Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

esperimento casalingo inverter

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] esperimento casalingo inverter

Messaggioda Foto UtenteAccelleratix » 25 giu 2018, 9:20

Salve a tutti ho collegato il mio condizionatore tipo Pinguino su un inverter onda sinusoidale pura 3000W 12v a 220 V fatto ciò il trasformatore lo collegato ad una batteria o avviato e funziona il problema è che dura poco io sto cercando di ovviare il problema usando un alimentatore di casa visto che lo uso a casa che da 220 V la porta a 12v da 50 a, e li sopra collego l'inverter che da 12v la porta a 220 V secondo voi ce la farà l'alimentatore ?e altra domanda cosi facendo avrò un ottimi risparmio in bolletta?
Avatar utente
Foto UtenteAccelleratix
0 2
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 24 giu 2018, 18:50

0
voti

[2] Re: esperimento casalingo inverter

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 25 giu 2018, 9:33

Sì ce la dovrebbe fare.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.350 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3227
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[3] Re: esperimento casalingo inverter

Messaggioda Foto UtenteLancillotto » 25 giu 2018, 9:34

Hai presente quello spot che diceva "Ti piace vincere facile?"
Ecco mi sembra che stai tutto all'opposto.

Inoltre alla fine di tutto credo che avrai non solo più consumo, ma persino più calore da smaltire con tutti quegli aggeggi
Avatar utente
Foto UtenteLancillotto
986 3 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 526
Iscritto il: 13 ott 2017, 14:47
Località: ۞ ₯ ۞

1
voti

[4] Re: esperimento casalingo inverter

Messaggioda Foto Utentedavemad » 25 giu 2018, 9:39

a parte l'italiano poco " ortodosso" , quale sarebbe il senso di collegare una macchina che funziona a 230V ad un alimentatore che prende la 230V , la abbassa a 12V (50A tra l'altro , che sono 600W ) , poi con un inverter la ritrasformo a 230V e ci faccio andare il condizionatore? Ammettendo rendimenti dell'80% per ogni passaggio, in pratica consumeresti quasi il doppio ( se tutto ciò funzionasse, ma ci credo poco).
Avatar utente
Foto Utentedavemad
368 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 257
Iscritto il: 6 ott 2009, 11:37

0
voti

[5] Re: esperimento casalingo inverter

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 25 giu 2018, 9:40

ma perché pria del tempo invidierà a sè il mortale, l'illusion.. (Foscolo, I Sepolcri)
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.350 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3227
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[6] Re: esperimento casalingo inverter

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 25 giu 2018, 9:43

davemad ha scritto:50A tra l'altro , che sono 600W

ammetto che non me ne ero accorto, forse pensavo ai 230V
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.350 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3227
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

1
voti

[7] Re: esperimento casalingo inverter

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 25 giu 2018, 10:04

Accelleratix ha scritto:Salve a tutti ho collegato il mio condizionatore tipo Pinguino su un inverter onda sinusoidale pura 3000W 12v a 220 V.... secondo voi ce la farà l'alimentatore ?e altra domanda cosi facendo avrò un ottimi risparmio in bolletta?


Secondo me se fai una prolunga, e lo colleghi direttamente sulla batteria dell'auto, e la tieni accesa, così mentre ti rinfreschi, la batteria verrà ricaricata dell'alternatore.
Ovviamente fai prima un pieno di gasolio.
Alla fine tiri le somme se conviene o meno,in fin dei conti l'auto la utilizzi come generatore di corrente. :-|
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[8] Re: esperimento casalingo inverter

Messaggioda Foto Utentedavemad » 25 giu 2018, 11:56

3000W a 12V ( lasciando stare l'efficenza di conversione ) fanno circa 250A.... voglio vederla la " prolunga ". E voglio vedere quanto dura anche l'alternatore.

Ma io mi chiedo ....perché ?
Avatar utente
Foto Utentedavemad
368 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 257
Iscritto il: 6 ott 2009, 11:37

1
voti

[9] Re: esperimento casalingo inverter

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 25 giu 2018, 12:50

davemad ha scritto:3000W a 12V ( lasciando stare l'efficenza di conversione ) fanno circa 250A.... voglio vederla la " prolunga ". E voglio vedere quanto dura anche l'alternatore.

Ma io mi chiedo ....perché ?


Hai capito che la mia risposta era solo una provocazione :mrgreen:
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

0
voti

[10] Re: esperimento casalingo inverter

Messaggioda Foto Utentedavemad » 25 giu 2018, 13:25

stefanob70 ha scritto:
davemad ha scritto:3000W a 12V ( lasciando stare l'efficenza di conversione ) fanno circa 250A.... voglio vederla la " prolunga ". E voglio vedere quanto dura anche l'alternatore.

Ma io mi chiedo ....perché ?


Hai capito che la mia risposta era solo una provocazione :mrgreen:


adesso si
Avatar utente
Foto Utentedavemad
368 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 257
Iscritto il: 6 ott 2009, 11:37

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti