Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Impianto Rivelazione Incendio

Impiantistica dedicata alla sicurezza antincendio, iter procedurali e sicurezza nel luogo di lavoro

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utenteiosolo35

0
voti

[1] Impianto Rivelazione Incendio

Messaggioda Foto UtenteEmaB » 22 gen 2019, 8:16

Buongiorno a tutti,
avrei bisogno di un vostro parere in merito al progetto di un nuovo impianto di rivelazione automatica d’incendio.
L’attività in questione è un negozio di abbigliamento, i cui impianti realizzati nel 1992 saranno oggetto di un completo rifacimento.
Le problematiche che mi sono trovato ad affrontare sono in particolare legate a "false" travi a soffitto (foto n.1) e contropareti verticali di spessore almeno 30cm (foto n. 1 e 2) all’interno delle quali sono state posate le condutture dorsali degli impianti elettrici (compresi quadri elettrici). Le botole indicate nelle foto sono necessarie per l’accesso alle scatole di derivazioni per impianti elettrici e impianti speciali. Inizialmente avevo pensato di controllare i cavedi verticali con impianti ad aspirazione, ma tale soluzione vista la tipologia di struttura (tre piani fuori terra) e la presenza di un notevole numero di cavedi anche non comunicanti avrebbe determinato un numero elevato di centrali ad aspirazione. Avrei pensato in alternativa ad una soluzione economica ma non sono sicuro dell’affidabilità della stessa. Inserire direttamente nelle “false” travi a soffitto (di contenimento dei cavi e apparecchi di illuminazione) e nelle velette verticali, di un adeguato numero di griglie(in sommità) in modo da mettere in comunicazione i cavedi/vani tecnici con l’ambiente principale quest’ultimo protetto da impianto rivelazione incendio. Magari i rivelatori si potrebbero posizionare a non meno di 0,5m dalle stesse velette. Ringrazio per la disponibilità
Allegati
foto riv incendio.pdf
(131.42 KiB) Scaricato 27 volte
Avatar utente
Foto UtenteEmaB
20 4
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 27 apr 2012, 10:49

0
voti

[2] Re: Impianto Rivelazione Incendio

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 26 gen 2019, 7:39

perché vuoi inserire i rivelatori di fumi dentro questi spazi?
Hai dato un'occhiata all'art.5.1.3 della UNI 9795?
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
41,4k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3315
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[3] Re: Impianto Rivelazione Incendio

Messaggioda Foto UtenteEmaB » 26 gen 2019, 11:40

in riferimento all'art. 5.1.3 della Norma UNI 9795 e più precisamente ai spazi nascosti non sono garantire le ultime due condizioni: 1) all'interno delle intercapedini sono presenti strutture di supporto (in legno della veletta in cartongesso) ed il pannello in cartongesso è del tipo classe A2;2) All'interno delle intercapedini è presente l'impianto elettrico di distribuzione dell'attività (es. anche linea di potenza di collegamento dei quadri di piano).
Avatar utente
Foto UtenteEmaB
20 4
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 27 apr 2012, 10:49

0
voti

[4] Re: Impianto Rivelazione Incendio

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 26 gen 2019, 19:56

Valuterei l'opportunità di usare cavi termosensibili
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
5.837 2 4 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1873
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16


Torna a Sistemi di sicurezza ed antincendio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti