circuito

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 3 mag 2017, 16:06

Se al posto di 1V di soglia fossero 1.182V, andrebbe bene lo stesso? Se la risposta e` si`, LTC1440 ed un transistore e dovrebbe essere risolto.

Come e` collegato all'alimentazione il carico che devi alimentare? Puoi interrompere indifferentemente il positivo o il negativo?
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18457
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[3] Re: help per un piccolo circuito

Messaggioda Foto Utenteortorob » 3 mag 2017, 16:19

si tratta di fare questo: c'è una sirena di un allarme alimentata a batteria (6 volt). Quando questa è a riposo, su un dato piedino ci sono 0 volt. Quando la sirena va in allarme, su questo pin c'è una tensione che varia da 0.75v a 1.5v: in effetti noto solo ora che fluttua un po'.

Quando la sirena è in allarme vorrei comandare un combinatore gsm che funziona sempre a 6 volt. Se il combinatore viene alimentato, si registra alla rete cellulare e manda un sms. Quindi se la sirena va in allarme, partirà anche un sms.

Quindi dovrei alimentare questo gsm solo se la sirena è in allarme. Come dicevo è importante che il circuito di controllo abbia un consumo prossimo allo zero perché la sirena in questione è alimentata esclusivamente a batteria (consumo circa 1mAh).

Grazie
Avatar utente
Foto Utenteortorob
0 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 14 apr 2009, 21:40

0
voti

[4] Re: help per un piccolo circuito

Messaggioda Foto Utenteortorob » 3 mag 2017, 16:21

dimenticavo di aggiungere... meno componenti aggiuntivi si utilizzano per arrivare allo scopo e meglio è.

grazie ancora
Avatar utente
Foto Utenteortorob
0 2
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 14 apr 2009, 21:40

1
voti

[5] Re: help per un piccolo circuito

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 4 mag 2017, 14:50

ortorob ha scritto:Quando la sirena va in allarme, su questo pin c'è una tensione che varia da 0.75v a 1.5 V: in effetti noto solo ora che fluttua un po'.

È abbastanza strano. Da chi è pilotato questo pin? Con cosa misuri questa tensione? Su che portata? Non ci sarà sovrapposta una componente alternata? Sai quanta corrente può fornire il pin?

ortorob ha scritto:Quando la sirena è in allarme vorrei comandare un combinatore gsm che funziona sempre a 6 volt.

Perché non lo colleghi in parallelo alla sirena?

ortorob ha scritto:consumo circa 1mAh

1 mAh è una capacità carica. Volevi dire 1 mA (che è una corrente)? È comunque una corrente bassissima per una sirena in funzione.
Come si fa a ragionare con questi dati inverosimili?

Quanto consuma il combinatore?

Come ti ha già chiesto Isidoro, è indifferente interrompere il positivo o il negativo del combinatore?
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
14,4k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2243
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

0
voti

[6] Re: help per un piccolo circuito

Messaggioda Foto Utenteobiuan » 4 mag 2017, 16:42

GuidoB ha scritto:Come si fa a ragionare con questi dati inverosimili?


se è per questo, anche un combinatore che assorbe soli 60mA da una 6V è poco verosimile. Soprattutto in registrazione il GSM richiede correnti impulsive che possono sfiorare i 2A, non credo quindi l'OP intenda veramente alimentarlo.
Non è che il combinatore ha una sua alimentazione separata e/o una batteria tampone, e gli stai solo eccitando un ingresso?
Hai un codice modello per la sirena e il combinatore?
_______________________________________________________
Gli oscillatori non oscillano mai, gli amplificatori invece sempre

Io HO i poteri della supermucca, e ne vado fiero!
Avatar utente
Foto Utenteobiuan
5.824 2 10 12
Master
Master
 
Messaggi: 930
Iscritto il: 23 set 2013, 23:45

0
voti

[7] Re: help per un piccolo circuito

Messaggioda Foto UtenteIanero » 4 mag 2017, 22:06

1 mAh è una capacità.

:?:
Servo, dai a costui una moneta, perché ha bisogno di trarre guadagno da ciò che impara.
Euclide.
Avatar utente
Foto UtenteIanero
7.284 5 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3732
Iscritto il: 21 mar 2012, 15:47

0
voti

[8] Re: help per un piccolo circuito

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 4 mag 2017, 23:07

È vero. 1 mA è una corrente e 1 h è un tempo. Una corrente per un tempo definisce una carica, non una capacità.

Nel Sistema Internazionale l'unità di misura della carica è il coulomb, definito come la carica trasportata da una corrente di un ampere in un secondo (anche qui, corrente per tempo).

Per misurare la carica che le batterie possono erogare si usano gli ampere-ora e non i coulomb, ma è solo una questione di comodità e consuetudine (1 Ah = 3600 C). Spesso si dice anche capacità di una batteria e non carica, per l'abitudine di assimilare una batteria a un "contenitore di carica". Dimensionalmente però è un'espressione scorretta.

Per quest'abitudine avevo scritto capacità e non carica. Ho corretto.
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
14,4k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2243
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

0
voti

[9] Re: help per un piccolo circuito

Messaggioda Foto UtenteIanero » 5 mag 2017, 8:39

Spesso si dice anche capacità di una batteria e non carica

Questo non lo sapevo io.
Allora ti chiedo scusa dell'intervento :)
Servo, dai a costui una moneta, perché ha bisogno di trarre guadagno da ciò che impara.
Euclide.
Avatar utente
Foto UtenteIanero
7.284 5 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3732
Iscritto il: 21 mar 2012, 15:47

1
voti

[10] Re: help per un piccolo circuito

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 5 mag 2017, 10:42

Figurati. Non m'ero mai accorto che parlare di "capacità" di una batteria è dimensionalmente scorretto, e tu mi hai fatto ragionare. Grazie.

Ora ho ben chiaro che la "capacità" di una batteria non è la stessa cosa della capacità di un condensatore.
Nel primo caso è da intendersi come "massima carica immagazzinabile" (misurabile in coulomb o ampere-ora), nel secondo come rapporto tra carica e tensione (misurabile in coulomb al volt, ovvero farad).

Dovremmo usare una parola diversa per indicare la "capacità" di una batteria. Idealmente dovremmo dire carica. Ma dire carica di una batteria non rende bene l'idea. Io almeno la intenderei come la carica immagazzinata in un certo momento nella batteria, e non la massima possibile. Precisare dicendo massima carica immagazzinabile mi sembra troppo lungo e contorto. Ci scontriamo coi limiti del linguaggio naturale.
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
14,4k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2243
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 37 ospiti