Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Trasferimento energia da complesso eolico rotante al fisso

Trasformatori, macchine rotanti ed azionamenti

Moderatori: Foto Utentefpalone, Foto UtenteSandroCalligaro, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] Trasferimento energia da complesso eolico rotante al fisso

Messaggioda Foto UtenteOsvaldo » 20 mar 2020, 20:20

Salve,
sto preparandomi a costruire una pala eolica con relativo generatore; nel web trovo molte indicazione di ogni genere, dalla piccola costruzione ”giocattolo” a quelle enormi.
Una cosa non trovo, come trasferire l’energia prodotta dal complesso, più o meno grande, che ruota nei 360° rispetto il sostegno verticale e credo libero di girare in un verso e nell’altro.
Immagino sia un sistema ad anelli ma qualche indicazione o (meglio) disegno mi sarebbe d’aiuto. Ammesso non ci sia altro modo che non conosco e che possa andar bene in un modesto complesso domestico.
Ringrazio sin da ora chi mi può dare suggerimenti, consigli e quant’altro.
Osvaldo – IK3ZYM
Avatar utente
Foto UtenteOsvaldo
75 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 88
Iscritto il: 1 mag 2017, 18:01

0
voti

[2] Re: Trasferimento energia da complesso eolico rotante al fis

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 20 mar 2020, 20:28

Si chiamano slip rings anelli a scorrimento

A livello hobbistico non so aiutarti.
Ti allego un sito per professionisti, non conosco i prezzi.

https://www.moflon.com/slip-ring/

73 O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.755 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2899
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

1
voti

[3] Re: Trasferimento energia da complesso eolico rotante al fis

Messaggioda Foto Utenteboiler » 20 mar 2020, 20:34

Se fai una cosa piccola, potresti mettere il generatore con l'asse in verticale, all'interno del palo di sostegno.
In questo modo risolvi il problema in modo elegante ;-)

Boiler
Avatar utente
Foto Utenteboiler
15,9k 5 7 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2761
Iscritto il: 9 nov 2011, 12:27

0
voti

[4] Re: Trasferimento energia da complesso eolico rotante al fis

Messaggioda Foto Utentemullins » 21 mar 2020, 11:43

Ciao Ti sei dimenticato di indicare la potenza che intendi produrre. Al tuo posto, ma non è detto che questa sia la soluzione migliore, userei due anelli di rame solidi ovviamente di diverso diametro calettati uno all'interno dell'altro senza che si toccano tra di loro ovviamente. Dopodiché Oserei delle spazzole in carbone simili a quelle usate nei motori elettrici da trazione oppure motorini avviamento dei camion Costano al di sotto dei €10 coppia. Ovviamente devi dimensionare il tutto quindi se hai un generatore da 12v 1 kW devi prendere le spazzole del motorino d'avviamento da 12v 1 kW meno che non intendi usare una tensione Superiore In quel caso Puoi trasferire potenze maggiori.
Avatar utente
Foto Utentemullins
40 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 217
Iscritto il: 14 mag 2011, 22:38

0
voti

[5] Re: Trasferimento energia da complesso eolico rotante al fis

Messaggioda Foto UtenteOsvaldo » 26 mar 2020, 0:14

MarcoD ha scritto:Si chiamano slip rings anelli a scorrimento

A livello hobbistico non so aiutarti.
Ti allego un sito per professionisti, non conosco i prezzi.

https://www.moflon.com/slip-ring/

73 O_/

Grazie, vedrò le specifiche e deciderò.
Saluti.
Osvaldo
Avatar utente
Foto UtenteOsvaldo
75 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 88
Iscritto il: 1 mag 2017, 18:01

0
voti

[6] Re: Trasferimento energia da complesso eolico rotante al fis

Messaggioda Foto UtenteOsvaldo » 26 mar 2020, 0:18

boiler ha scritto:Se fai una cosa piccola, potresti mettere il generatore con l'asse in verticale, all'interno del palo di sostegno.
In questo modo risolvi il problema in modo elegante ;-)

Boiler

Grazie,
ho pensato anche a questa soluzione solo che devo inserire 2 pignoni per girare di 90° i 2 assi di rotazione, forse, diventa un po' complicato trovare questo accessorio. Comunque varrebbe la pena così da poter anche, eventualmente, aumentare il numero di giri.
Saluti.
Osvaldo
Avatar utente
Foto UtenteOsvaldo
75 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 88
Iscritto il: 1 mag 2017, 18:01

0
voti

[7] Re: Trasferimento energia da complesso eolico rotante al fis

Messaggioda Foto UtenteOsvaldo » 26 mar 2020, 0:30

mullins ha scritto:Ciao Ti sei dimenticato di indicare la potenza che intendi produrre. Al tuo posto, ma non è detto che questa sia la soluzione migliore, userei due anelli di rame solidi ovviamente di diverso diametro calettati uno all'interno dell'altro senza che si toccano tra di loro ovviamente. Dopodiché Oserei delle spazzole in carbone simili a quelle usate nei motori elettrici da trazione oppure motorini avviamento dei camion Costano al di sotto dei €10 coppia. Ovviamente devi dimensionare il tutto quindi se hai un generatore da 12v 1 kW devi prendere le spazzole del motorino d'avviamento da 12v 1 kW meno che non intendi usare una tensione Superiore In quel caso Puoi trasferire potenze maggiori.

Grazie,
non sarà una grande potenza e, probabilmente come avevo quasi deciso, mi costruirò questo complesso avendo a disposizione varie macchine utensili.
Comunque gli accessori che mi ha indicato Marco mi creerebbero una gran vantaggio per la cosa già pronta, vedremo i costi
Saluti.
Osvaldo
Avatar utente
Foto UtenteOsvaldo
75 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 88
Iscritto il: 1 mag 2017, 18:01

0
voti

[8] Re: Trasferimento energia da complesso eolico rotante al fis

Messaggioda Foto Utentemullins » 26 mar 2020, 1:22

Avatar utente
Foto Utentemullins
40 2 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 217
Iscritto il: 14 mag 2011, 22:38

0
voti

[9] Re: Trasferimento energia da complesso eolico rotante al fis

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 26 mar 2020, 9:14

di quelli cari, questo è quello che costa meno:
https://www.ebay.com/itm/MW1330-with-OD ... Sw2b9ZkQPU

:-) O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
6.755 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2899
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[10] Re: Trasferimento energia da complesso eolico rotante al fis

Messaggioda Foto UtenteOsvaldo » 28 mar 2020, 20:24

Grazie a tutti.
In effetti sono prezzi esorbitanti e anche quello più economico, quando arriva qui e paghi l'IVA e il trasporto, non è una sciocchezza; me lo farò.
Saluti
Osvaldo - IK3ZYM
Avatar utente
Foto UtenteOsvaldo
75 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 88
Iscritto il: 1 mag 2017, 18:01

Prossimo

Torna a Macchine elettriche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 19 ospiti