Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Strano rumore lampadario, falso contatto?

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Strano rumore lampadario, falso contatto?

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 29 feb 2020, 19:54

Premessa, penso di aver già trovato la causa del problema (perché dopo averci messo mano sembra risolto), ma sinceramente non sono troppo convinto.
Casa in affitto, lampadario in ferro battuto che si dirama a 3 lampadine. Vado a cambiare le vecchie lampadine a fluorescenza che sono un mortorio con delle nuove lampadine a led che utilizzo.

Dopo aver cambiato le lampadine sento uno strano rumore provenire dal lampadario, come delle scariche elettriche e sento vibrare. Prendendo il lampadario in mano lo si sente vibrare. Le lampadine non potevano essere perché le conoscevo già e non emettevano rumore (alcune fischiano), poi il rumore era molto più forte.
Faccio la prova del 9, scollego le lampadine ma sento ugualmente il rumore che si interrompe immediatamente se spengo l'interruttore.

Ho risolto smontando il lampadario che era collegato male ai cavi (cavi intrecciati, non morsettati e nastrati di cui uno lento). Probabilmente durante l'operazione e lo spolverare il lampadario si sono mossi.

Però alla fine della fiera mi rimane un grosso dubbio: le lampadine assolutamente emettevano luce costante, poi capisco il sentire scariche con le lampadine, ma avendole sfilate tutte? Pure se ci fosse un falso contatto i cavi saranno lunghi in totale toh 2/3 metri all'interno del lampadario. Perché dovrebbe emettere rumore con l'interruttore chiuso? Cioè sono cavi della rete elettrica, mica linee di trasmissione ad alta frequenza, che effetti induttivo/capacitivi possono avere per giustificare il rumore da scarica?

Il lampadario è collegato a terra e c'è installato sia magnetotermico che differenziale quindi non penso che disperdesse da qualche altra parte. Non vedo neanche relè o altro (e comunque ora non fa rumore).

Che cavolo potrebbe essere stato?
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
180 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

0
voti

[2] Re: Strano rumore lampadario, falso contatto?

Messaggioda Foto Utentesalvuto » 1 mar 2020, 23:51

è interrotto o c'e' un deviatore/invertitore ? o pulsanti e rele ?
Avatar utente
Foto Utentesalvuto
46 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 30 nov 2017, 18:48

0
voti

[3] Re: Strano rumore lampadario, falso contatto?

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 3 mar 2020, 9:46

Che emettessero luce costante è normale, il circuito interno inizia con un ponte a diodi e un condensatore elettrolitico: alcune lampadine a led funzionano normalmente anche con un dimmer al 20%.
Il rumore senza le lampadine avvitate effettivamente è molto strano, non lo so spiegare.
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.197 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1502
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

1
voti

[4] Re: Strano rumore lampadario, falso contatto?

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 3 mar 2020, 14:11

una dispersione con scariche tra i due conduttori? non sufficiente a far saltare il magnetotermico, ma per far rumore bastano pochi mA
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
28,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7824
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[5] Re: Strano rumore lampadario, falso contatto?

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 3 mar 2020, 17:10

salvuto ha scritto:è interrotto o c'e' un deviatore/invertitore ? o pulsanti e rele ?

Per essere precisi c'è un deviatore. Sulla plafoniera arrivano 3 fili (Nero, Blu e Rosso). Però il filo Nero è scollegato e non c'è nessun altro deviatore, quindi in sostanza si comporta come un interruttore semplice. Nessun pulsante o relè.
SediciAmpere ha scritto:Il rumore senza le lampadine avvitate effettivamente è molto strano, non lo so spiegare.

No infatti non lo riesco a spiegare.
richiurci ha scritto:una dispersione con scariche tra i due conduttori? non sufficiente a far saltare il magnetotermico, ma per far rumore bastano pochi mA

Ma adesso ha smesso. Il nastro isolante sulla plafoniera era lento, dici che le scariche erano tra fase e neutro? Una dispersione verso terra da non far scattare il magnetotermico è possibile? In questo caso potrebbero esserci dei consumi extra...

Dite sia il caso di tirare via tutti i fili dal lampadario o fare qualche test con il multimetro per sicurezza o "me ne frego"? Tanto il lampadario è per aria, folgorato non ci rimane nessuno.
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
180 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

0
voti

[6] Re: Strano rumore lampadario, falso contatto?

