Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Aumento energia da fornitura MT a bt

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Aumento energia da fornitura MT a bt

Messaggioda Foto UtenteDietmar » 24 nov 2018, 12:16

Un mio cliente è passato da una fornitura MT a BT in quanto dalle bollette risultava una potenza massima di 80 kW da quando ha fatto il cambio nelle bollette c'è stato un aumento di energia consumata rispetto agli anni precedenti di circa un 50%. Non riusciamo a capire come mai sia avvenuto questo in quanto le macchine sono sempre le stesse e la mole di lavoro non è cambiata. Qualcuno sa aiutarmi? l'ente distributore dice che il contatore installato in precedenza potrebbe essere stato non tarato giustamente.
Avatar utente
Foto UtenteDietmar
90 4
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 6 ott 2015, 7:25

1
voti

[2] Re: Aumento energia da fornitura MT a bt

Messaggioda Foto Utenteelettro » 25 nov 2018, 11:02

Provo a capirci qualcosa, forse aveva una cabina utente e loro fornivano la MT ad essa, e questa era predisposta con Get 4S lato cliente. Ora ..ha una fornitura diretta in BT dalla cabina di zona...e gli hanno sotituito il Get.?
Se dai due info in piùè meglio.
Avatar utente
Foto Utenteelettro
893 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2771
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

1
voti

[3] Re: Aumento energia da fornitura MT a bt

Messaggioda Foto Utenteelettro » 25 nov 2018, 11:15

A menoria, mi pare che vi sia una variante nel canone per il servizio reso all'utente.
Con la fornitura in MT e la cabina utente del cliente in loco, le correnti di linea erogate dal distributore sono minori a parità di potenza rispetto al ramo BT utente, e qui il distributore sconta un vantaggio materiale.
Nel caso di inserzione da cabina di zona in BT , le cose cambiano - il contributo in corrente di liena è maggiore a parità di potenza richiesta, e gli oneri si servizio reso cambiano anche al cospetto della medesima potenza richiesta.
E' una questione di costi e benefici e di prospettiva contrattuale, bisogna scegliere quello che conviene.
D'altronde, distribuire in BT una determinata potenza per una determianta tratta , genera degli oneri a carico dell'ente, che si limitano con la linea MT.
O_/
Avatar utente
Foto Utenteelettro
893 3 5 9
Expert
Expert
 
Messaggi: 2771
Iscritto il: 9 mar 2005, 19:23

1
voti

[4] Re: Aumento energia da fornitura MT a bt

Messaggioda Foto Utentefpalone » 25 nov 2018, 15:03

Una possibile risposta può essere un errore nella registrazione del rapporto di trasformazione dei trasformatori amperometrici.
Per fare un esempio pratico potrebbe essere che sebbene i TA avessero un rapporto 100A:1A, essi fossero registrati nei sistemi informatici del distributore come 60A:1A.
Se fosse accaduto questo, l'utente in oggetto avrebbe pagato in passato meno di quanto avrebbe dovuto.
Avatar utente
Foto Utentefpalone
11,3k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2234
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[5] Re: Aumento energia da fornitura MT a bt

Messaggioda Foto UtenteDietmar » 27 nov 2018, 10:30

Abbiamo pensato anche noi che i TA in precedenza non siano stati tarati in modo corretto ma mi sembra molto strano.
Avatar utente
Foto UtenteDietmar
90 4
 
Messaggi: 34
Iscritto il: 6 ott 2015, 7:25


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 31 ospiti