Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

circuiti luce

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePaolino

0
voti

[1] circuiti luce

Messaggioda Foto Utenterenato01 » 4 set 2019, 10:30

Buon giorno a tutti, perché nei circuiti luce delle lampade al neon trovo un condensatore? a che serve? lo trovo anche sui led? Grazie per le risposte O_/
Avatar utente
Foto Utenterenato01
20 3
 
Messaggi: 15
Iscritto il: 29 ago 2019, 13:03

0
voti

[2] Re: circuiti luce

Messaggioda Foto UtenteRLC » 4 set 2019, 10:48

Ciao
Sei sicuro che sui neon quell'oggetto non sia lo starter? I condensatori per i neon si mettono solo alcune volte.

Comunque in alcune lampade a LED c'è un condensatore in serie al circuito per abbassare la tensione ai capi del resto della circuiteria con il LED. Viene usato proprio un condensatore così non dissipa potenza attiva.
Avatar utente
Foto UtenteRLC
235 1 1 7
New entry
New entry
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 26 ago 2018, 17:45

0
voti

[3] Re: circuiti luce

Messaggioda Foto UtenteBSSOLU » 4 set 2019, 12:17

Il Condensatore in parallelo serve ad evitare ronzio transitorio .. bz bz ..all'accensione ..Ciao
Avatar utente
Foto UtenteBSSOLU
0 2
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 22 lug 2014, 18:10

0
voti

[4] Re: circuiti luce

Messaggioda Foto UtenteToldo » 27 set 2019, 0:51

Ahhh.
Buona questa!
Avatar utente
Foto UtenteToldo
37 1 1
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 2 lug 2017, 15:45

0
voti

[5] Re: circuiti luce

Messaggioda Foto Utentealbertagort » 27 set 2019, 1:18

Fa da rifsasamento dato che il reattore è un induttanza?
Avatar utente
Foto Utentealbertagort
369 4 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 224
Iscritto il: 30 set 2013, 18:34

0
voti

[6] Re: circuiti luce

Messaggioda Foto UtenteToldo » 27 set 2019, 1:43

Dipende dove applicato.
Se ad esempio é per un replacement tubo LED dove prima si avevano tubi fluorescenti é un semplice ponte o al massimo all'interno é presente un fusibile non necessario se il driver LED é auto ripristinate.
Similare se invece é un tubo fluorescente con reattore elettronico.
Se invece si hanno tubi fluorescenti con reattore elettromagnetico, serve per non far sfarfallare all'accensione e per aver accensione immediata. In questo caso c'e poco di rifasato, perché é un circuito passivo e non PFC attivo.. Se apri uno starter, vedi che é una lamina bimetallica (fusibile , protezione), combinato con un condensatore standard e generico. Non calibrato per uno specifico utilizzo.

Se ancora si trovano gli starter oggi nel replacement da fluo a LED e prima ancora reattori ferromagnetici a quelli elettronici.. é solo per una più facile reinstallazione e conversione alle nuove tecnologie, senza un taglia qua e ri-morsetta la.
Avatar utente
Foto UtenteToldo
37 1 1
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 2 lug 2017, 15:45

0
voti

[7] Re: circuiti luce

Messaggioda Foto Utentegabrisav » 27 set 2019, 7:41

@Toldo, si parlava del condensatore installato sui morsetti di alimentazione delle plafonoiere fluorescenti non dello starter
Avatar utente
Foto Utentegabrisav
1.211 2 4 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 1239
Iscritto il: 13 set 2015, 18:26
Località: Borgosatollo (Bs)

1
voti

[8] Re: circuiti luce

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 27 set 2019, 9:07

Toldo ha scritto:Se apri uno starter, vedi che é una lamina bimetallica (fusibile , protezione), combinato con un condensatore standard e generico.

La lamina bimetallica di uno starter NON è un fusibile :!:
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
77,1k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 9408
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra


Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti