Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

contatti elettrici immersi in benzina/gasolio?

Allestimenti, motori, impianti elettrici ed elettronici sulle automobili

Moderatore: Foto UtenteFranco012

0
voti

[1] contatti elettrici immersi in benzina/gasolio?

Messaggioda Foto Utentelodovico » 10 ott 2019, 16:12

ciao a tutti,
scusate l'ignoranza...ho da poco smontato la pompa carburante della mia auto, estraendola dal serbatoio...
ho notato che i contatti elettrici sono totalmente esposti, immagino che facendo il pieno siano addirittura sommersi dal carburante
onestamente, da totalmente ignorante in materia, non me l'aspettavo...
posto qui una foto esplicativa (questa non e' della bravo ll ma la mia e' simile)

pompa-carburante-alfa-145-146-fiat-bravo-brava-marea-originale-800x800.jpg


quel cestello e' immerso nel gasolio, e si vedono bene i fili che dal connettore presente sul tappo superiore vanno al motorino della pompa, i cui contatti sono totalmente scoperti e quindi immersi...

questo e' normale?

e sempre da profano, pensavo...ma in caso di malfunzionamento/corto circuito cio' non potrebbe causare un incendio/esplosione??

grazie!
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.742 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1911
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

2
voti

[2] Re: contatti elettrici immersi in benzina/gasolio?

Messaggioda Foto Utenteharpefalcata » 10 ott 2019, 16:40

In un motore diesel, l'accensione della miscela aria/gasolio, nel cilindro non è data dall'innesco di una candela, come nei motori benzina ma, semplicemente il motorino d'avviamento comprime la miscela nel cilindro fino al punto in cui la pressione raggiunge il punto di innesco e si "incendia" la miscela.

Nei motori diesel è la pressione indotta nel cilindro ad avviare l'accensione. Nei motori a benzina l'iniettore immette il carburante e poi la candela l'accende.

Quindi, nel serbatoio, una contatto elettrico esposto non credo sia molto problematico, perchèè dubito che possa innescare un principio d'incendio. Lo stesso gasolio è realizzato in maniera tale da aggiungere al carburante puro una serie di agenti chimici che aumentano il punto di accensione per "riscaldamento".
Avatar utente
Foto Utenteharpefalcata
295 1 3 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 330
Iscritto il: 28 lug 2015, 21:03

0
voti

[3] Re: contatti elettrici immersi in benzina/gasolio?

Messaggioda Foto Utentelodovico » 10 ott 2019, 16:56

grazie...d'accordo sul diesel....pero'...:
questa e' una pompa benzina (o almeno, cosi dice l'annuncio ebay)...

s-l400 (3).jpg
s-l400 (3).jpg (24.78 KiB) Osservato 658 volte


ed anche qui vedo contatti scoperti...
e sappiamo tutti quanto siano infiammabili i vapori di benzina...le nostre auto benzina sono tutte potenziali BOMBE??? :shock:
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.742 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1911
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

0
voti

[4] Re: contatti elettrici immersi in benzina/gasolio?

Messaggioda Foto Utentelodovico » 10 ott 2019, 17:29

sappiamo che la benzina non conduce (o lo fa solo minimamente),
ma se il connettore del positivo per qualche motivo (magari un difetto di produzione) si staccasse ed andasse a toccare il negativo, dentro il serbatoio pieno di vapori di benzina? non farebbe una bella scintilla?
...giusto per precisare i modelli, aggiungo la didascalia..

IMG_20191010_173317.png
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.742 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1911
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54

4
voti

[5] Re: contatti elettrici immersi in benzina/gasolio?

Messaggioda Foto Utentebrabus » 10 ott 2019, 20:35

Se getto un fiammifero in un serbatoio di benzina, semplicemente si spegne, come fosse gettato in acqua.
Per far avvenire la combustione è necessaria una generosa quantità d'aria che in un serbatoio non c'è mai, poiché l'atmosfera è satura di vapori di benzina.
Alberto.
Avatar utente
Foto Utentebrabus
18,9k 3 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2660
Iscritto il: 26 gen 2009, 15:16

4
voti

[6] Re: contatti elettrici immersi in benzina/gasolio?

Messaggioda Foto Utenteattilio » 10 ott 2019, 20:47

Combustibile + comburente + fonte di innesco. Togline una e hai risolto il problema.
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,8k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8669
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

3
voti

[7] Re: contatti elettrici immersi in benzina/gasolio?

Messaggioda Foto Utentefpalone » 10 ott 2019, 21:56

Il fluido isolante classico dei trasformatori è un olio naftenico. Seppur raffinato, ha un punto di innesco non dissimile da quello del gasolio automobilistico.
Capita a volte di avere scariche ad alta energia nell'olio, ma (meno male) ciò non causa incendi od esplosioni.
Finché la cassa non si apre e non entra aria non si hanno rischi.
Un esempio ancora più evidente è quello degli interruttori a grande volume d'olio, nei quali l'olio agisce come fluido estinguente per archi elettrici di decine di kA.
minimum-oil-circuit-breaker-500x500.jpg
minimum-oil-circuit-breaker-500x500.jpg (39.39 KiB) Osservato 591 volte

plain-break-oil-circuit-breaker.jpg
plain-break-oil-circuit-breaker.jpg (16.22 KiB) Osservato 588 volte
Avatar utente
Foto Utentefpalone
12,2k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2356
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

0
voti

[8] Re: contatti elettrici immersi in benzina/gasolio?

Messaggioda Foto Utentelodovico » 10 ott 2019, 22:12

brabus ha scritto:Se getto un fiammifero in un serbatoio di benzina, semplicemente si spegne, come fosse gettato in acqua.
Per far avvenire la combustione è necessaria una generosa quantità d'aria che in un serbatoio non c'è mai, poiché l'atmosfera è satura di vapori di benzina.

...quindi viaggiare senza tappo potrebbe essere pericoloso... :mrgreen:
grazie a tutti per le risposte interessanti...àdesso sono un poco piu tranquillo...in ogni caso adesso so dove faro' sedere chi mi sta un po antipatico (in mezzo al sedile dietro :D )
FullSizeRender (4).jpg
Avatar utente
Foto Utentelodovico
1.742 2 4 6
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1911
Iscritto il: 24 feb 2014, 12:54


Torna a Autovetture, motori endotermici ed elettronica relativa

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti