Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Mosfet bruciati su amplificatore Alpine MRV-T757

hi-fi, luci, suoni, effetti speciali, palcoscenici...

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtentePaolino

0
voti

[1] Mosfet bruciati su amplificatore Alpine MRV-T757

Messaggioda Foto Utentebabacaio7 » 29 gen 2020, 16:07

Ciao a tutti, ieri ho acquistato da privato un amplificatore per auto Alpine MRV T 757 a prezzo affare. Appena preso ho notato subito che dal foro ventola usciva il "gradevole" profumo di elettronica bruciata, di fatti appena arrivato a casa ho proceduto allo smontaggio del pannello per visionare l'interno e toh, sorpresa. I transistor prossimi all'ingresso dell'alimentazione erano fritti, in particolare uno scoppiato. Su 5 l'unico leggibile mi ha rivelato essere un IRFZ44N, e tramite un forum ho scoperto che sono tutti e 5 simili. Ora io ho già provveduto a comprare una bustina di 10 pz del transistor rotto di ricambio ma volevo chiedervi: oltre allo sostituzione dei transistor stessi, devo fare attenzione/controllare qualcos'altro?

Se do corrente all'amplificatore inizia a fumare nonostante la spia della protezione lampeggia.
Avatar utente
Foto Utentebabacaio7
5 2
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 8 gen 2013, 20:39

0
voti

[2] Re: Mosfet bruciati su amplificatore Alpine MRV-T757

Messaggioda Foto Utentebabacaio7 » 29 gen 2020, 16:08

Qui allego delle foto che prima non sono riuscito a mettere per errore caricamento
Allegati
WhatsApp Image 2020-01-29 at 14.32.17.jpeg
WhatsApp Image 2020-01-29 at 10.50.32.jpeg
WhatsApp Image 2020-01-29 at 10.50.33.jpg
Avatar utente
Foto Utentebabacaio7
5 2
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 8 gen 2013, 20:39

0
voti

[3] Re: Mosfet bruciati su amplificatore Alpine MRV-T757

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 29 gen 2020, 16:46

babacaio7 ha scritto:...oltre allo sostituzione dei transistor stessi, devo fare attenzione/controllare qualcos'altro?...

Io direi di si!
Che bella cotta...
Oltre ai componenti intorno andrei a vedere se i finali non siano in corto visto che il danno è proprio sull'alimentatore.
Se lampeggia il led della protezione non significa che sei esente da altri guasti o danni.
Ti aspetta un bel lavoro. in bocca al lupo.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
9.763 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 5392
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[4] Re: Mosfet bruciati su amplificatore Alpine MRV-T757

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 29 gen 2020, 17:09

Anche le resistenze vicino hai finali sono cotte!!??. Il trasformatore in angolo a destra sembra arrugginito!!??.
Probabilissimo corto hai finali.....
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
240 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

0
voti

[5] Re: Mosfet bruciati su amplificatore Alpine MRV-T757

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 29 gen 2020, 19:00

coppo76 ha scritto:Anche le resistenze vicino hai finali sono cotte!!??....

Non lo so, bisognerebbe andare a verificare?
coppo76 ha scritto:...Il trasformatore in angolo a destra sembra arrugginito!!??...

Non è un trasformatore ma un induttanza!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
9.763 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 5392
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[6] Re: Mosfet bruciati su amplificatore Alpine MRV-T757

Messaggioda Foto UtenteDarioDT » 29 gen 2020, 20:55

Bellissimo......ma non è un lavoro semplice......per niente.....
Cerca di reperire il service o almeno lo schema e usa un alimentatore con limitazione in corrente......
In bocca al lupo!
Dario
ƎlectroYou e non smetti mai di imparare!
Avatar utente
Foto UtenteDarioDT
4.695 3 8 13
Master
Master
 
Messaggi: 1167
Iscritto il: 16 apr 2012, 20:13
Località: Bari

0
voti

[7] Re: Mosfet bruciati su amplificatore Alpine MRV-T757

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 29 gen 2020, 21:18

DarioDT ha scritto:...ma non è un lavoro semplice...

Non volevo dirlo per non scoraggiare l'OP.
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
9.763 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 5392
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[8] Re: Mosfet bruciati su amplificatore Alpine MRV-T757

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 29 gen 2020, 21:47

abusivo ha scritto:
coppo76 ha scritto:Anche le resistenze vicino hai finali sono cotte!!??....

Non lo so, bisognerebbe andare a verificare?
coppo76 ha scritto:...Il trasformatore in angolo a destra sembra arrugginito!!??...

Non è un trasformatore ma un induttanza!


Si certo, è un choke, ma si può chiamare anche trasformatore. Per intenderci quello a fianco al fusibile di protezione.
Se è cosi arrugginito potrebbe essere un segno che questo amplificatore sia stato installato nei pressi della batteria e imbalia di umidità o peggio.
Sicuramente c'è un sacco di cose da controllare e senza uno schema è abbastanza arduo. Non so poi cosa lo abbia pagato e se ne vale la pena!
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
240 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 99
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

0
voti

[9] Re: Mosfet bruciati su amplificatore Alpine MRV-T757

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 29 gen 2020, 23:01

Controlla tutti i condensatori elettrolitici della sezione alimentazione se sono in perdita, spesso negli amplificatori da macchina si rovinano i condensatori elettrolitici a causa della elevata temperatura. Controlla anche i diodi veloci in basso a destra
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.163 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1433
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[10] Re: Mosfet bruciati su amplificatore Alpine MRV-T757

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 29 gen 2020, 23:04

coppo76 ha scritto: ma si può chiamare anche trasformatore

ha più avvolgimenti, io lo chiamerei trasformatore e non mi sembra arrugginito, è il suo colore
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.163 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1433
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

Prossimo

Torna a Elettronica e spettacolo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti