Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Thevenin: come determinare il circuito equivalente

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Thevenin: come determinare il circuito equivalente

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 30 mar 2020, 18:48

Mi ricollego a quanto scritto da Foto Utentelucaking nel thread sull'utilizzo dei pallini nei circuiti, per cui nello schema qui sotto abbiamo un collegamento tra A e B.
Quello che non riesco a capire in questo genere di circuiti è come determinare l'equivalente di Thevenin per il calcolo delle grandezze equivalenti.
Cosa succede in questo caso? Vedere i punti A e B posizionati "esternamente" non mi dà molta sicurezza nei passaggi.

Avatar utente
Foto UtenteFabio884
15 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

1
voti

[2] Re: Thevenin: come determinare il circuito equivalente

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 30 mar 2020, 20:11

Se c'è connessione i pallini vanno messì così:



se invece non c'è connessione i pallini non ci sono.
Mancano i valori dei componenti.
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
79,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10025
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[3] Re: Thevenin: come determinare il circuito equivalente

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 30 mar 2020, 20:12

Sono da smartphone non posso usare fidocad comunque leva i prolungamento e considera i pallini messi nei due incroci adiacenti... Deve essere per forza così altrimenti se gli incroci non fossero collegati il generatore pilotato e la resistenza risulterebbero connessi solo tra loro e isolati dal resto e ciò non avrebbe senso
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11134
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[4] Re: Thevenin: come determinare il circuito equivalente

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 30 mar 2020, 20:13

Senso ne ha eccome, mi piacerebbe da matti trovare un circuito del genere all'esame, lo risolverei in un secondo :mrgreen:
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
79,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10025
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[5] Re: Thevenin: come determinare il circuito equivalente

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 30 mar 2020, 20:17

Avevo invertito i terminali A e B, qui sotto quello corretto.
Nel testo d'esame gli unici pallini presenti sono solo quelli su A e B, ed il bipolo è in regime stazionario.

Avatar utente
Foto UtenteFabio884
15 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

0
voti

[6] Re: Thevenin: come determinare il circuito equivalente

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 30 mar 2020, 20:21

:mrgreen: certo, come trabocchetto per gli studenti disattento senso ne avrebbe... un problema dello OP è che usa (o usano) il pallino sia per simbolo di connessione che come terminale e la confusion :roll: e impera....
P.s.Come si fa a uccidere sto malefico correttore automatico dello smartphone :?: :twisted:
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,8k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11134
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

1
voti

[7] Re: Thevenin: come determinare il circuito equivalente

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 30 mar 2020, 20:21

Se il circuito è quello allora non vi è connessione e il circuito è equivalente a questo:


Il testo dell'esercizio chiede di trovare l'equivalente thevenin in regime stazionario o no?
Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
79,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10025
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[8] Re: Thevenin: come determinare il circuito equivalente

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 30 mar 2020, 20:25

PietroBaima ha scritto:Se il circuito è quello allora non vi è connessione e il circuito è equivalente a questo:


Il testo dell'esercizio chiede di trovare l'equivalente thevenin in regime stazionario o no?

esatto, l'ho scritto nel post qui sopra.
Avatar utente
Foto UtenteFabio884
15 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

1
voti

[9] Re: Thevenin: come determinare il circuito equivalente

Messaggioda Foto UtentePietroBaima » 30 mar 2020, 20:34

Se il regime è stazionario possiamo liberarci dei componenti reattivi, cioè induttori e condensatori, e riscrivere il circuito così:



A questo punto posso utilizzare il partitore di corrente per trovare la corrente nel ramo di V1, così:

I=\frac{1\Omega}{1\Omega+9\Omega}2\text{A}=200m\text{A}

Con la corrente trovo la tensione V1, che vale

V_1=200m\text{A}\ 3\Omega=600m\text{V}

Per cui l'equivalente thevenin del circuito risulta essere questo:

Generatore codice per articoli:
nomi
emoticon
citazioni
formule latex

Io capisco le cose per come le scrivete. Per esempio: K sono kelvin e non chilo, h.z è la costante di Planck per zepto o per la zeta di Riemann e l'inverso di una frequenza non si misura in siemens.
Avatar utente
Foto UtentePietroBaima
79,8k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 10025
Iscritto il: 12 ago 2012, 1:20
Località: Londra

0
voti

[10] Re: Thevenin: come determinare il circuito equivalente

Messaggioda Foto UtenteFabio884 » 30 mar 2020, 20:36

I risultati sono diversi da quelli indicati dal docente
V=1.36V
R=0.273m\Omega
Avatar utente
Foto UtenteFabio884
15 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 107
Iscritto il: 11 giu 2019, 17:51

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti