Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

pre-magnetizzazione trafo 300 kVA

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentefpalone, Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentemario_maggi

1
voti

[1] pre-magnetizzazione trafo 300 kVA

Messaggioda Foto Utentessormanni » 11 dic 2018, 10:57

Salve a tutti,
volevo sapere se è possibile pre-magnetizzare un trasformatore da 300kVA in modo tale da non avere una corrente di spunto enorme. Avrei pensato di inserire un piccolo inverter da 5-10 kW e poi di staccarlo poco prima di inserire la tensione di rete. Può essere una soluzione valida oppure è senza valore?

Grazie per i commenti
Avatar utente
Foto Utentessormanni
38 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 7 set 2009, 18:34
Località: viareggio

0
voti

[2] Re: pre-magnetizzazione trafo 300 kVA

Messaggioda Foto UtenteStefanoSunda » 15 dic 2018, 12:43

volevo sapere se è possibile pre-magnetizzare un trasformatore da 300kVA in modo tale da non avere una corrente di spunto enorme. Avrei pensato di inserire un piccolo inverter da 5-10 kW e poi di staccarlo poco prima di inserire la tensione di rete. Può essere una soluzione valida oppure è senza valore?

Il trasformatore è una macchina in grado di operare solo in corrente alternata, perché sfrutta i principi dell'elettromagnetismo legati ai flussi variabili. Quindi non c’è nulla da magnetizzare.
Potrei aggiungere: Il trasformatore fondamentalmente costituito da tre Parti: 1. Circuito elettrico (primario e secondario) 2. Circuito magnetico 3. supporti meccanici. Non voglio farla lunga, l'importante far capire all'OP che il suo ragionamento non fila.
Avatar utente
Foto UtenteStefanoSunda
2.198 3 6 10
Master
Master
 
Messaggi: 1531
Iscritto il: 16 set 2010, 19:29

0
voti

[3] Re: pre-magnetizzazione trafo 300 kVA

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 15 dic 2018, 12:49

Hai manifestato liberamente un tuo pensiero oppure hai fornito una risposta tecnica? :-k
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
8.780 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2761
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[4] Re: pre-magnetizzazione trafo 300 kVA

Messaggioda Foto Utentearkeo2001 » 15 dic 2018, 13:00

A me era sembrata un'idea brillante, però è chiaro, non avendo io gli strumenti culturali per giudicarla in profondità mi ero limitato a seguire la discussione, cosa che continuo a fare.
--
Avatar utente
Foto Utentearkeo2001
455 3 7
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 309
Iscritto il: 1 ago 2012, 9:12

2
voti

[5] Re: pre-magnetizzazione trafo 300 kVA

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 15 dic 2018, 13:51

Foto Utentessormanni, bisogna avere qualche dato in piu' per poter scegliere al meglio la soluzione da adottare.
Esistono circuiti di premagnetizzazione che utilizzano due o piu' TR separati.

Ho visto che ci sono articoli tecnici che utilizzano anche inverter, ma ripeto, e' necessario conoscere l'applicazione specifica, valori massimi della corrente accettabile nel sistema elettrico, norme di riferimento.

Azzardo l'ipotesi che a te serve per una applicazione navale/marina?

Fornendo qualche dato tecnico in piu', probabilmente troverai qualcuno in grado di fornirti delle linee guida, ma la soluzione completa al tuo problema penso che sia difficilmente raggiungibile attraverso questo tipo di canale comunicativo.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
8.780 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2761
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[6] Re: pre-magnetizzazione trafo 300 kVA

Messaggioda Foto Utentessormanni » 16 dic 2018, 8:48

Grazie comunque al di là della soluzione.
ho in mente una soluzione e se funzionante, la metterò in line per possibili utilizzi da parte di altri iscritti

Saluti
Avatar utente
Foto Utentessormanni
38 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 105
Iscritto il: 7 set 2009, 18:34
Località: viareggio

0
voti

[7] Re: pre-magnetizzazione trafo 300 kVA

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 16 dic 2018, 11:29

ssormanni ha scritto:e poi di staccarlo poco prima di inserire la tensione di rete

No, bisognerebbe avere le tensioni in fase e poi commutare in tempo zero.
Non credo che il tipo di trasformatore sia ininfluente. E poi bisogna vedere la soluzione dal punto di vista impiantistico.
Dal punto di vista teorico invece sarei tentato di farmi un simulatore DIY per poter vedere più chiaro nella questione ma ci vorrà tempo. Qualcuno sa se LTSpice possiede trasformatori trifase?
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.325 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3168
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

1
voti

[8] Re: pre-magnetizzazione trafo 300 kVA

Messaggioda Foto Utentefpalone » 16 dic 2018, 21:50

Se l'obiettivo è quello di limitare la corrente di inrush devi far si che il flusso residuo in ciascuna delle colonne del TR sia coerente con quello risultante al momento della chiusura di ciascun polo dell'interruttore .
È una cosa che si può realizzare con un dispositivo di sincronizzazione, a condizione che l'interruttore sia dotato di comando unipolare o di comando tripolare con ritardo meccanico dei poli (mai visti in Italia per tensioni inferiori a 72.5 kV).
L'uso di un inverter per pre-magnetizzare il nucleo non è una pratica diffusa: dovresti monitorare la tensione di rete e "pilotare" in modo opportuno il flusso mantenendo l'internet collegato fino ad avvenuta energizzazione...
Avatar utente
Foto Utentefpalone
11,4k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2236
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[9] Re: pre-magnetizzazione trafo 300 kVA

Messaggioda Foto UtenteEdmondDantes » 16 dic 2018, 21:56

L'argomento e' interessante.

fpalone ha scritto:L'uso di un inverter per pre-magnetizzare il nucleo non è una pratica diffusa:

Infatti, ho cercato in rete, senza perdere troppo tempo, ma ho trovato solo articoli con simulazioni o banchi prova (senza salvare nessun link :mrgreen: )

Avevi trattato quest'argomento in un vecchio 3D (ma non con l'inverter), se non erro.
Il Conte di Montecristo

Se non studio un giorno, me ne accorgo io. Se non studio due giorni, se ne accorge il pubblico.
La scienza non è democratica e le sue leggi non si decidono per alzata di mano.
Non seguo il metodo Montessori.
Avatar utente
Foto UtenteEdmondDantes
8.780 8 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2761
Iscritto il: 25 lug 2009, 22:18
Località: Marsiglia

0
voti

[10] Re: pre-magnetizzazione trafo 300 kVA

Messaggioda Foto Utentefpalone » 16 dic 2018, 22:48

Sì, mi pare che se ne fosse già parlato, ma non ho trovato il thread :-|
Avatar utente
Foto Utentefpalone
11,4k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2236
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

Prossimo

Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti