Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Regolatore di carica per fotovoltaico

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Regolatore di carica per fotovoltaico

Messaggioda Foto UtenteIlic » 8 set 2019, 19:35

Buongiorno a tutt*,

ho tre pannellini fotovoltaici flessibili: due da 90W e uno da 150W. Non generano molto perché sono di bassa qualità ma mi bastano per le mie necessità. Quello da 150W non l'ho mai visto generare più di 3 ampere e mezzo. Gli altri anche meno. Quindi in totale dovrei stare sotto i 10 A.

Due domande:
- meglio un regolatore PWM o MPPT?
- quando acquisterò il regolatore (a quello che avevo si è schiantato l'LCD quando mi ci sono seduto sopra) a cosa devo badare (la tensione e gli ampere dei pannelli o anche al tipo/dimensione delle batterie) ?

Mi spiego meglio sulla seconda domanda. Prima dell'estate avevo un solo pannello da 150 W che ho collegato in parallelo a quello che avevo già sul camper (dove ho due batterie da 100 Ah AGM). Arrivavo tranquillamente a 7 A.
Poi l'ho testato un paio di volte con il suo regolatore di carica (un PWM cinese da 10 A) e una batteria mezza andata (una vecchia batteria Pb di un'auto). Sembrava funzionare bene.

Felice e contento sono partito per le ferie e l'ho poi testato in barca. Purtroppo prima di partire con barca mi sono seduto sul regolatore di carica e ho sfasciato il pannellino LCD.
Ho pensato furbamente di comprarne un altro da meno di 20 € al volo su Amazon. Il problema è che mi è arrivato mezzo rotto e quindi non sono mai stato certo che funzionasse (ora l'ho restituito).
In barca ho fatto tutti i collegamenti (ho collegato due pannelli in parallelo con in mezzo dei diodi Schottky).
I regolatori di carica scaldavano parecchio (ho dovuto avvolgerli in un panno bagnato perché non riuscivo a gestirli in alcun modo e temevo un incendio). All'uscita c'era una tensione di 13,5V. Mi sembra che caricassero le batterie.
Sul pannello LCD del regolatore di carica teoricamente funzionante non si vedeva nulla. Scaldava anche lui dannatamente tanto ma non avevo modo di capire cosa stesse combinando.
Le batterie presenti in barca erano 3 batterie da 120 Ah AGM. Mi manca di capire perché fossero gigantesche (almeno 50 cm il lato lungo). Erano collegate anche loro in parallelo. Quindi avevo una tensione di 12/13 volt.

La domanda è: quale regolatore di carica avrei dovuto usare? Serve un regolatore di carica che tenga conto degli ampere dei pannelli o delle batterie? I regolatori di carica in vendita a prezzi bassi (quasi tutti PWM) dichiarano 10/20/30 A. Si tratta degli ampere in ingresso o di quelli delle batterie?
Se fossero quelli delle batterie mi piacerebbe capire dove le trovo delle batterie da 10 Ah 12V che abbiamo bisogno di un pannello da 150 W. Boh. Non ci capisco più nulla. Sono partito con tante sicurezze e torno pieno di dubbi. Ho bisogno di qualcuno con cui confrontarmi che mi aiuti a schiarire le idee.

Ciao. Ilic
Avatar utente
Foto UtenteIlic
25 2
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 4 mag 2019, 21:31

0
voti

[2] Re: Regolatore di carica per fotovoltaico

Messaggioda Foto UtenteTITAN » 8 set 2019, 20:42

Il regolatore è meglio che sia mppt.
Deve avere la corrente massima che dipende dai pannelli.
Se vuoi un consiglio puoi risparmiare su tutto ma se risparmi sulla energia prodotta o accumulabile hai finito la vacanza e torni a casa.
Avatar utente
Foto UtenteTITAN
526 3 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 819
Iscritto il: 31 dic 2012, 20:22

0
voti

[3] Re: Regolatore di carica per fotovoltaico

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 8 set 2019, 22:25

Ilic ha scritto: ...quando acquisterò il regolatore (a quello che avevo si è schiantato l'LCD quando mi ci sono seduto sopra) a cosa devo badare...


...A non sedertici sopra :mrgreen:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
14,5k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10068
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[4] Re: Regolatore di carica per fotovoltaico

Messaggioda Foto UtenteIlic » 9 set 2019, 16:16

TITAN ha scritto:Il regolatore è meglio che sia mppt.


Sostengono alcuni che per piccoli pannelli i PWM complessivamente siano meglio perché non ottimizzando un bel niente consumano meno. Sui camper installano ancora questi.

Da quel che capisco gli MPPT "sfruttano" tutta la tensione "in eccesso" aumentando gli ampere. Ma i miei pannellini non è che vadano molto sopra ai 15V. Quello da 150W l'ho visto fornire 17V, ma alle 2 del pomeriggio in pieno sole e orientato perfettamente.

Comunque ok, mi oriento sugli MPPT.

Ora mi rimane da capire perché con le batterie della barca non si vedeva nulla.
Era scassato il regolatore che mi ha mandato Amazon come nuovo?

Ciao. Ilic
Avatar utente
Foto UtenteIlic
25 2
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 4 mag 2019, 21:31

0
voti

[5] Re: Regolatore di carica per fotovoltaico

Messaggioda Foto UtenteIlic » 10 set 2019, 17:33

Ad esempio su https://www.victronenergy.com/blog/2014/07/21/which-solar-charge-controller-pwm-or-mppt/ da una conclusione che mi sembra intelligente:


PWM

The PWM charge controller is a good low cost solution for small systems only, when solar cell temperature is moderate to high (between 45°C and 75°C).

MPPT

To fully exploit the potential of the MPPT controller, the array voltage should be substantially higher than the battery voltage. The MPPT controller is the solution of choice for higher power systems (because of the lowest overall system cost due to smaller cable cross sectional areas). The MPPT controller will also harvest substantially more power when the solar cell temperature is low (below 45°C), or very high (above 75°C), or when irradiance is very low.


Quindi verrebbe da pensare che su una barca a vela o su un camper in realtà sia meglio un regolatore di carica PWM.
Avatar utente
Foto UtenteIlic
25 2
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 4 mag 2019, 21:31

0
voti

[6] Re: Regolatore di carica per fotovoltaico

Messaggioda Foto UtenteIlic » 11 set 2019, 10:25

Ho trovato un articolo che spiega al meglio:

https://www.stepsover.com/2018/09/05/la-scelta-del-regolatore-solare-per-il-camper-meglio-mppt-o-pwm/


Meglio MPPT se metti i pannelli in serie.

Meglio PWM per pannelli singoli o per climi caldi.
Avatar utente
Foto UtenteIlic
25 2
 
Messaggi: 31
Iscritto il: 4 mag 2019, 21:31


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti