Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

regolatore di tensione 6VAC

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto UtenteMACS86 » 11 apr 2018, 16:20

Ciao a tutti, ho una vespa ET3 che lo statore mi genera una tensione elevata eccessiva che fa bruciare le lampadine. Ho misurato la tensione a vuoto e misuro 24VAC ?% .Avrei bisogno di un vostro aiuto per realizzare un circuitino per abbassare la tensione a circa 6VAC. Ho trovato che qualcuno ha realizzato un regolatore con un BTA12-600B collegato in parallelo alla lampadina. Potrei montare lampadine da 12V e con Watt maggiore.
Grazie
Avatar utente
Foto UtenteMACS86
10 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 apr 2018, 15:18

0
voti

[2] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 13 apr 2018, 10:10

Non basta limitare la tensione con resistenza e doppio Zener?
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
55,4k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16548
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[3] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto Utenteharpefalcata » 13 apr 2018, 10:28

Se sono solo dei picchi momentanei che devi "tosare" esistono circuiti fati a posta per questo scopo, i clipper:https://en.wikipedia.org/wiki/Clipper_(electronics)
Avatar utente
Foto Utenteharpefalcata
306 1 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 372
Iscritto il: 28 lug 2015, 21:03

0
voti

[4] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 13 apr 2018, 10:30

sui motori 2T con impianto luci in AC la tensione non è nemmeno lontanamente sinusoidale, la misura probabilmente non è precisa.

Comunque anche sulla Vespa dovrebbe essere presente un "regolatore di tensione", prova a guardare lo schema elettrico.

Se c'è è probabilmente danneggiato e puoi sostituirlo.

Se non c'è potresti aggiungerlo, basta comprare un regolatore AC di altra moto, es lo hanno di certo tutte le enduro competizione SENZA avviamento elettrico, e forse anche quelle con avviamento elettrico.

Sono circuiti che al salire del numero di giri "tagliano" brutalmente una semionda per tenere bassa la tensione "media"....ma scaldano e di solito sono avvitati al telaio usato come radiatore
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8166
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[5] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto UtenteMACS86 » 13 apr 2018, 10:33

ciao già in folle misurando la tensione a vuoto siamo sui 24VAC. Poi varia in base ai giri del motore. Domani prova ad aggiungere un carico di 30W e rilevare la tensione minima e massimo
questo è l'articolo che ho trovato
https://www.vespaonline.com/topic/69358 ... -fai-da-te

cosa ne pensate?

grazie O_/
Avatar utente
Foto UtenteMACS86
10 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 apr 2018, 15:18

0
voti

[6] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto UtenteMACS86 » 13 apr 2018, 10:41

richiurci ha scritto:sui motori 2T con impianto luci in AC la tensione non è nemmeno lontanamente sinusoidale, la misura probabilmente non è precisa.

Comunque anche sulla Vespa dovrebbe essere presente un "regolatore di tensione", prova a guardare lo schema elettrico.

Se c'è è probabilmente danneggiato e puoi sostituirlo.

Se non c'è potresti aggiungerlo, basta comprare un regolatore AC di altra moto, es lo hanno di certo tutte le enduro competizione SENZA avviamento elettrico, e forse anche quelle con avviamento elettrico.

Sono circuiti che al salire del numero di giri "tagliano" brutalmente una semionda per tenere bassa la tensione "media"....ma scaldano e di solito sono avvitati al telaio usato come radiatore


Non ha nessun regolatore farò una ricerca

grazie
Avatar utente
Foto UtenteMACS86
10 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 apr 2018, 15:18

0
voti

[7] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 13 apr 2018, 10:49

MACS86 ha scritto:...Poi varia in base ai giri del motore...

Cioè aumenta?
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
11,5k 4 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 6355
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[8] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto UtenteMACS86 » 13 apr 2018, 10:50

harpefalcata ha scritto:Se sono solo dei picchi momentanei che devi "tosare" esistono circuiti fati a posta per questo scopo, i clipper:https://en.wikipedia.org/wiki/Clipper_(electronics)


Buono a sapersi grazie
Avatar utente
Foto UtenteMACS86
10 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 apr 2018, 15:18

0
voti

[9] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 13 apr 2018, 11:04

il circuito di wiki è molto "teorico"... ripeto prova a recarti in un concessionario e chiedere, molte moto 2T erano senza batteria, con avviamento a pedivella e impianto AC come la vespa, e avevano a bordo "regolatori" che erano appunto clipper un po' più sofisticati.

Di solito agiscono solo su una semionda, ma considera che potrebbe scaldare un po' .

Prova a metter il carico come hai detto, al minimo NON devi comunque avere tensioni elevate, vorrebbe dire che qualcosa non va nello statore+rotore.

Poi ricordo solo che le lampadine si bruciano anche a causa delle vibrazioni.

Comunque il regolatore deve essere a 12V se le lampadine sono a 12V...

A proposito...non è che la vespa è d'epoca e le lampadine attuali sono a 6V? ;-)
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8166
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[10] Re: regolatore di tensione 6VAC

Messaggioda Foto UtenteMACS86 » 13 apr 2018, 11:16

richiurci ha scritto:il circuito di wiki è molto "teorico"... ripeto prova a recarti in un concessionario e chiedere, molte moto 2T erano senza batteria, con avviamento a pedivella e impianto AC come la vespa, e avevano a bordo "regolatori" che erano appunto clipper un po' più sofisticati.

Di solito agiscono solo su una semionda, ma considera che potrebbe scaldare un po' .

Prova a metter il carico come hai detto, al minimo NON devi comunque avere tensioni elevate, vorrebbe dire che qualcosa non va nello statore+rotore.

Poi ricordo solo che le lampadine si bruciano anche a causa delle vibrazioni.

Comunque il regolatore deve essere a 12V se le lampadine sono a 12V...

A proposito...non è che la vespa è d'epoca e le lampadine attuali sono a 6V? ;-)


si ho una vespa ET3 d'epoca del 1983. Ho fatto controllare lo statore da uno che rifà avvolgimenti per motori e sistema anche statori e mi ha confermato che per lui è tutto ok. Se la prova a carico va bene posso aumentare i W delle lampadine attuali se questo serve a limitare la tensione. ho trovato il regolatore che dici a 40€. Questo week faccio questi test

grazie
Avatar utente
Foto UtenteMACS86
10 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 11 apr 2018, 15:18

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 75 ospiti