Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Amplificatori isolati

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ

0
voti

[1] Amplificatori isolati

Messaggioda Foto UtenteGian140 » 30 lug 2019, 17:33

Buongiorno, dovrei testare il CMRR e altre caratteristiche di un amplificatore isolato e mi è sorto un dubbio.
La configurazione che vorrei usare per testare il CMRR è quella differenziale (che è quella usata negli amplificatori normali), volevo chiedere se, la retroazione, diventa un problema nel caso degli operazionali isolati e quindi devo trovare un metodo per misurare le varie caratteristiche senza di essa o se non crea problemi.
Grazie
Avatar utente
Foto UtenteGian140
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 13 lug 2019, 14:30

0
voti

[2] Re: Amplificatori isolati

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 30 lug 2019, 18:15

Ti rispondo volentieri, ma sono poco competente,
solo una volta moolti anni fa ho adoperato un amplificatore di isolamento, mi pare un
ISO120 o ISO121 Burr-Brown.
Cerca le caratteristiche nel web e leggi le modalità di utilizzo,
poi ce ne saranno sicuramente tanti altri che non conosco.
Non mi pare sia un amplificatore operazionale, quindi non è reazionato nel modo solito e la domanda forse non si pone.
O_/

Per un altro esempio, guarda:
https://www.analog.com/media/en/trainin ... MT-071.pdf
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.274 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2473
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[3] Re: Amplificatori isolati

Messaggioda Foto UtenteGian140 » 31 lug 2019, 23:23

Intanto ti ringrazio della risposta, ho provato a dare un'occhiata in internet e riesco a trovare solo circuiti di test per amplificatori operazionali, che per il test di CMRR, corrente di offset, slew-rate etc.. usano appunto circuiti retroazionati come quelli che ti ho allegato.




Disegna i circuiti con Fidocad, non allegarli come immagini
Allegati
slewrate.PNG
questo usato per testare lo slew rate
CMRR.PNG
e questo per il CMRR
CMRR.PNG (40.14 KiB) Osservato 308 volte
Avatar utente
Foto UtenteGian140
0 2
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 13 lug 2019, 14:30

1
voti

[4] Re: Amplificatori isolati

Messaggioda Foto UtenteDrCox » 2 ago 2019, 12:56

E' assolutamente opportuno retroazionare l'opamp per misurarne il CMRR, il valore del suo guadagno ad anello aperto è troppo incerto per poter fare stime accurate.

Sul tuo ultimo cirucito, togli le resistenze da 100ohm, cortocircuita tra loro gli input + e - (così da sopprimere il modo differenziale), applica una sinusoide in ingresso e misura l'uscita. Così puoi stimare il CMRR
"The past is not really the past until it has been registered. Or put another way, the past has no meaning or existence unless it exists as a record in the present."
John Archibald Wheeler
Avatar utente
Foto UtenteDrCox
2.507 2 8 12
Master
Master
 
Messaggi: 651
Iscritto il: 8 giu 2010, 21:42

0
voti

[5] Re: Amplificatori isolati

Messaggioda Foto Utentevenexian » 2 ago 2019, 13:30

Gian140 ha scritto:volevo chiedere se, la retroazione, diventa un problema nel caso degli operazionali isolati

Gli amplificatori isolati hanno di norma l'amplificazione fissa e non vanno retroazionati.

La cosa dovrebbe anche apparire ovvia: che senso ha isolare in un verso se dopo si mette una rete per portare il segnale nel verso opposto? Si perde l'isolamento.
Immagine
Avatar utente
Foto Utentevenexian
6.249 3 4 7
Master
Master
 
Messaggi: 2185
Iscritto il: 13 mag 2017, 10:07
Località: Venezia (ma va?)


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 29 ospiti