Messaggioda Foto Utentesalvuto » 3 mar 2020, 22:26

Per essere precisi c'è un deviatore.
se c'e' un deviatore ce n'e' un altro.. i deviatori non sono mai dispari
Sulla plafoniera arrivano 3 fili (Nero, Blu e Rosso). Però il filo Nero è scollegato e non c'è nessun altro deviatore, quindi in sostanza si comporta come un interruttore semplice. Nessun pulsante o relè.
la plafoniera sarebbe la scatola a parete con i frutti (deviatori ecc) ? quindi al deviatore c'e' collegato un filo rosso e uno blu un morsetto esterno libero e un nero sganciato in scatola (che ipotizzo essere la seconda fase del lampadario che serviva per accenderlo metà per volta) ? ?%
già non va granchè bene... il blu sarebbe un neutro e confonde usarlo come polo attivo, ma una volta gli impianti venivano fatti un po' anche cosi'...

...probabilmente c'era un contatto lasco , se una volta ripristinato è sparito il disturbo, tienlo controllato, magari guarda se il cercafase si illumina toccando la carcassa metallica, e se non fa niente dovrebbe andare bene cosi'
Avatar utente
Foto Utentesalvuto
46 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 30 nov 2017, 18:48

0
voti

[7] Re: Strano rumore lampadario, falso contatto?

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 3 mar 2020, 22:44

Probabilmente serviva per accenderlo metà per volta, una soluzione che mi piace: mentre ceno o mi preparo la cena, oppure quando devo pulire il pavimento lo accendo tutto, quando guardo la tv dopo cena lo accendo al minimo
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.197 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1502
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[8] Re: Strano rumore lampadario, falso contatto?

Messaggioda Foto Utentesalvuto » 4 mar 2020, 23:47

si li avevo anch'io, su 2 zone diverse, ma con il rifacimento dell'intero impianto e conseguentemente l'avvento di lampade led, la predisposizione e il doppio pulsante sono stati rimossi

ormai la soluzione ripartita si usa poco, prediligono i rele, i dimmer le lampade smart e altri vari accrocchi elettronici e sui punti luce al posto delle n lampade le striscie led, per cui stanno via via scomparendo

i lampadari che avevo all'epoca su quell'impianto erano in ottone, avevano 8 portalampada e14 ciascuno accesi alternati: a seguito del restauro e lucidatura degli stessi ho sostituito tutta la parte elettrica e ho mantenuto i morsetti separati per le lampade alternate, ma sono tuttora collegati con le fasi unite sulla dorsale principale

ne ho anche uno a 12 diviso in 4 gruppi da 3 in entra/esci: consumava 350W all'epoca ed è sempre stato usato con un interruttore singolo: lampadine diverse (una ogni gruppo, a led) ma è ancora li
Avatar utente
Foto Utentesalvuto
46 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 30 nov 2017, 18:48

0
voti

[9] Re: Strano rumore lampadario, falso contatto?

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 8 mar 2020, 15:18

salvuto ha scritto:se c'e' un deviatore ce n'e' un altro.. i deviatori non sono mai dispari

Vabbé se ce ne è uno solo devia su un circuito aperto e funziona esattamente come un interruttore.

salvuto ha scritto:la plafoniera sarebbe la scatola a parete con i frutti (deviatori ecc) ? quindi al deviatore c'e' collegato un filo rosso e uno blu un morsetto esterno libero e un nero sganciato in scatola (che ipotizzo essere la seconda fase del lampadario che serviva per accenderlo metà per volta) ? ?%
già non va granchè bene... il blu sarebbe un neutro e confonde usarlo come polo attivo, ma una volta gli impianti venivano fatti un po' anche cosi'...

La plafoniera è la cosa per aria con le luci, il lampadario. Lì c'è un blu un nero e un rosso. Il blu è il neutro, il rosso la fase e il nero è scollegato.

salvuto ha scritto:...probabilmente c'era un contatto lasco , se una volta ripristinato è sparito il disturbo, tienlo controllato, magari guarda se il cercafase si illumina toccando la carcassa metallica, e se non fa niente dovrebbe andare bene cosi'

La cassa metallica è messa a terra, non credo si illumini il cercafase in ogni caso.
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
180 1 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 60 ospiti