Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Segnalatore acustico wireless (campanello et sim.)

Telefonia, radio, TV, internet, reti locali...comandi a distanza

Moderatori: Foto UtenteMassimoB, Foto Utentejordan20

0
voti

[1] Segnalatore acustico wireless (campanello et sim.)

Messaggioda Foto UtenteJim80 » 3 ott 2020, 20:35

Ho necessità di un avvisatore acustico da mettere a casa di una parente anziana in modo che, se necessario, lei prema il pulsante "chiamante" e la badante senta l'avviso acustico dall'apparato ricevente nalla camera adiacente.
E' già presente un segnalatore wireless molto economico identico a questo (a meno del brand), la ricevente è alimentata a rete mentre la chiamante con una pila 12v come quelle per i cancelli carrai. Il problema sorto di recente è che dà "falsi positivi", ovvero suona senza che si prema il pulsante anche dopo aver sostituito la batteria, perciò vorrei chiedervi consigli per un segnalatore migliore, considerando che si tratta di coprire una distanza di 6-8m il linea d'aria e che nel mezzo c'è la parete divisoria in foratini.

Se ne vale la pena vorrei anche chiedervi se sia il caso di capire la motivazione, a livello elettronico, dei falsi positivi, in tal caso ditemi voi come procedere. In particolare mi chiedevo per curiosità se, causa l'estrema economicità dell'articolo, fosse stato utilizzato qualche radio-componente ricevitore con frequenza prestabilita molto comune, es. cancelli automatici o altre frequenze molto diffuse.
Avatar utente
Foto UtenteJim80
67 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 292
Iscritto il: 22 giu 2017, 1:37

1
voti

[2] Re: Segnalatore acustico wireless (campanello et sim.)

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 3 ott 2020, 21:14

Per quel che costa un campanello wireless per interno, secondo me ti conviene acquistarne uno nuovo. Io ho comperato questo, qualche anno fa, per meno di 20 euro:

Campanello wireless.png
Campanello wireless per interni.

L'unità principale è fornita di segnale luminoso e acustico (3 modalità di avviso, 36 suonerie disponibili e 6 livelli di volume impostabili), e il telecomando è di utilizzo immediato anche da parte di persone anziane e/o con qualche difficoltà.
Attualmente non lo sto utilizzando, ma l'ho fatto per molto tempo, senza alcun problema, per una persona anziana. Dovesse guastarsi, non perderei tempo per cercare di ripararlo.
Non escludo, tuttavia, che altri campanelli simili, di costo ancora inferiore, possano dare problemi proprio per cattiva qualità di progetto/realizzazione.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.491 2 3 6
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1507
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[3] Re: Segnalatore acustico wireless (campanello et sim.)

Messaggioda Foto UtenteJim80 » 4 ott 2020, 13:25

Su amazon vedo che ce ne sono un bel po', compreso un fac-simile di quello difettato di cui ho parlato e che, guarda caso, è quello dal costo più basso.
Della marca che hai consigliato (1byone), ho visto questo a 13.48eur ed ha recensioni eccellenti
https://www.amazon.it/Easy-Scacciaspiri ... B00EVNV7UO
mentre questo di 11.99eur ha uno chassis identico al tuo https://www.amazon.it/Campanello-Wirele ... B07BWK3FWC
Su aliexpress il più venduto è questo
https://www.aliexpress.com/item/32871052140.html
ed ha feedback eccellenti e costa 5.97eur (con sped. tracciabile). Vedo che lo chassis è identico ad altri venduti su amazon a prezzo maggiore. Secondo te può essere un buon acquisto nonostante il costo basso?

Vorrei chiedere un ulteriore chiarimento su questi dispositivi. In questo modello
https://www.amazon.it/TeckNet-Campanell ... 01GZ2LLH2/
è specificato "campanello a radiazione sicura e non elettromagnetica." Potete chiarire la questione sull'eventuale pericolosità di tali dispositivi wireless? Considerate che la ricevente si troverà adiacente il letto della badante, quindi molto vicina alla sua testa e per tutte le notti.
Avatar utente
Foto UtenteJim80
67 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 292
Iscritto il: 22 giu 2017, 1:37

1
voti

[4] Re: Segnalatore acustico wireless (campanello et sim.)

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 4 ott 2020, 16:23

Jim80 ha scritto:Della marca che hai consigliato (1byone), ho visto questo a 13.48eur ed ha recensioni eccellenti

Non ho consigliato quella specifica marca, ho solo detto che quello che a suo tempo ho acquistato non mi ha dato problemi, pur avendolo utilizzato per diverso tempo.
Per quanto riguarda le recensioni su Amazon, sono in genere da valutare con attenzione. Tuttavia, in questo caso ho visto che ben 4.500 clienti hanno assegnato una valutazione di 4 o 5 stelle, per cui ritengo che il prodotto sia affidabile. Chiaramente non si può averne la certezza, come dimostrano le recensioni di una stella (di meno non si può) che evidenziano malfunzionamenti più o meno gravi. E' un rischio che si può correre, per male che vada otterrai il rimborso della spesa.
Idem per AliExpress, solo che i tempi di consegna sono notevolmente più lunghi, come pure il rimborso in caso di malfunzionamento (per questo genere di articoli non è prevista la restituzione, ma solo il rimborso).

In questo modello [...] è specificato "campanello a radiazione sicura e non elettromagnetica."

A parte il fatto che non si capisce bene il significato della frase (i certificati FCC riguardano proprio le interferenze elettromagnetiche), probabilmente perché si tratta di una traduzione automatica, direi che non è il caso di preoccuparsi, mi sembra sia solo una trovata pubblicitaria per vantare una caratteristica peculiare, ma che è invece normalmente rilevabile anche su altri prodotti similari. Mi vengono in mente certe pubblicità dell'acqua minerale, dove come caratteristica saliente vien detto che "può avere effetti diuretici" (cioè fanno fare più pipì). Perché, dico io, esistono forse acque che non hanno effetti diuretici?
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
3.491 2 3 6
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1507
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[5] Re: Segnalatore acustico wireless (campanello et sim.)

Messaggioda Foto UtenteJim80 » 5 ott 2020, 19:58

Hai ragione, mi ero espresso male, volevo dire "della stessa marca di quello che hai acquistato".

Ho rinvenuto una unità centrale/ricevente di un secondo campanello nel ripostiglio di casa della parente, il problema è che il pulsante di pertinenza sembra perso. Ho subito provato il pulsante del campanello difettoso ma non va, evidentemente stanno su frequenze differenti, comunque la ricevente dovrebbe funzionare correttamente perché suona se si preme l'apposito pulsante. Mi chiedevo dunque se fosse il caso di provare a modificare la frequenza della vecchia trasmittente/pulsante. L'ho smontato ed ho visto un elemento sul circuito che sembrerebbe provvisto di vite e che è indicato con L2 in una delle seguenti foto
campanello wireless pulsante DSCN4025_2.JPG
campanello wireless pulsante DSCN4027_2.JPG

Prima che traffico inutilmente, come un cane che abbaia alla propria immagine allo specchio, chiedo se sto sulla strada giusta o no. Se sì, chiedo con quanta lentezza/precisione/sensibilità dovrò girare la vite. L'ideale sarebbe di mantenere premuto il pulsante ed al contempo girarla finché non suona, è fattibile?
Avatar utente
Foto UtenteJim80
67 1 2 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 292
Iscritto il: 22 giu 2017, 1:37

0
voti

[6] Re: Segnalatore acustico wireless (campanello et sim.)

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 5 ott 2020, 21:09

Si il condensatore variabile è per fare la sintonia.
Potrebbe essere non facile raggiungere una sintonia migliore...
Ricorda come era la vite per riportarla nella condizione originale.
Controlla anche la batteria a carico che tensione raggiunge non di rado è lei il problema.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
1.065 2 10
Expert
Expert
 
Messaggi: 320
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

2
voti

[7] Re: Segnalatore acustico wireless (campanello et sim.)

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 6 ott 2020, 2:31

Franco012 ha scritto: ...Perché, dico io, esistono forse acque che non hanno effetti diuretici?...

Come no! Acquaragia, acqua regia, acquaforte, acquavite, acqua di colonia... :mrgreen:

stefanopc ha scritto: ...sì, il condensatore variabile è per fare la sintonia...

Ehm... direi trattarsi di un induttore variabile ("L" ;-) ).
O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
16,0k 4 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 11306
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36


Torna a Telecomunicazioni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti