Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Ricerca personalizzata

Funzionamento sensore gas metano

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteBrunoValente, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[1] Funzionamento sensore gas metano

Messaggioda Foto UtentePatras » 25 feb 2018, 0:48

Ciao a tutti! C'è qualcosa che non riesco a capire in questi sensori per rilevamento di gas a semiconduttore, ad esempio in MQ-4 per metano. Chiedo per favore a chiunque conosca l'argomento di darmi una mano. Innanzitutto l'unico grafico significativo sembra questo:
grafico gas.jpg
grafico gas.jpg (58.41 KiB) Osservato 517 volte



Da qui leggendo vari datasheet ho concluso che 2k\Omega \leq R_S \leq 20k\Omega tipicamente e che il sensore si inserisce a monte di una resistenza di carico R_L=20k\Omega

Quello che mi chiedo è:
1) nel circuito base preso dal datasheet dov'è R_S? è quella tra Vc e RL ?
Immagined.jpg


2) in ogni caso guardando il grafico sopra, gli effetti di ogni gas nell'aria si sovrappongono nelle misurazioni? Voglio dire come faccio a capire la concentrazione di un gas preciso (esempio metano) misurando la R_S dato che anche se conoscessi R_O, comunque a parità di rapporto Rs/Ro potrei avere tanto LPG oppure poco CH4 oppure una media tra entrambe...?
Avatar utente
Foto UtentePatras
51 1 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 130
Iscritto il: 24 mag 2017, 15:27

2
voti

[2] Re: Funzionamento sensore gas metano

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 25 feb 2018, 1:12

Non conosco il sensore da te citato, ma ho avuto a che fare con il TGS2611, anch'esso a 4 terminali:
http://www.figarosensor.com/products/2611pdf.pdf
Due per il filamento e due relativi alla resistenza variabile Rs , normalmente ne viene rilevata la variazione del valore ohmico attraverso un partitore di tensione, dove un capo è posto a V+ e l'altro collegato a massa attraverso la resistenza di misura R1.
Conoscendo R1 e V+, nota la tensione ai capi di R1, posso calcolare Rs. Quindi stimare la concentrazione di gas.

Il datasheet che ti ho linkato è del tutto simile al tuo, solo riporta uno schema di principio un po' più chiaro...
Quindi nel tuo schema Rs è tra A e B
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
2.137 2 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[3] Re: Funzionamento sensore gas metano

Messaggioda Foto UtentePatras » 25 feb 2018, 11:07

Grazie per la risposta! :ok:
Allora avevo l'intuizione giusta riguardo a R_S

Tuttavia non mi è ancora chiaro a parità di R_S come si fa a capire se è dovuta alla sola concentrazione di metano (CH4) o di LPG o se è una sovrapposizione delle due...
Forse viene dato per scontato che il sensore non viene usato in ambienti in presenza di entrambi i gas, LPG infatti in inglese a quanto pare è GPL, un altro tipo di gas...
Avatar utente
Foto UtentePatras
51 1 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 130
Iscritto il: 24 mag 2017, 15:27

1
voti

[4] Re: Funzionamento sensore gas metano

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 25 feb 2018, 11:15

Non credo sia fattibile la distinzione. Questo è un sensore per metano e le altre caratteristiche di funzionamento sono in realtà un effetto collaterale.

Se tu per esempio valuti solo il valore di Rs, e fai scattare l'allarme al di sotto di un certo valore, assicuri l'intervento per la più piccola concentrazione di metano rispetto le concentrazioni delle altre sostanze.

La distinzione non è molto semplice anche perché si tratta di apparecchi industriali, e nel mio utilizzo ho notato modeste discrepanze tra un esemplare e l'altro.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
2.137 2 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[5] Re: Funzionamento sensore gas metano

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 25 feb 2018, 13:12

Se tu devi anche stabilire di che gas si tratta, il modo più semplice sarebbe quello di incrociare le letture di più sensori, uno per metano, uno per GPL, uno per alcol, CO e così via, a seconda di quello che a te serve.

Il sensore che ti da la resistenza più bassa (relativa) è quello che è intervenuto per l'agente su cui è tarato, gli altri ne sono solo influenzati.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
2.137 2 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1085
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[6] Re: Funzionamento sensore gas metano

Messaggioda Foto Utentene555it » 25 feb 2018, 13:17

Avatar utente
Foto Utentene555it
6 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 65
Iscritto il: 28 gen 2018, 16:22

0
voti

[7] Re: Funzionamento sensore gas metano

Messaggioda Foto Utentepicciw » 25 feb 2018, 21:23

A tal proposito, non so se puo' tornare utile questa mia discussione su un altro forum :
http://www.grix.it/forum/forum_thread.p ... id_forum=1 O_/
Avatar utente
Foto Utentepicciw
25 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 24 feb 2017, 0:55


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 38 ospiti