Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Consiglio acquisto oscilloscopio

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Consiglio acquisto oscilloscopio

Messaggioda Foto Utenteskizzo66 » 28 dic 2017, 21:01

Buone feste a tutti ragazzi! :ok:

Proprio in questo periodo natalizio mi sono riappassionato molto all'elettronica, sto studiando su vari libri e sono andato alla ricerca di vecchie riviste. :ok:

Il mio studio va assecondato con dei lavori pratici e soprattutto degli esperimenti. Per questo sto cercando piano piano di costruirmi un laboratorio ma il mio budget è molto limitato. :(

Per ora possiedo il minimo indispensabile, cioè:

-Saldatore 30W (Di scarsa qualità, pagato 15 euro);

-Guaine termorestringenti di vario diametro;

-Tester (Questo abbastanza buono ma vecchiotto, ad esempio non è presente il prova diodi e non sono presenti molte funzioni);

-Serie di componenti di vario tipo (un po' di tutto);

-10 basette millefori;

-Stagno e flussante.


Stavo meditando l'acquisto di un oscilloscopio, vista l'enorme importanza, ma i prezzi mi scoraggiano molto. In questo istante il mio budget è quasi pari a 0, ma strada facendo cercherò di mettermi qualcosina da parte. Tuttavia i prezzi sono davvero molto alti, da quel che ho capito, il minimo per un buon oscilloscopio è 400 euro, che io non possiedo ora, ne nell'immediato futuro. Cosa mi consigliate di fare? :cry: :cry:

Ciao a tutti! :ok:
Avatar utente
Foto Utenteskizzo66
123 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 100
Iscritto il: 18 ott 2016, 22:27

0
voti

[2] Re: Consiglio acquisto oscilloscopio

Messaggioda Foto Utentepusillus » 28 dic 2017, 22:31

Io ti consiglio di prendere un breadboard per evitare di fare saldature e per fare esperimenti in velocità.
Per l oscilloscopio aspetterei ...
Ce ne sono comunque di economici . Ad esempio quelli della hantek si trovano a 50 60 euro. Si collegano al PC che fungerà da monitor e dal quale si imposterà lo strumento.
Se poi inizi con l elettronica digitale, per iniziare, ti basta un logic analyzer che si trova a 5 euro su aliexpress
Immagine
Un lungo viaggio di mille miglia comincia con un solo passo
Lao Tzu
Avatar utente
Foto Utentepusillus
1.582 1 5 11
Expert
Expert
 
Messaggi: 608
Iscritto il: 5 mar 2016, 15:19
Località: Latina

0
voti

[3] Re: Consiglio acquisto oscilloscopio

Messaggioda Foto Utenteskizzo66 » 28 dic 2017, 22:34

pusillus ha scritto:Io ti consiglio di prendere un breadboard per evitare di fare saldature e per fare esperimenti in velocità.
Per l oscilloscopio aspetterei ...
Ce ne sono comunque di economici . Ad esempio quelli della hantek si trovano a 50 60 euro. Si collegano al PC che fungerà da monitor e dal quale si imposterà lo strumento.
Se poi inizi con l elettronica digitale, per iniziare, ti basta un logic analyzer che si trova a 5 euro su aliexpress



Si di breadboard ne ho a bizzeffe dato che possiedo già alcuni Arduino e un Raspberry Pi con cui ho fatto qualche lavoretto.

Ho dato un'occhiata già tempo fa a quei tipi di oscilloscopi e non sono riuscito a trovare una sola recensione positiva. Tutti dicono che sono di scarsa qualità e che sono soldi gettati al vento. Qualcuno può confermare?
Avatar utente
Foto Utenteskizzo66
123 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 100
Iscritto il: 18 ott 2016, 22:27

1
voti

[4] Re: Consiglio acquisto oscilloscopio

Messaggioda Foto Utentealdofad » 28 dic 2017, 23:03

skizzo66 ha scritto:Ho dato un'occhiata già tempo fa a quei tipi di oscilloscopi e non sono riuscito a trovare una sola recensione positiva. Tutti dicono che sono di scarsa qualità e che sono soldi gettati al vento. Qualcuno può confermare?

E' vero, sono soldi buttati, non pensarci neanche. Comprati un Rigol, non ti pentirai
Avatar utente
Foto Utentealdofad
843 4 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 689
Iscritto il: 21 gen 2014, 1:07
Località: Treviso

0
voti

[5] Re: Consiglio acquisto oscilloscopio

Messaggioda Foto Utentewruggeri » 28 dic 2017, 23:21

skizzo66 ha scritto:Ho dato un'occhiata già tempo fa a quei tipi di oscilloscopi e non sono riuscito a trovare una sola recensione positiva. Tutti dicono che sono di scarsa qualità e che sono soldi gettati al vento. Qualcuno può confermare?


Io ce l'ho, e per un laboratorio casalingo ritengo vada benissimo.
Rispondo solo a chi si esprime correttamente in italiano.
Se non conosci un argomento, non parlarne.
Gli unici fatti sono quelli dimostrabili, il resto è opinione.
Non dirò una parola sulla politica e sul M5S, del quale aspetto solo l'estinzione.
Avatar utente
Foto Utentewruggeri
4.926 1 7 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 948
Iscritto il: 25 nov 2016, 18:46

0
voti

[6] Re: Consiglio acquisto oscilloscopio

Messaggioda Foto Utenteskizzo66 » 28 dic 2017, 23:45

wruggeri ha scritto:
skizzo66 ha scritto:Ho dato un'occhiata già tempo fa a quei tipi di oscilloscopi e non sono riuscito a trovare una sola recensione positiva. Tutti dicono che sono di scarsa qualità e che sono soldi gettati al vento. Qualcuno può confermare?


Io ce l'ho, e per un laboratorio casalingo ritengo vada benissimo.



Che modello è? Prezzo?
Avatar utente
Foto Utenteskizzo66
123 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 100
Iscritto il: 18 ott 2016, 22:27

0
voti

[7] Re: Consiglio acquisto oscilloscopio

Messaggioda Foto Utentewruggeri » 28 dic 2017, 23:46

Hantek 6022BE, una cinquantina di € :ok:
Rispondo solo a chi si esprime correttamente in italiano.
Se non conosci un argomento, non parlarne.
Gli unici fatti sono quelli dimostrabili, il resto è opinione.
Non dirò una parola sulla politica e sul M5S, del quale aspetto solo l'estinzione.
Avatar utente
Foto Utentewruggeri
4.926 1 7 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 948
Iscritto il: 25 nov 2016, 18:46

4
voti

[8] Re: Consiglio acquisto oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 29 dic 2017, 1:16

Dipende molto da quale tipo di elettronica si intende frequentare.

Se quella di arduino, che elettronica non è, va bene qualsiasi cosa generi immagini a caso (zzo) su uno schermo, non ha importanza se su quello del computer o sul televisore o su una padella.

Se quella digitale, che ai principianti fa sembrare si possa fare a meno della legge di Ohm e che quindi sembra più semplice, va ancora bene qualsiasi cosa finché si è principianti, per non dire praticoni, poi se invece si progredisce comincia a servire qualcosa di meglio.

Se quella analogica allora non ci si può permettere il lusso di fare i praticoni... oddio, tutto si può fare, ma se si intende fare i praticoni con l'analogica allora non serve l'oscilloscopio, forse neanche il tester, se invece si vuole davvero operare nel campo dell'elettronica vera, quella dove la legge di Ohm domina e non solo quella, dove gli amplificatori audio possono mettersi ad oscillare a decine se non a centinaia di MHz, allora serve un oscilloscopio vero, quelli con computer annesso non sono oscilloscopi veri.

Si trovano buone occasioni nell'usato: gli oscilloscopi analogici degli anni '70-'80, a volte si trovano a buon prezzo e in buono stato, io li preferisco perché si possono riparare in casa, a differenza dei digitali attuali che sono a scatola chiusa e costano.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
31,9k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6149
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[9] Re: Consiglio acquisto oscilloscopio

Messaggioda Foto Utentealdofad » 29 dic 2017, 9:18

Anche ora si parla male di Arduino, non lo conosco gran che ma mi pare sia un microcontrollore ATMega con un bootloader che permette un uso pratico del C++. Che ha di tanto sbagliato e perché queste caratteristiche lo rendono un caso a parte per l'utilizzo di un oscilloscopio? perché le stesse considerazioni non valgono anche per il Raspberry, Phidgets e tante altre schede che nascono ormai come funghi?
Avatar utente
Foto Utentealdofad
843 4 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 689
Iscritto il: 21 gen 2014, 1:07
Località: Treviso

3
voti

[10] Re: Consiglio acquisto oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 29 dic 2017, 13:47

Non è tanto Arduino in se ma l'ambiente che lo circonda, il modo in cui viene utilizzato, le regole del gioco, la popolazione che lo frequenta, la disinvoltura con cui è disposta ad utilizzare applicativi fatti con i piedi da chissà chi, dove tutto è uno "spegni e riaccendi" un infilare spine per collegare scatole preconfezionate, dove l'elettronica è vista piuttosto come una palla al piede della quale ci si vorrebbe liberare a tutti i costi, come fosse un intralcio al raggiungimento dell'ambito traguardo, è l'approccio all'elettronica del " 'ndo coio coio", con la mentalità del saltimbanco o al massimo di mago Merlino... a cosa potrebbe servire un oscilloscopio a chi non sa né la legge di Ohm, né cosa sia un segnale?

Esempio di arduinofenomeno
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
31,9k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6149
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 29 ospiti