Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

amplificatore a drain comune condensatore di bypass

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] amplificatore a drain comune condensatore di bypass

Messaggioda Foto UtenteGiovx24 » 12 giu 2020, 21:51

Immagine

Salve,
sto studiando l'amplificatore a drain comune, ma non capisco quale sia l'utilità di bypassare la resistenza RD, in quanto mi sembra che essa non influisca né sul guadagno né sulla resistenza di uscita o di ingresso.

Inoltre non mi è neanche chiaro il motivo per cui ne abbiamo bisogno durante la fase di bias, mi verrebbe da dire che serve per stabilire la tensione Vds in corrente continua.

Quello che ho capito è che nell'amplificatore common source se la si toglie l'amplificatore smette di funzionare perché la tensione in uscita è fissa, e inoltre contribuisce ad aumentare il guadagno.

grazie
Avatar utente
Foto UtenteGiovx24
0 3
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 21 lug 2019, 15:58

2
voti

[2] Re: amplificatore a drain comune condensatore di bypass

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 12 giu 2020, 22:59

Hai ragione a essere perplesso, la resistenza RD non serve quasi a nulla e porta degli inconvenienti.

RD potrebbe servire (con una buona arrampicata sugli specchi) per limitare la corrente nel MOS in caso di cortocircuito del carico, RS. Ma non in questo caso!

Gli inconvenienti sono che riduce la massima ampiezza del segnale di uscita, perche' genera una caduta di tensione e sul drai c'e` una tensione minore di quella di alimentazione.

Altro inconveniente e` che a questo punto il drain ha una tensione variabile che moltiplica per effetto Miller la capacita` gate-drain e la banda passante viene ridotta.

Per evitare quest'ultimo effetto, si usa il condensatore che "tiene fermo" il potenziale di drain, e quindi RD rovina solo la massima tensione di uscita, ma non stringe la banda per effetto Miller.

Da che libro arriva quel circuito?
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18853
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[3] Re: amplificatore a drain comune condensatore di bypass

Messaggioda Foto UtenteGiovx24 » 12 giu 2020, 23:36

Altro inconveniente e` che a questo punto il drain ha una tensione variabile che moltiplica per effetto Miller la capacita` gate-drain e la banda passante viene ridotta.


caspita non l'avrei mai visto da solo, grazie.

Il libro è microelectronic circuit design Richard C. Jaeger e Travis N. Blalock
Avatar utente
Foto UtenteGiovx24
0 3
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 21 lug 2019, 15:58

1
voti

[4] Re: amplificatore a drain comune condensatore di bypass

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 12 giu 2020, 23:41

Avrei dovuto riconoscerlo, ne avevo tradotto dei pezzi. E gia` allora non mi piaceva molto :(
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18853
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[5] Re: amplificatore a drain comune condensatore di bypass

Messaggioda Foto UtenteGiovx24 » 14 giu 2020, 2:12

ma l'effetto miller non continua ad esserci anche se la resistenza non c'è?
Avatar utente
Foto UtenteGiovx24
0 3
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 21 lug 2019, 15:58

1
voti

[6] Re: amplificatore a drain comune condensatore di bypass

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 14 giu 2020, 4:37

L'effetto Miller di moltiplicazione della capacità si ha quando è presente un guadagno negativo, C'=C(1-K).

Se non si mette la resistenza di drain, oppure la si cortocircuita con un condensatore, non si ha guadagno e rimane solo l'effetto di Cgd collegata fra gate e ground.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18853
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

0
voti

[7] Re: amplificatore a drain comune condensatore di bypass

Messaggioda Foto UtenteGiovx24 » 14 giu 2020, 10:39

Quindi se la si lascia c'è un guadagno negativo? :?
Avatar utente
Foto UtenteGiovx24
0 3
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 21 lug 2019, 15:58

1
voti

[8] Re: amplificatore a drain comune condensatore di bypass

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 14 giu 2020, 10:52

Se si entra dal gate, sul drain si ha guadagno negativo, ovviamente se c'è una resistenza.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
106,8k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 18853
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00


Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Feedfetcher e 39 ospiti