Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Esercizio con Condensatore

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Esercizio con Condensatore

Messaggioda Foto UtenteTeopeteo » 20 mag 2020, 21:05

Ciao a tutti,è la prima volta che posto un esercizio e in realtà anche la prima volta che disegno uno schema,quindi chiedo scusa per l'orrore :mrgreen:
L'esercizio chiede di determinare la corrente nel ramo privo di resistenze e la corrente del Condensatore a t=0.
Quello che ho fatto per ora è calcolare la resistenza equivalente facendo il parallelo di R1 e R2 , R3 e R4 e poi la loro serie.La resistenza equivalente mi viene 4/3 e la costante di tempo tau 4.A questo punto avrei che la corrente a t=0 è I=V(0)/R= 9(ovviamente non corretto).
Mentre per calcolare la corrente nel ramo vuoto ho pensato che per esserci corrente ci deve essere una differenza di potenziale tra i due nodi,ma non saprei come calcolarla.
Il problema è con non capisco chiaramente cosa sia in parallelo o in serie con quel ramo di mezzo.
Se riuscite a darmi dei suggerimenti vi sarei molto grato :D


Avatar utente
Foto UtenteTeopeteo
45 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 5 apr 2019, 9:14

1
voti

[2] Re: Esercizio con Condensatore

Messaggioda Foto Utenteadmin » 20 mag 2020, 21:24

Avatar utente
Foto Utenteadmin
185,1k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11402
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[3] Re: Esercizio con Condensatore

Messaggioda Foto UtenteTeopeteo » 21 mag 2020, 13:04

Nel libro ho trovato un esempio in cui nel filo dove scorre la I incognita c'è un galvanometro.Per calcolare la corrente che passa lì è stato trovato l'equivalente Thevenin agli estremi del galvanometro.
R_{th}=(R2||R3) + (R1||R4)= \frac{4}3
Poi si calcola la tensione su R1 e R2 con il partitore di tensione: V_1=\frac{R_1}{R_1 + R_4}V(0)=8V;
V_2=\frac{R_2}{R_2+R_3}V(0)=4V
A questo punto applicando la KVL alla maglia formata dal filo con il galvanometro e le due resistenze di cui abbiamo calcolato la caduta di tensione: V_{th}-V_2+V_1=0 \Rightarrow V_{th}=V_2-V_1=4V \Rightarrow I=\frac{V_{th}}{R_{th}}=3A.
Il risultato è corretto ma non capisco perché nel calcolo della resistenza equivalente le resistenze R1 e R4 vengono considerate in parallelo,lo stesso per R2 e R3.
E anche: devo usare la resistenza equivalente Thevenin per calcolare I_c(0)?
Avatar utente
Foto UtenteTeopeteo
45 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 5 apr 2019, 9:14

1
voti

[4] Re: Esercizio con Condensatore

Messaggioda Foto Utenteadmin » 21 mag 2020, 15:25

Avatar utente
Foto Utenteadmin
185,1k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11402
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

1
voti

[5] Re: Esercizio con Condensatore

Messaggioda Foto UtenteTeopeteo » 21 mag 2020, 18:31

Grazie
Avatar utente
Foto UtenteTeopeteo
45 2
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 5 apr 2019, 9:14

0
voti

[6] Re: Esercizio con Condensatore

Messaggioda Foto UtenteMajorzz90 » 28 mag 2020, 20:04

Ciao a tutti,

Quale è l'approccio corretto per risolvere un circuito con condensatore e resistore?

Ho un esercizio in cui in un'unica maglia ho un generatore di tensione (continua) una resistenza ed un condensatore.

Sì chiede di determinare il valore della E del generatore.

Il valore della resistenza e del condensatore sono noti.

Potete aiutarmi?

grazie a tutti .
Avatar utente
Foto UtenteMajorzz90
0 3
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 28 mag 2017, 17:15

1
voti

[7] Re: Esercizio con Condensatore

Messaggioda Foto Utenteadmin » 28 mag 2020, 21:19

E' un problema indeterminato se non ci sono altre condizioni da soddisfare.
Se, ad esempio, invece del condensatore ci fosse un'altra resistenza pure nota, quale sarebbe la risposta?
La tensione del generatore dipende dalla corrente che si desidera.
Nel caso di un circuito RC la tensione del generatore dipende dalla carica che deve esserci sul condensatore.
Avatar utente
Foto Utenteadmin
185,1k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11402
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[8] Re: Esercizio con Condensatore

Messaggioda Foto UtenteMajorzz90 » 4 giu 2020, 11:12

Ciao a tutti.

Mi date una mano ad allegare uno schema via smartphone?

Come devo procedere? Con FidoCad non riesco.

Un ringraziamento a tutti.
Avatar utente
Foto UtenteMajorzz90
0 3
 
Messaggi: 32
Iscritto il: 28 mag 2017, 17:15

0
voti

[9] Re: Esercizio con Condensatore

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 5 giu 2020, 2:27

Purtroppo non è possibile usare FidocadJ con lo smartphone, devi rassegnarti a postare lo schema quando avrai a disposizione un PC con cui poterlo fare.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
15,7k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11128
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

-3
voti

[10] Re: Esercizio con Condensatore

Messaggioda Foto Utenteleoscocc » 5 giu 2020, 14:54

poiché le resistenze equivalenti dei due rami verticali sono identiche la differenza di potenziale tra i capi del ramo orizzontale di collegamento è nulla, dunque è come se tale ramo non esistesse.
Il parallelo vale:
Re = 3 3/(3 + 3) = 1,5 Ω.
Per t = 0
non c'è corrente;
per t > 0 (chiusura dell'interruttore):
i = 12/1,5 = 8 A
roba che fa bruciare il tutto.
Avatar utente
Foto Utenteleoscocc
-72 1
 
Messaggi: 12
Iscritto il: 8 mar 2019, 7:44

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti