Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Induttore variabile

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] Induttore variabile

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 3 ago 2020, 14:04

Chiedo aiuto su un componente guasto che non riesco a reperire.
Si tratta di una bobinetta variabile con nucleo in ferrite, che dato gli anni e della cera al suo interno dà parecchi problemi di fruscio in sintonizzazione. L'induttore variabile è dentro il circuito VCO di una radio e dallo schema leggo solo due valori: T304 e 059, domando da questi due dati è possibile risalire al componente e al valore di induttanza?
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
250 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

0
voti

[2] Re: Induttore variabile

Messaggioda Foto Utenteharpefalcata » 3 ago 2020, 14:13

Se la bobina ancora funziona, la puoi mettere in un circuito RLC, con condensatore noto, sottoporlo afd una frequenza stimolante nota, e puoi ricavare l'induttore, conoscendo la frequenza di risonanza.
Avatar utente
Foto Utenteharpefalcata
306 1 3 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 372
Iscritto il: 28 lug 2015, 21:03

0
voti

[3] Re: Induttore variabile

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 3 ago 2020, 14:24

Grazie, ma la bobina è inutilizzabile in quanto ha la cera secca e scretolata dentro la vite e inoltre mentre la dissaldavo si è staccato un piedino e il filo di bobina si è rotto molto in profondita.
La bobina sembra avere 4 contatti collegati a ciascun piedino e adesso ne sono rimasti solo 3.
Provo con LCR meter a vedere se riesco a misurarla appena ritorno il laboratorio, anche se mi viene da pensare che i valori saranno sballati , dato che la cera influirà sulla induttanza.
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
250 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

0
voti

[4] Re: Induttore variabile

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 3 ago 2020, 15:36

Ho trovato la lista dei componenti e il componente che mi serve e questo: RFT Dip 7x7mm Q=50 f=44.5MHz
Ma non sono affatto bravo a cercare certe cose e google non mi dà risultati.
Già che ci sono volevo cambiare anche l'altra: RFT Dip 7x7mm Q=50 f=44.5MHz W/O Load C. , che serve per fare la taratura fine, ma sinceramente non capisco cosa significhi "W/O Load C".
Comunque anche questa non la trovo da nessuna parte, il mio fornitore di ricambi non le vende.
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
250 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

0
voti

[5] Re: Induttore variabile

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 3 ago 2020, 15:44

Di che radio si tratta? Se hai lo schema postalo, anche qualche foto dei componenti e del circuito potrebbe essere utile.
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
33,2k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6484
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[6] Re: Induttore variabile

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 3 ago 2020, 16:12

W/O without load
Q senza carico, ossia a vuoto. ?
oppure senza carico capacitivo ?
O_/
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.485 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

0
voti

[7] Re: Induttore variabile

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 3 ago 2020, 16:13

Lo schema http://www.servicedocs.com/ARTIKELEN/9500255090001.pdf

Le foto della scheda: https://imgur.com/a/gTAYiO1

la bobbinetta mancante è quella dentro il VCO con freccia rossa e a fianco c'è l'altra bobinetta codice 047

Grazie
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
250 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

0
voti

[8] Re: Induttore variabile

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 3 ago 2020, 16:17

Marco D, non mi è chiaro il motivo per cui queste due bobine hanno un codice diverso, ossia 047 e 059 eppure hanno entrambe Q=50 e f=44,5MHz, ma nella dicitura della 047 c'è scritto: W/O without load.
Ma internamente cosa cambia ?
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
250 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

0
voti

[9] Re: Induttore variabile

Messaggioda Foto Utentecoppo76 » 3 ago 2020, 17:35

Ho trovato solo questi:https://www.digikey.com/products/en/inductors-coils-chokes/adjustable-inductors/72?k=&pkeyword=&sv=0&pv705=220600&sf=0&FV=-8%7C72&quantity=&ColumnSort=0&page=1&pageSize=25

Sono Q=45 e f=45 la misura è più piccola di 1,1mm, ma potrei allargare i contatti di 0,6mm e provare a farcelo stare.
Non so però se i valori di induttanze vanno bene! , dovrebbero essere circa quelli! potrei prenderli di due valori diversi e provare...
Attendo se qualcuno ha idee in merito.
Avatar utente
Foto Utentecoppo76
250 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 146
Iscritto il: 1 set 2018, 15:48

1
voti

[10] Re: Induttore variabile

Messaggioda Foto UtenteMarcoD » 3 ago 2020, 18:01

Si tratta di una bobinetta variabile con nucleo in ferrite, che dato gli anni e della cera al suo interno dà parecchi problemi di fruscio in sintonizzazione. L'induttore variabile è dentro il circuito VCO di una radio e dallo schema leggo solo due valori: T304 e 059,


Dallo schema, sembra che insieme ai diodi varicap D301 e al transistor Q303 realizza il VCO controllato da IC104.
Il segnale di test108 VCO-V serve a visualizzare la tensione di controllo.

Secondo me la bobina non può creare i problemi di fruscio di sintonizzazione. Non può guastasi, magari solo stararsi leggermente.Vuol dire che il VCO non raggiungerà gli estremi previsti della banda di oscillazione, ma entro la banda deve funzionare.

Prova a dissaldarla, togliere lo schermo e a risaldare il filo interrotto.
Se sono 45 MHz saranno circa 10 spire di filo diametro 1 mm.
eventualmente montala saldandola su due filini di prolunga lunghi pochi centimentri.

Se è piccola è un lavoro difficoltoso. Auguri.
Avatar utente
Foto UtenteMarcoD
7.485 4 8 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3353
Iscritto il: 9 lug 2015, 16:58
Località: Torino

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 46 ospiti