Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Pannelli fotovoltaici, PWM, MPPT, in serie o in parallelo?

Fonti energetiche e produzione e fornitura dell'energia elettrica.

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto Utentesebago, Foto Utentemario_maggi

0
voti

[1] Pannelli fotovoltaici, PWM, MPPT, in serie o in parallelo?

Messaggioda Foto UtenteIlic » 19 ago 2020, 10:33

Ancora non ho capito se questa è la sezione corretta per parlare di fotovoltaico. Se ho sbagliato, chiedo scusa e spostatemi nella sezione corretta.

Ecco quello che vorrei chiedere: è più vantaggioso mettere i pannelli in serie o in parallelo con un charge controller MPPT?

Con un PWM chiaramente è meglio in parallelo per aumentare gli ampere. Tanto i volt sopra ai 13 vengono miseramente dissipati in calore.
Questa estate ho messo 3 pannelli in parallelo con diodi Skotschky per evitare danni e generavano 4/8Ah a 20V. 8 volt almeno andavano a farsi benedire e il risultato era una perdita di circa il 30% dei Watt.

A questo punto, visto che si trovano in commercio centraline MPPT da meno di 40€, ho pensato di passare a queste. Ma il dubbio è: meglio mettere i pannelli in serie e raggiungere 24/50V ? Posso guadagnarci qualcosa?

Seconda domanda: i miei 3 pannelli producevano tensioni tra 16 e 20 volt. Se li collego in serie supero il tensione accettato dalla centralina (50V). Quale può essere la configurazione migliore?
Ne metto due in parallelo e poi il terzo in serie? Metto i due più scarsi in parallelo o i due più performanti?

Sono stato chiaro? No, vero? Incrocio le dita... Semmai fatemi domande che cerco di spiegarmi meglio.

Ciao. Ilic
Avatar utente
Foto UtenteIlic
30 2
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 4 mag 2019, 21:31

0
voti

[2] Re: Pannelli fotovoltaici, PWM, MPPT, in serie o in parallel

Messaggioda Foto UtenteTITAN » 19 ago 2020, 13:03

Solo un chiarimento: gli Amper prodotti dai pannelli sono solo A e non Ah.
In parallelo si possono mettere pannelli di differente potenza ma tensione uguale.
In serie si possono collegare solo pannelli perfettamente identici.
Per ultimo il mppt è sicuramente migliore e una altra cosa con esso puoi anche prevedere di collegare pannelli sia in serie che in parallelo (la serie potrebbe tornare utile quando in inverno hai il sole basso e la produzione in parallelo potrebbe essere sotto la soglia minima di ricarica.
Avatar utente
Foto UtenteTITAN
659 3 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 906
Iscritto il: 31 dic 2012, 20:22

0
voti

[3] Re: Pannelli fotovoltaici, PWM, MPPT, in serie o in parallel

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 19 ago 2020, 13:46

Ma i tre pannelli sono uguali o diversi?
Se sono uguali mettili in serie altrimenti puoi metterli solo in parallelo.
In serie le perdite sui cavi sono minori specie se i cavi sono lunghi e' la soluzione migliore.
Ci carichi una batteria piombo a 13.8v?
Ti serve un MPPT adatto alla tensione somma dei 3 pannelli se sono in serie.

Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
850 2 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[4] Re: Pannelli fotovoltaici, PWM, MPPT, in serie o in parallel

Messaggioda Foto Utenteligabue » 19 ago 2020, 19:27

altrimenti puoi metterli solo in parallelo.

Sempre che abbiano stessa tensione...

Ne metto due in parallelo e poi il terzo in serie?

Come fai a metterne due in parallelo (raddoppio di corrente) e poi metterli in serie su un altro pannello con corrente diversa?

saluti
Avatar utente
Foto Utenteligabue
525 2 8
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 467
Iscritto il: 27 nov 2006, 1:43
Località: PUGLIA

0
voti

[5] Re: Pannelli fotovoltaici, PWM, MPPT, in serie o in parallel

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 19 ago 2020, 20:42

Se ha tre pannelli diversi sia di tensione che di corrente l'unica è un pellegrinaggio a Lourdes...
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
850 2 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[6] Re: Pannelli fotovoltaici, PWM, MPPT, in serie o in parallel

Messaggioda Foto UtenteIlic » 22 ago 2020, 19:29

Come fai a metterne due in parallelo (raddoppio di corrente) e poi metterli in serie su un altro pannello con corrente diversa?


Dimmi se sbaglio... Se li metto in parallelo mantengo i loro 20V.
Il terzo lo metto in serie in modo di raggiungere i 40V circa.
Ultima modifica di Foto UtenteIlic il 22 ago 2020, 19:36, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Foto UtenteIlic
30 2
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 4 mag 2019, 21:31

0
voti

[7] Re: Pannelli fotovoltaici, PWM, MPPT, in serie o in parallel

Messaggioda Foto UtenteIlic » 22 ago 2020, 19:35

stefanopc ha scritto:Ma i tre pannelli sono uguali o diversi?


Diversi. O meglio, chi lo sa?
Con il tester uno mi da tra 18V e 21V a seconda dell'insolazione.
Il secondo tra 17V e 21V. Il terzo 18V/21V.


stefanopc ha scritto: In serie le perdite sui cavi sono minori specie se i cavi sono lunghi e' la soluzione migliore.

Usando cavi da 25mm dubito sia un problema il calo di tensione

stefanopc ha scritto:Ci carichi una batteria piombo a 13.8v?

Dipende.
A volte 3 batterie GEL in parallelo.
Sul camper ho 2 batterie da 100Ah in parallelo.

La domanda però è: qual è il vantaggio di mettere i pannelli in serie? Solo il problema della caduta di tensione? Se uso cavi da 25mm il problema non dovrei averlo e metterli in parallelo mi sembra, se non altro, più comodo.

Perché allora vedo che molti li mettono in serie/parallelo sino a raggiugnere 48V?

Ciao.
Avatar utente
Foto UtenteIlic
30 2
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 4 mag 2019, 21:31

0
voti

[8] Re: Pannelli fotovoltaici, PWM, MPPT, in serie o in parallel

Messaggioda Foto UtenteIlic » 22 ago 2020, 19:41

Cosa succede se collego 2 pannelli in serie e uno mi da 18V e l'altro 20V?
Due diodi Schottky non impediscono che un pannello bruci l'altro?
Avatar utente
Foto UtenteIlic
30 2
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 4 mag 2019, 21:31

0
voti

[9] Re: Pannelli fotovoltaici, PWM, MPPT, in serie o in parallel

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 22 ago 2020, 21:00

La tensione dei tre pannelli a vuoto sembra essere abbastanza simile.
Quindi in parallelo potrebbero andare bene.
Per lavorare in serie la corrente, a pari insolazione, deve essere la piu uguale possibile altrimenti il rendimento serie potrebbe essere peggiore del rendimento in parallelo.

Le celle hanno la stessa dimensione in mm?
Quante celle ha ogni pannello?

Puoi fare questa prova.
Accendi un po' di utilizzatori per mantenere la batteria al massimo a 13V durante la prova.
Se hai già il regolatore MPPT li colleghi uno alla volta con la massima insolazione (possibilmente la stessa per tutti e tre) aspetti che vada a regime e rilevi per ciascuno la massima tensione e corrente.
Questa sarebbe una specie di prova di collaudo fatta in casa.
Quando hai i tre valori si può fare un ragionamento con dati oggettivi.

Se non hai il regolatore MPPT fai lo stesso con quello PWM.
Avrai solo le tre correnti la tensione non è significativa.
Un collaudo a metà.
Se le correnti sono le stesse o al più diverse del 10 % potrebbe valere la pena di usarli in serie altrimenti ti conviene comunque tenerli in parallelo.


Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
850 2 10
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[10] Re: Pannelli fotovoltaici, PWM, MPPT, in serie o in parallel

Messaggioda Foto UtenteIlic » 30 ago 2020, 16:09

stefanopc ha scritto:Per lavorare in serie la corrente, a pari insolazione, deve essere la piu uguale possibile altrimenti il rendimento serie potrebbe essere peggiore del rendimento in parallelo.


Quello che non capisco è il vantaggio del "serie" sul "parallelo". E' solo quello della sezione dei cavi?

stefanopc ha scritto:Puoi fare questa prova.
Accendi un po' di utilizzatori per mantenere la batteria al massimo a 13V durante la prova.
Se hai già il regolatore MPPT li colleghi uno alla volta


Appena mi arriva il regolatore MPPT sarà fatto!

stefanopc ha scritto:Se non hai il regolatore MPPT fai lo stesso con quello PWM.


Per il momento l'ho fatto mettendoli in parallelo. Non avevo pensato di utilizzarli in serie.
:cry:

stefanopc ha scritto:Se le correnti sono le stesse o al più diverse del 10 % potrebbe valere la pena di usarli in serie altrimenti ti conviene comunque tenerli in parallelo.


Non ho ancora fatto dei test, ma credo che alla fine io li terrò in parallelo in modo da poterli aggiungere e togliere a seconda del bisogno.
Lo so che normalmente uno fa un impianto e li lo lascia, ma io uso questi pannelli in aggiunta a quello del camper e in barca a vela quando noleggio (non tutte le barche sono dotate di fotovoltaico).
Quindi li uso dove mi servono e li monto quando servono (di solito a messo fermo).

Per ora grazie a tutti!
Avatar utente
Foto UtenteIlic
30 2
 
Messaggi: 49
Iscritto il: 4 mag 2019, 21:31

Prossimo

Torna a Energia e qualità dell'energia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti