Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Impianto rete LAN domestica

Telefonia, radio, TV, internet, reti locali...comandi a distanza

Moderatori: Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteMassimoB, Foto Utentejordan20

0
voti

[1] Impianto rete LAN domestica

Messaggioda Foto Utenteschumy91 » 7 gen 2019, 13:15

Buongiorno, siccome sto completamente ristrutturando casa avrei intenzione di approfittarne anche per far passare i cavi per un'impianto di rete LAN...l'elettricista mi ha detto che può mettermi 4 prese LAN, 1 per stanza, con i 4 cavi che partono tutti da dietro al modem. Ora vi chiedo: nel caso in cui in una o piu stanze si verificasse la necessità di dover utilizzare più di 1 presa LAN come si potrebbe risolvere? Ammesso che ci sia una soluzione...
Avatar utente
Foto Utenteschumy91
86 1 6 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 727
Iscritto il: 13 gen 2008, 0:30
Località: Taranto

0
voti

[2] Re: Impianto rete LAN domestica

Messaggioda Foto Utentestefanomarche58 » 7 gen 2019, 14:25

Buongiorno,
penso che non si tratti di un modem, ma di uno switch/router.
Se si tratta di un router bisogna verificare che sia in grado sulla stessa porta IP (connettore RJ45) di assegnare più indirizzi IP. Se così è, basta aggiungere due switch di rete (uno ogni lato del cavo LAN) che permettono l'uso di più dispositivi in contemporanea; ve ne sono in commercio a prezzi veramente bassi.
Ma se è un router normalmente ha anche la connessione wi-fi, e quindi, poiché esistono switch RJ45 LAN /wi-fi, chiamati normalmente "access point", si potrebbero usare questi ultimi lato router. In questo caso tramite wi-fi il router non avrebbe problemi per l'assegnazione di più indirizzi IP sulla stessa connessione.
Questo chiaramente in ambiente domestico e sempre che non si vogliano collegare dei dischi di rete.
Spero di non aver confuso di più le idee.
A disposizione per ogni altro chiarimento si rendesse necessario e a tutte le osservazioni ed eventuali critiche in merito.
Avatar utente
Foto Utentestefanomarche58
0 3
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 18 gen 2010, 13:25

0
voti

[3] Re: Impianto rete LAN domestica

Messaggioda Foto Utenteraunarde » 7 gen 2019, 14:28

uno switch da 5 porte in quella stanza e risolvi tutto.
Avatar utente
Foto Utenteraunarde
85 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 62
Iscritto il: 25 mar 2012, 19:31

0
voti

[4] Re: Impianto rete LAN domestica

Messaggioda Foto Utenteschumy91 » 7 gen 2019, 15:28

Io per modem intendo quello che ti forniscono i gestori che ti permettono di effettuare il collegamento a internet...quindi se non ho capito male ad ogni cavo di rete che arriva in stanza dovrei aggiungere uno switch di rete e poi collegare le varie utenze a questo switch? Personalmente sono contro il wi-fi quindi possibilmente preferirei fare tutto via cavo.
Avatar utente
Foto Utenteschumy91
86 1 6 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 727
Iscritto il: 13 gen 2008, 0:30
Località: Taranto

0
voti

[5] Re: Impianto rete LAN domestica

Messaggioda Foto Utentemaubarzi » 7 gen 2019, 16:59

Occhio che a te serve un router non un modem.
Per cui verifica cosa ti hanno fornito perché con un semplice modem connetti un solo dispositivo.
Per crearti una rete lan ti serve un router.
Poi, puoi estendere un ramo della rete con uno switch come ti ha suggerito Foto Utenteraunarde.
Avatar utente
Foto Utentemaubarzi
135 1 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 169
Iscritto il: 17 dic 2018, 15:15

0
voti

[6] Re: Impianto rete LAN domestica

Messaggioda Foto Utentefaberebaf » 7 gen 2019, 17:09

Ciao.
Normalmente viene fornito un modem-router.

Attenzione non sei più costretto ad usare il modem-router fornito dal gestore e quindi puoi sceglierne uno adatto alle tue esigenze.

AGCOM Delibera n. 348/18/CONS
Avatar utente
Foto Utentefaberebaf
66 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 71
Iscritto il: 4 nov 2007, 19:51

0
voti

[7] Re: Impianto rete LAN domestica

Messaggioda Foto Utenteturion95 » 7 gen 2019, 18:45

Cerchiamo di non confondergli ancor di più le idee. Bella quella del modem che permetterebbe solo un dispositivo connesso, manco fossimo nel 2005 quando la tim forniva il modem Alice gate rotondo dotato della sola funzione di modem.

Oggi sappiamo bene che i modem forniti dai gestori sono dei router veri e propri. Quindi, mi viene da consigliare all’OT che se ha solo 4 prese per la casa e quindi 4 cavi lan che arrivano nella sede del modem, allora può benissimo collegarli tutti e 4 alle 4 porte ETH del modem stesso. Certo così in quella sede non potrà più collegare altri dispositivi, ma qualora si rendesse necessario appunto può acquistare uno switch.
Gli switch sostanzialmente si collegano con un cavetto LAN patch di pochi cm, da un capo a una porta qualsiasi dello switch, e da un capo a una delle 4 porte ETH del modem fornito dal gestore. a questo punto avrai 3 porte libere nel modem del gestore, e altre porte libere nello switch, tutte capaci di assegnare indirizzi IP ai dispositivi.
Se invece hai necessità di collegare più dispositivi ad una delle porte che ti arrivano nelle stanze, allora stessa procedura, ma il cavetto patch lo colleghi da un capo alla presa LAN a muro, e da un lato a una porta qualsiasi dello switch. O_/
Avatar utente
Foto Utenteturion95
91 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 192
Iscritto il: 25 giu 2018, 18:23

0
voti

[8] Re: Impianto rete LAN domestica

Messaggioda Foto Utenteturion95 » 7 gen 2019, 18:49

Curiosità, come ti verranno disposti i 4 cavi LAN dietro al modem, che provengono dalle prese delle stanze?
Spero che non escano direttamente dalla scatola di derivazione/portafrutti, ma che terminino in 4 frutti RJ45 a muro, e da lì tu li colleghi al modem o allo switch attraverso i cavetti patch della lunghezza strettamente necessaria di cui parlavo prima.
Avatar utente
Foto Utenteturion95
91 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 192
Iscritto il: 25 giu 2018, 18:23

0
voti

[9] Re: Impianto rete LAN domestica

Messaggioda Foto Utenteschumy91 » 7 gen 2019, 20:30

Ok ora ho le idee piu chiare...per quanto chiestomi da Foto Utenteturion95 su come verranno disposti i 4 cavetti che arrivano al modem/router devo dire che non so come intende procedere...ma ora mi informerò. Ultima domanda...mi indichereste qualche switch adatto alle mie esigenze?
Avatar utente
Foto Utenteschumy91
86 1 6 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 727
Iscritto il: 13 gen 2008, 0:30
Località: Taranto

0
voti

[10] Re: Impianto rete LAN domestica

Messaggioda Foto Utentefaberebaf » 7 gen 2019, 20:34

Premesso che sono qui per imparare.

Però, cosa c'era di sbagliato nell'avere un modem puro (fatto bene) a cui collegare un router (fatto bene) con un numero di uscite necessarie (ed anche alcune libere per usi futuri).
Ora ci propinano degli aggeggi con 4 uscite che costano 30€ e che ogni tanto (ma neanche tanto !) vanno riavviati.

Una curiosità.
Gli switch sostanzialmente si collegano con un cavetto LAN patch di pochi cm

Perché pochi cm, il cavo Cat5e consente collegamenti fino a 100 m.
Inoltre
turion95 ha scritto:Spero che non escano direttamente dalla scatola di derivazione/portafrutti,

io penso che meno giunzioni ci sono su cavo dati e meglio è, perché la qualità dei collegamenti sia dei plug che delle prese spesso non viene eseguito in maniera corretta per non parlare della qualità dei contatti.

Foto Utenteschumy91 anch'io ero contrario al wi-fi, però mi sono arreso, è troppo comodo :cool: .
Se la tua preoccupazione è la salute, sappi che ormai siamo attraversati da qualsiasi cosa (il tuo vicino è probabile che entri in casa tua).
Per la velocità, in linea di massima è sufficiente.
Per la sicurezza gli strumenti ci sono.
Avatar utente
Foto Utentefaberebaf
66 2
New entry
New entry
 
Messaggi: 71
Iscritto il: 4 nov 2007, 19:51

Prossimo

Torna a Telecomunicazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite