Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Voglio iniziare a domotizzare casa

Piccole automazioni, installazioni elettroniche e domotica

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] Voglio iniziare a domotizzare casa

Messaggioda Foto Utentecrik91 » 31 ott 2018, 14:54

Salve a tutti, già ai tempi della ristrutturazione della casa avevo pensato di realizzare qualcosa che rientrasse nel campo della domotica in casa. Ora sto cercando di capire come passare dalla teoria alla pratica.

La mia idea sarebbe quella di poter inizialmente comandare l'illuminazione di casa e poi aggiungere il controllo delle tapparelle successivamente in quanto dovrei fare le tracce.
Vorrei qualcosa di successivamente comandabile vocalmente con Google Home o Amazon Echo.

Inizialmente avevo valutato i Sonoff ma sembrano grandi e non credo che entrino nelle scatole visto anche che già sono pienotte. L'alternativa? Interruttori smart?

Grazie!
Avatar utente
Foto Utentecrik91
0 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 30 ott 2018, 12:34

0
voti

[2] Re: Voglio iniziare a domotizzare casa

Messaggioda Foto Utentearkeo2001 » 31 ott 2018, 15:17

Avevo idee simili ma ho cozzato contro l'impianto, veramente sembra fatto apposta per ostacolare qualsiasi iniziativa. In base alle imprecazioni da me tirate agli dèi la lezione che ne ho tratto è quella che se tornassi indietro:

1) farei fare tracce molto ma molto abbondanti e predisporrei cavo LAN ovunque nonché una linea a 12 V (chiaramente servirà un corrugato separato). Prevengo obiezione: non mi va di dipendere dal segnale radio, sì, la WiFi sarà comodissima ma anche se non posso addurre motivi validi su due piedi preferisco tutto quello che è possibile via cavo.
2) Quadro elettrico con 30 cm di guida DIN libera e anche lì corrugati in abbondanza per future necessità. Ci sono una quantità industriale di cose interessanti che possono andare nel quadro su guida e sicuramente tante se ne vedranno in futuro.

A quel punto, qualsiasi idea possa venire nel corso del tempo avrai già un'infrastruttura che ti permetterà di realizzarla.
Avatar utente
Foto Utentearkeo2001
455 3 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 1 ago 2012, 9:12

1
voti

[3] Re: Voglio iniziare a domotizzare casa

Messaggioda Foto UtenteIlGuru » 31 ott 2018, 15:20

E se poi te ne penti?
\Gamma\nu\tilde{\omega}\theta\i\ \sigma\epsilon\alpha\upsilon\tau\acute{o}\nu
Avatar utente
Foto UtenteIlGuru
4.174 1 10 13
Master
Master
 
Messaggi: 1397
Iscritto il: 31 lug 2015, 23:32

1
voti

[4] Re: Voglio iniziare a domotizzare casa

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 31 ott 2018, 15:33

IlGuru ha scritto:E se poi te ne penti?
...

padreMaronno_.JPG
padreMaronno_.JPG (3.06 KiB) Osservato 1309 volte

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
22,3k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6468
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

0
voti

[5] Re: Voglio iniziare a domotizzare casa

Messaggioda Foto Utentearkeo2001 » 31 ott 2018, 15:36

Io sono seriamente pentito solo per il tempo che ho perso a tentare la stesa del cavo LAN e ad aver messo le mani nel quadro per cercare spazio (ovviamente non sono pentito perché io abbia preso la scossa :D). Giuro che sono serio!
Avatar utente
Foto Utentearkeo2001
455 3 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 1 ago 2012, 9:12

2
voti

[6] Re: Voglio iniziare a domotizzare casa

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 31 ott 2018, 16:12

Non so se è poi così comoda l'ethernet per la domotica.
Già valutata in passato ma:
topologia a stella = ogni periferica richeide un cavo. (Ok ci sono gli switch ma non sono proprio piccoli)
cablaggio di ogni singola terminazione con connettore RJ Se devi sfilare il cavo lo devi tagliare.
Dentro una 503 un connettore Rj ha dimensioni mostruose, se entri col cavo dal lato opposto e devi girare il cavo di 180° per collegarlo sono guai
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
2.607 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1557
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

0
voti

[7] Re: Voglio iniziare a domotizzare casa

Messaggioda Foto Utenteblueice80 » 31 ott 2018, 16:53

Domotica wireless su protocollo Zigbee. Ha un costo tutto sommato contenuto,
si interfaccia ai sistemi Google Home/Amazon Echo e puoi creare catene IFTTT.
Per l'illuminazione puoi cominciare con i dispostivi philips hue / ikea ma ce ne sono molti altri.
Sul sito https://www.zigbee.org/ trovi un elenco dei prodotti certificati.
Avatar utente
Foto Utenteblueice80
268 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 179
Iscritto il: 19 apr 2012, 22:22

0
voti

[8] Re: Voglio iniziare a domotizzare casa

Messaggioda Foto Utentecrik91 » 31 ott 2018, 17:56

Ciao, in realtà stavo valutando qualcosa di diverso. Sono partito dai Sonoff che però, viste le dimensioni, non entrano nelle scatole.
Vorrei mettere gli interruttori smart, tipo i Sonoff Touch, possono andare bene? Quali potrebbero essere le alternative?
Non voglio lampade smart ma solo comandare l'illuminazione in modo smart, altrimenti se qualcuno spegne l'interruttore finisce tutto lì.

Grazie!

P.S.: Ho guardato il sito Zigbee ma non trovo i prezzi
Ultima modifica di Foto Utentelillo il 31 ott 2018, 17:58, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: Non quotare per rispondere al messaggio precedente. Thanks.
Avatar utente
Foto Utentecrik91
0 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 30 ott 2018, 12:34

3
voti

[9] Re: Voglio iniziare a domotizzare casa

Messaggioda Foto UtenteSerTom » 1 nov 2018, 20:35

L'importante è non chiamare "Domotica" una lampadina comandata col cellulare ! Li di "smart" c'è ben poco.
La Domotica (domus + ticos) e tutt'altra cosa.
Non è solo "impiantistica" (corrugati, cavi e quadretti) ma una scienza multidisciplinare che comprende dall'architettura al design (inteso come ergonomia), criteri di risparmio energetico, studio del comfort e principi di benessere. Servono competenze "tecniche" di automazione, elettrotecnica, elettronica, informatica e telecomunicazioni, ma anche "psicologiche" per sviluppare soluzioni che siano intuitive e pratiche, con risultati attesi e gradevoli … e soprattutto che tutto sparisca e non venga percepito da nessuno dei nostri 5 sensi.
Insomma, non è roba per il fai da te…. o da acquistare su Ebay
Altrimenti OK, puoi accendere la luce col telefonino ! Se dici che questo è smart ... :shock:

Bye O_/ Ser.Tom
Avatar utente
Foto UtenteSerTom
4.199 1 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1956
Iscritto il: 18 mag 2012, 9:57

0
voti

[10] Re: Voglio iniziare a domotizzare casa

Messaggioda Foto Utentecrik91 » 2 nov 2018, 12:56

Allora, quello è infatti l'obiettivo finale(credo). Prima o poi vorrei avere ad esempio la tenda del balcone che si apre e si chiude in base a vento e luce(magari anche temperatura, in inverno mezza giornata di sole in casa fa piacere) con controllo di stato da smartphone, ecc... Idem le tapparelle ma lì ci sono da rifare le tracce per portare la corrente.
Sono ben lontano da quel budget per ora, vorrei iniziare con gli interruttori smart, con la possibilità di comandare i TV, l'allarme vocalmente e iniziare a dare un sento di automazione in base a delle condizioni per poi arrivare sempre più vicino a qualcosa di domotico.
Però sì, per il momento vorrei partire dagli interruttori smart, è una cosa che economicamente posso sostenere, più che altro che posso sostenere per un fattore di tempo. Vorrei anche impostare che le luci si spengono da sole quando esco di casa e magari si accendono quando sto rientrando.

Ora, non riesco a trovare i Sonoff touch con 2 pulsanti ma solo a 3 e a 1(che praticamente non mi servono), vorrei quindi capire dove li posso trovare in vendita(per scatole 503), quindi vorrei capire se mi conviene attendere di trovarli da qualche parte o installare i più costosi Broadlink. Se qualcuno sapesse darmi qualche dritta gliene sarei grato.

Grazie!
Avatar utente
Foto Utentecrik91
0 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 30 ott 2018, 12:34

Prossimo

Torna a Automazione civile

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti