Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Caricabatterie NiMH

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

2
voti

[1] Caricabatterie NiMH

Messaggioda Foto Utenteelfo » 25 set 2020, 14:44

Sto valutando l'acquisto/costruzione di un caricabatetrie per batterie NiMH e, oltre al forum, vorrei chiamare in causa il nostro Esperto Residente in batterie Foto Utenterichiurci.

Nel suo articolo Batterie NiMH parte 2a: consigli per l'uso di 3 anni fa viene indicato il caricabatterie Technoline BC700 che ha delle caratteristiche pregevoli tra cui la capacita' di caricare le batterie singolarmente.

https://www.electroyou.it/richiurci/wik ... -per-l-uso

Il Technoline BC700 costa oggi su Amazon poco piu' di 40 euro

Guardando le recensioni piu' recenti risulta che alcuni utenti - che lo avevano comprato svariati anni fa con piena soddisfazione - lo hanno ricomprato ed hanno avuto vari malfunzionamenti e rotture, lamentando un degrado della qualita' sia elettrica sia meccanica.

D'altronde l'oggetto non ha (non ho trovato) documentazione su come e' costruito (schemi elettrici ecc) per cui in caso di malfunzionamenti penso sia "complicato" metterci le mani.
Vedendo il display ipotizzo possa esserci un processore e affini.

Non ho altre indicazioni di prodotti alternativi "di qualita'"

Ho valutato allora la possibilita' di costruirlo anche se - a fronte dei 40 euro del Technoline BC700 - e' difficile spendere meno (tra meccanica ed elettronica) cercando di ottenere una risultato decente (regolazione di carica "intelligente").

Esistono moltissimi integrati della Analog Devices/Linear Technolgy e Texas Instruments specializzati ma richiedono un impegno di progettazione e realizzazione non indifferente.

Ho valutato l'acquisto di moduli da assemblare.

Su Aliexpress

https://www.aliexpress.com/item/4000038 ... web201603_

CN3085.png


ho trovato un modulo che utilizza un CN3085 che ha una carica "intelligente " - qui trovate il datasheet dell'integrato:

http://www.consonance-elec.com/pdf/data ... CN3085.pdf

A questo modulo e' sufficiente fornire 5 V (con corrente "adeguata") e collegare la batteria da caricare.

Il costo per 4 moduli (che caricano singolarmente una sola cella) e' di 8,60 euro + 4,22 euro SS per un totale di 12,82 euro.

A questi costi - per la realizzazione finale - occorre aggiungere un portabatteria a 4 posti e un contenitore.

L'alimentatore USB 5V necessario si considera gia' disponibile.

Ovviamente rispetto al BC770 non si ha un display "parlante" ma solo un LED che da indicazioni minimali.

Si ha pero' il vantaggio di avere un oggetto di cui si ha la conoscenza e la riparabilita' meccanica/elettrica completa.

- Qual e' la vostra opinione?

- Avete caricabatterie per NiMH di sicura "affidabilita'" da indicare ?
Avatar utente
Foto Utenteelfo
3.962 2 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 1715
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27

0
voti

[2] Re: Caricabatterie NiMH

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 25 set 2020, 15:38

Io ho un Technoline BC700. Mi trovo molto bene. Il vantaggio, oltre al fatto di poter ricaricare singolarmente le batterie consiste nel poter scegliere la corrente di ricarica (che se è troppo bassa ,rispetto la capacità della batteria, non stoppa la ricarica, ma non è colpa del caricabatterie) e nel fatto di poter scegliere altre modalità quali la rigenerazione che scarica e ricarica le batterie più volte monitorando la capacità reale della batteria e si ferma quando non aumenta di una quantità considerevole. Anche se si dice che le NiMH non hanno memoria aiuta su batterie vecchie impigrite (quindi un certo effetto memoria lo hanno).
Se non va fai il reso e poi ci si pensa.
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
445 2 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 201
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

0
voti

[3] Re: Caricabatterie NiMH

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 25 set 2020, 15:44

Il BC700 della Technoline è un buon caricabatterie (l'ho acquistato diversi anni fa), ma non ha niente di speciale rispetto agli attuali caricabatterie. Quando è uscito in commercio, aveva alcune caratteristiche che pochi altri caricabatterie avevano, ma adesso si trova l'equivalente a prezzi molto inferiori.
Qualche anno fa avevo acquistato anche il Powerex MH-C9000, una specie di fratello maggiore del Technoline, con ancora più funzioni e più accessori, ma pur essendo poco utilizzato ha fatto una fine ingloriosa: lo spinotto di alimentazione a 12 volt è ballerino, basta toccarlo e toglie l'alimentazione (e questo è facilmente rimediabile), mentre il display a cristalli liquidi ha un'intera zona danneggiata (e qui non ci si può far niente).

Avendo anche la necessità di caricare alcune batterie al litio (tipo 18650 da 3.000 mAh e 26650 da 5.000 mAh) oltre alle classiche NiMH tipo AA e AAA, attualmente uso solo questo caricabatterie acquistato su AliExpress:

LiitoKala Engineer Lii-500.png
LiitoKala Engineer Lii-500

Display LiitoKala Engineer Lii-500.png
Display

che puoi trovare anche su Amazon a meno di 19 euro (€ 18,49 al momento in cui scrivo).
Con questo faccio tutto: accetta tutti i tipi di batteria citati, riconoscendone automaticamente la tipologia, ciascuna cella di carica è indipendente, si possono selezionare quattro diversi valori di corrente di carica e due di scarica, ha due funzioni test, è possibile visualizzare volt, ampere di carica, mAh caricati, resistenza interna, ecc. C'è anche un'uscita USB e un adattore per utilizzare la presa accendisigari dell'auto.
Come per molti prodotti cinesi, trovi lo stesso caricabatteria con nomi diversi.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.496 2 3 6
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1508
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[4] Re: Caricabatterie NiMH

Messaggioda Foto UtentedrGremi » 25 set 2020, 15:55

Non male questo!
Avatar utente
Foto UtentedrGremi
445 2 8
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 201
Iscritto il: 20 nov 2019, 19:49

0
voti

[5] Re: Caricabatterie NiMH

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 25 set 2020, 16:26

Ciao a tutti,

grazie Elfo per il nuovo titolo di Esperto Residente :mrgreen: :mrgreen:

Come ho scritto nell'articolo, visto che ormai le batterie NiMH sono destinate a usi "leggeri", io continuo a usare i due caricabatterie mostrati nell'articolo.

Se mi ricordo dopo una dozzina di ore interrompo la carica evitando il leggero riscaldamento che causano lasciandoli inseriti, tutto qui.
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
29,6k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 8162
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[6] Re: Caricabatterie NiMH

Messaggioda Foto Utenteelfo » 25 set 2020, 20:24

Grazie a tutti per le ottime risposte

richiurci ha scritto:grazie Elfo per il nuovo titolo di Esperto Residente :mrgreen: :mrgreen:

Te lo sei guadagnato sul campo :D

Anzi, ora che ci penso, Foto Utenteadmin potrebbe istituire una medaglia ad hoc (se non c'e gia').
Avatar utente
Foto Utenteelfo
3.962 2 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 1715
Iscritto il: 15 lug 2016, 13:27


Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti