Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

amperometro con zero centrale

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente, Foto Utentecarloc

0
voti

[1] amperometro con zero centrale

Messaggioda Foto Utentesettembre » 6 nov 2020, 20:46

Ciao a tutti,

ho un amperometro con zero centrale da 100uA quindi legge "-100A - 0 - +100uA". Per le misure che devo fare io 100uA sono poche e vi va sempre a fondo scala. Nel circuito era previsto un 1mA oppure un 250uA ma non l'ho trovato e forse ne potrei trovare uno da 20mA.. La domanda è: Se metto una resistenza in serie allo strumento riesco desensibilizzare lo strumento per simulare amperometri da 1mA e 250uA? Se si che valore di resistenza dovrei usare? Grazie.

Lo schema e questo qui sotto:

Immagine
Avatar utente
Foto Utentesettembre
22 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 98
Iscritto il: 12 dic 2017, 21:14

2
voti

[2] Re: amperometro con zero centrale

Messaggioda Foto UtenteTITAN » 6 nov 2020, 20:56

Più che in serie devi vedere di andare in parallelo, devi schiuntare shuntare lo strumento ed il valore deve essere basso e tanto più basso quanto più alta è la corrente.
Ultima modifica di Foto Utentemir il 6 nov 2020, 21:07, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: Eliminato quote inutile. Per rispondere utilizzare il tasto Rispondi. Grazie
Avatar utente
Foto UtenteTITAN
679 3 5
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 925
Iscritto il: 31 dic 2012, 20:22

2
voti

[3] Re: amperometro con zero centrale

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 6 nov 2020, 21:17

Misura Ri e applica la seguente formula

Rs=\frac{Ri}{\frac{Ifsn}{Ifso}-1}

Rs = valore del resistore di shunt (in parallelo all'amperometro)
Ri = valore della resistenza interna dell'amperometro
Ifsn = valore nuovo della corrente di fondo scala
Ifso = valore originale della corrente di fondo scala
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
33,4k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6510
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[4] Re: amperometro con zero centrale

Messaggioda Foto Utentesettembre » 6 nov 2020, 21:20

Avatar utente
Foto Utentesettembre
22 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 98
Iscritto il: 12 dic 2017, 21:14

0
voti

[5] Re: amperometro con zero centrale

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 6 nov 2020, 21:23

Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
33,4k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6510
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[6] Re: amperometro con zero centrale

Messaggioda Foto Utentesettembre » 6 nov 2020, 21:37

Allora ho misurato la resistenza dello strumento da 100uA e mi da circa 342 Ohm. Possibile?

in caso positivo:

passando da 100uA a 250uA mi da 228 Ohm
passando da 100uA a 500uA mi da 85,5 Ohm
passando da 100uA a 1000uA (1mA) mi da 38 Ohm

mi confermate che il risultato è corretto?

mi sa che il trimmer da 47k era meglio metterlo multi giri perché è piuttosto sensibile.
Avatar utente
Foto Utentesettembre
22 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 98
Iscritto il: 12 dic 2017, 21:14

1
voti

[7] Re: amperometro con zero centrale

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 7 nov 2020, 21:02

I valori che hai calcolato sembrano corretti.
I trimmer o i potenziometri di calibrazione se sono multigiri sono più comodi.
Altrimenti puoi mettere come una volta i due potenziometri quello "fine" e quello "coarse".
Ad esempio uno da 47k e uno da 2.2k in serie.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
1.675 1 2 10
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 476
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[8] Re: amperometro con zero centrale

Messaggioda Foto Utentesettembre » 9 nov 2020, 20:31

Si posso fare cosi. Tengo il più piccolo al 50% e lo regolo dopo il coarse.
Una domanda sul circuito sopra. Se al gate del Fet applico una coil e l'altro capo della coil la metto a massa ? Magari gli metto una resistenza da qualche kohm perché così è molto sensibile ma poco preciso. E' davvero molto sensibile questo fet non credevo.
Avatar utente
Foto Utentesettembre
22 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 98
Iscritto il: 12 dic 2017, 21:14

0
voti

[9] Re: amperometro con zero centrale

Messaggioda Foto Utentestefanopc » 9 nov 2020, 22:39

La impedenza di ingresso è molto alta, è un diodo in polarizzazione inversa, con una resistenza in serie da qualche kohm non ti accorgi nemmeno della differenza.
Piuttosto metti una resistenza in parallelo tra G e S o tra G e D se vuoi vedere qualche differenza.
Se vuoi linearità usi un opamp con ingresso a jfet come il Tl081 o CA3130.
Ciao
600 Elettra
Avatar utente
Foto Utentestefanopc
1.675 1 2 10
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 476
Iscritto il: 4 ago 2020, 9:11

0
voti

[10] Re: amperometro con zero centrale

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 10 nov 2020, 3:46

stefanopc ha scritto:Altrimenti puoi mettere come una volta i due potenziometri quello "fine" e quello "coarse".
Ad esempio uno da 47k e uno da 2.2k in serie.

Non ho capito come fai a mettere in serie i due potenziometri nel circuIto del messaggio [1]. L'unica soluzione che mi viene in mente ha una sensibilità assoluta di aggiustamento del fine molto diversa a seconda della posizione del potenziometro coarse.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
108,3k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19108
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 48 ospiti