Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Zero crossing detector sensore a riluttanza magnetica

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Zero crossing detector sensore a riluttanza magnetica

Messaggioda Foto Utenteelektrojack » 5 mar 2018, 0:39

Ciao a tutti,
è da un po' che sto provando a disegnare un circuito per squadrare il segnale che arriva da un sensore a riluttanza magnetica situato all'interno di un motore a 2 tempi.
In allegato trovate la forma d'onda del sensore (gialla) e il segnale squadrato da un operazionale in configurazione di comparatore (blu)


Come potete vedere il segnale giallo va a zero per un certo tempo prima di diventare negativo del tutto: il comportamento che vorrei è che appena il segnale (giallo) diventa positivo l'uscita del mio condizionatore deve portare il segnale basso e mantenerlo basso fino a che il segnale (giallo) non diventa negativo sotto diciamo -0.5V in modo da garantire che se anche andasse a 0 (come in questo caso) prematuramente non vi sia commutazione del segnale di uscita (blu).

Grazie
Ultima modifica di Foto UtentePietroBaima il 5 mar 2018, 0:59, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Eliminate fotografie da server esterno. Usare "invia allegato" invece di linkare server esterni.
Avatar utente
Foto Utenteelektrojack
16 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 197
Iscritto il: 11 mar 2011, 11:34

1
voti

[2] Re: Zero crossing detector sensore a riluttanza magnetica

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 5 mar 2018, 0:58

Non usare server esterni per le immagini. Eventualmente ridimensionala e carica con "Invia allegato".
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
103,2k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18360
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[3] Re: Zero crossing detector sensore a riluttanza magnetica

Messaggioda Foto Utenteelektrojack » 5 mar 2018, 11:02

Ok, ecco le immagini come allegato.
Dimenticavo di dire che avrei bisogno di un condizionamento lavorante in single supply con tensione di alimentazione 5V.

1.jpg


2.jpg


Grazie
Avatar utente
Foto Utenteelektrojack
16 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 197
Iscritto il: 11 mar 2011, 11:34

0
voti

[4] Re: Zero crossing detector sensore a riluttanza magnetica

Messaggioda Foto Utenteharpefalcata » 5 mar 2018, 11:38

Dai grafici che hai postato, e dalle richieste, sembra che potresti risolvere con una comunissima isteresi applicata al filtro che già hai realizzato.

Hai provato a metterci l'isteresi?
Avatar utente
Foto Utenteharpefalcata
265 1 3 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 306
Iscritto il: 28 lug 2015, 21:03

0
voti

[5] Re: Zero crossing detector sensore a riluttanza magnetica

Messaggioda Foto Utenteelektrojack » 5 mar 2018, 11:50

Ciao,
il problema è che il segnale non rimane sempre tale. All'aumentare della velocità di rotazione aumenta anche l'ampiezza di questo e quindi quella zona in cui ora si vede che il segnale va a zero in realtà all'aumentare della velocità sale di tensione uscendo dallo zero V.
Il problema è quindi alla bassa velocità, quando il segnale ah quel minimo locale che lo fa andare a zero prima della vera transizione per lo zero che ci sarà successivamente.
Avatar utente
Foto Utenteelektrojack
16 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 197
Iscritto il: 11 mar 2011, 11:34

0
voti

[6] Re: Zero crossing detector sensore a riluttanza magnetica

Messaggioda Foto Utenteelektrojack » 5 mar 2018, 13:42

Provo a spiegarmi meglio.
L'idea della isteresi è corretta però dovrei avere una soglia negativa per rilevare che il segnale d'ingresso sia veramente sceso sotto lo zero di almeno 0.5V, così da avere la certezza che sia passato per lo zero e sia rimasto sotto.
Non so come fare il circuito comparatore con isteresi a soglia negativa avendo una singola alimentazione da 5V.

Grazie
Avatar utente
Foto Utenteelektrojack
16 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 197
Iscritto il: 11 mar 2011, 11:34

0
voti

[7] Re: Zero crossing detector sensore a riluttanza magnetica

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 5 mar 2018, 14:51

Se ti interessa che funzioni solo fino ad una certa frequenza minima che non sia zero credo si possa fare.
Quale è la frequenza minima? quanto è ampio il picco alla frequenza minima?

Il sensore ha entrambi i poli disponibili, o ne ha uno forzatamente connesso a massa?
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
31,4k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6059
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[8] Re: Zero crossing detector sensore a riluttanza magnetica

Messaggioda Foto Utenteelektrojack » 5 mar 2018, 15:06

Ciao,
si deve funzionare fino ad una frequenza minima di 10Hz. A questa, il minimo di tensione locale è circa -0.4V. Quando la frequenza aumenta questo minimo sale verso lo zero e lo supera anche di qualche volt alla frequenza massima.

Come si può fare?

Grazie
Avatar utente
Foto Utenteelektrojack
16 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 197
Iscritto il: 11 mar 2011, 11:34

0
voti

[9] Re: Zero crossing detector sensore a riluttanza magnetica

Messaggioda Foto Utenteharpefalcata » 5 mar 2018, 15:17

Con una pompa di carica puoi ottenere una tensione di riferimento negativa, ma tutto dipende da come è fatto il circuito se hai le connessioni forzatamente connesse a massa non funzionerebbe creare una tensione di riferimento negativa.
Avatar utente
Foto Utenteharpefalcata
265 1 3 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 306
Iscritto il: 28 lug 2015, 21:03

0
voti

[10] Re: Zero crossing detector sensore a riluttanza magnetica

Messaggioda Foto Utenteelektrojack » 5 mar 2018, 15:30

Si il sensore è connesso a massa in un capo, non posso scollegarlo.
Potrei traslare il segnale in alto per evitare che il minimo locale sia <=0V e poi leggerlo con un comparatore di zero.
Che ne pensate?
Avatar utente
Foto Utenteelektrojack
16 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 197
Iscritto il: 11 mar 2011, 11:34

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 27 ospiti