Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Questa è difficile. Cortocircuito su scheda elettronica

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteDirtyDeeds

0
voti

[1] Questa è difficile. Cortocircuito su scheda elettronica

Messaggioda Foto Utenteclaustro » 16 mar 2020, 22:54

CIao a tutti. Probabile missione impossibile.
Ho connesso tutti i condizionatori di casa alla domotica collegando ad ognuno una scheda esp8266 D1 mini aliemntata a 5v direttamente dal condizionatore.
Purtroppo all'ultimo condizionatore non mi sono accorto di aver saltato nel confezionare il connettore di collegamento della schedina D1 per cui anzichè RX TX 5V GND , è stata collegata RX TX 5V 12V !
Ora la schedina D1 da 3 euro sta benissimo e funziona alla grande ma è morta la scheda di controllo del climatizzatore da 100 euro ( !)

Ho scaricato il manuale tecnico e seguendo le varie misurazioni si limita a concludere che è necessaria la sostituzione della scheda , ma va?!
Sulla scheda del condizionatore non si notano componenti bruciati e ripercorrendo all'indietro il circuito dei 5v si arriva a una resistenza e da li direttamente al microprocessore. Mi sa che non ci siano speranze di recupero , che dite?

scheda2.jpg
Avatar utente
Foto Utenteclaustro
60 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 24 apr 2012, 21:27

0
voti

[2] Re: Questa è difficile. Cortocircuito su scheda elettronica

Messaggioda Foto Utentesetteali » 16 mar 2020, 23:06

mi sa proprio che non ci siano speranze per la riparazione :mrgreen:
Alex

<< vedi di pigliare arditamente in mano,
il dizionario che ti suona in bocca,
se non altro è schietto e paesano.
(Giuseppe Giusti) <<
Avatar utente
Foto Utentesetteali
6.555 4 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 3379
Iscritto il: 15 dic 2013, 21:09

0
voti

[3] Re: Questa è difficile. Cortocircuito su scheda elettronica

Messaggioda Foto Utenteclaustro » 17 mar 2020, 0:07

Da ignorante quale sono vorrei capire come possa essere avvenuto il danno.
In pratica i 12 volt uscenti dalla scheda del condizionatore sono entrati nel ground della mia schedina , come hanno fatto a rientrare nel condizionatore e oltretutto la mia schedina uscirne indenne?
Per chiarire questo è quello che è successo

scheda 2.jpg
Avatar utente
Foto Utenteclaustro
60 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 24 apr 2012, 21:27

0
voti

[4] Re: Questa è difficile. Cortocircuito su scheda elettronica

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 17 mar 2020, 0:57

Penso che attraverso gli altri collegamenti della schedina i 12 V della scheda del climatizzatore siano stati cortocircuitati a ground; la schedina ne è uscita indenne in quanto non alimentata
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,3k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 10692
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[5] Re: Questa è difficile. Cortocircuito su scheda elettronica

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 17 mar 2020, 1:27

Considerazioni di uno che è appena riemerso dal divano dopo una dormita ed è in transito per il letto...
Le misure di 12V e 5V cosa dicono ?
Seguendo le tue connessioni la scheda arduino era collegata a 7V negativi
Ha un diodo di inversione polarità dell'alimentazione ?

I pin RX e TX a potenziale ground di arduino vengono visti a 12V dalla scheda condizionatore
Purtroppo penso tu abbia portato 12V su qualche pin del micro condizionatore uccidendolo.
Segui le piste RX e TX vedi se entrno dritte o c'è qualcosa tra loro e il micro.

Debug termico: se appoggi un dito sulla scheda condiizonkatore Il micro scalda ?
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
2.858 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1682
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

0
voti

[6] Re: Questa è difficile. Cortocircuito su scheda elettronica

Messaggioda Foto Utenteclaustro » 17 mar 2020, 11:30

Sulla scheda del condizionatore ho i 12 volt e 5V sui pad previsti per la misruazione
Manca il 5V sul connettore che ho utilizzato per collegare la mia schedina ,e manca il 5v anche sul connettore che il manuale tecnico mi fa usare per fare diagnosi di guasto

In allegato ho messo lo schema della mia schedina non mi pare di vedere diodi ma sono ignorante .
Le piste rx tx entrano diritte nel micro...quindi mi sa poco bene :-)
Adesso ho tutto smontato per curiosità riattaco e controllerò se il micro scalda. Ho chiesto il preventivo per la sostituzione della scheda.

Grazie
Andrea
Allegati
WeMos-D1-mini-2v2-Schematic.jpg
Avatar utente
Foto Utenteclaustro
60 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 24 apr 2012, 21:27

0
voti

[7] Re: Questa è difficile. Cortocircuito su scheda elettronica

Messaggioda Foto Utenteluxinterior » 17 mar 2020, 12:26

Difficile l'aiuto a distanza.
A me fa ben sperare che i 5V e i 12V ci sono.
Se ti mancano sul connettore forse c'è un abilitazione, un integrato dedicato dovresti seguire la psita se possibile e verificare dove finisce.
Se rimetti la scheda nel condizionatore non funziona nulla o qualcosa va e qualcosa no.
Avatar utente
Foto Utenteluxinterior
2.858 2 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1682
Iscritto il: 6 gen 2016, 17:48

0
voti

[8] Re: Questa è difficile. Cortocircuito su scheda elettronica

Messaggioda Foto Utenteclaustro » 21 mar 2020, 13:41

Grazie per l'aiuto . Alla fine l'ho comprata nuova con 80 euro . Non è andata male . A Firenze si dice "per i bischeri non c'è paradiso"
Avatar utente
Foto Utenteclaustro
60 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 187
Iscritto il: 24 apr 2012, 21:27

0
voti

[9] Re: Questa è difficile. Cortocircuito su scheda elettronica

Messaggioda Foto Utenteheisenbug » 21 mar 2020, 14:20

Io penso che il micro non sia partito.

Se hai ancora le vecchia scheda e hai voglia di giocare

Verifica subito col tester R1T1 ZD1T e C1T1 (i tre componenti vicino al connettore d'ingresso)

Poi, se e' tutto buono, alimenta a tavolino la scheda del condizionatore.
Tocca rapidamente con il dito il package microcontrollore, e' bollente ? Ci sono altri componenti bollenti ? (bollenti non vuol dire caldo)
Vedi di fare l'operazione in velocita', collega, prova col dito e stacca alimentaizone.
Se qualcosa fuma, a questo punto, non e' grave, almeno cerca di vedere cosa.


Poi c'e' quel Q1T1 che pare un regolatore, da vedere se entrano e esckno le giuste tensioni.
Avatar utente
Foto Utenteheisenbug
78 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 106
Iscritto il: 17 mar 2020, 13:06


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 86 ospiti