Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Tensione di rete alta

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Tensione di rete alta

Messaggioda Foto UtenteBlaster » 29 nov 2020, 19:40

Buona sera, di recente ho sentito parlare di problemi relativi alla tensione di rete soprattutto quando i valori registrati sono superiori a quelli consentiti dal distributore. Per cercare di capire quale siano le cause che portano ad un valore eccessivo della tensione di rete, ho letto che conviene provare ad accendere un elettrodomestico ad esempio in modo da abbassarne il valore. Dal punto di visto elettrico mi sfugge il motivo per cui alimentando un nuovo carico si ha una riduzione della tensione di rete. Attendo vostri pareri.
Avatar utente
Foto UtenteBlaster
10 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 14 apr 2018, 18:07

0
voti

[2] Re: Tensione di rete alta

Messaggioda Foto UtenteMSilvano » 29 nov 2020, 22:04

Mai sentito il termine "caduta di tensione"? :D
Avatar utente
Foto UtenteMSilvano
1.943 1 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 667
Iscritto il: 3 gen 2011, 10:35

0
voti

[3] Re: Tensione di rete alta

Messaggioda Foto UtenteBlaster » 30 nov 2020, 21:22

Pensavo la motivazione fosse più complicata. In sintesi, considerando un circuito con resistenza R dei cavi costante nel tempo che alimenta un dato carico, se a quest'ultimo aggiungo un ulteriore carico con conseguente incremento della corrente circolante nel circuito, per la legge di Ohm aumenterà la caduta di tensione sulla resistenza suddetta R e sui carichi si avrà un tensione inferiore rispetto alla tensione di rete pari a 230 volt . Mi confermi la correttezza del mio ragionamento?
Avatar utente
Foto UtenteBlaster
10 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 14 apr 2018, 18:07

0
voti

[4] Re: Tensione di rete alta

Messaggioda Foto Utentemarioursino » 30 nov 2020, 21:33

È corretto ma non mi sembra una soluzione validissima..
Avatar utente
Foto Utentemarioursino
5.427 3 9 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1559
Iscritto il: 5 dic 2009, 4:32

0
voti

[5] Re: Tensione di rete alta

Messaggioda Foto Utentemaxmix69 » 30 nov 2020, 22:15

Ma infatti, innanzitutto se la rete elettrica domestica non è 230V +/- 10% il gestore è in difetto e ci si può rivolgere a un avvocato.
Poi se è sempre vicino al limite massimo e la cosa crea panico si può utilizzare un autotrasformatore o un trasformatore adatto collegato come autotrasformatore.
Nel forum ci sono vari esempi.
Avatar utente
Foto Utentemaxmix69
148 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 307
Iscritto il: 6 lug 2013, 20:18

0
voti

[6] Re: Tensione di rete alta

Messaggioda Foto UtenteMSilvano » 30 nov 2020, 23:59

maxmix69 ha scritto:Ma infatti, innanzitutto se la rete elettrica domestica non è 230V +/- 10% il gestore è in difetto e ci si può rivolgere a un avvocato.


Non è così semplice... la EN50160 non dice solo "se la rete elettrica domestica non è 230V +/- 10%"
Ci sono altri parametri da rispettare.

Inoltre, prima di rivolgersi a un avvocato, magari si può sentire il distributore, che interviene per sanare la situazione, ma stiamo andando O.T.
Avatar utente
Foto UtenteMSilvano
1.943 1 3 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 667
Iscritto il: 3 gen 2011, 10:35

0
voti

[7] Re: Tensione di rete alta

Messaggioda Foto Utentefirefox » 7 dic 2020, 11:55

Vi ringrazio per le risposte. O_/
Avatar utente
Foto Utentefirefox
14 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 13 ott 2012, 18:03

0
voti

[8] Re: Tensione di rete alta

Messaggioda Foto Utentefirefox » 8 dic 2020, 16:58

firefox ha scritto:Vi ringrazio per le risposte. O_/

Ho avuto modo di approcciarmi alla questione relativa a valori alti tensione con un piccolo impianto fotovoltaico domestico che aveva qualche problema a causa di ciò. Grazie ancora per i chiarimenti.
Avatar utente
Foto Utentefirefox
14 1 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 13 ott 2012, 18:03

0
voti

[9] Re: Tensione di rete alta

Messaggioda Foto UtenteBlaster » 9 dic 2020, 20:40

maxmix69 ha scritto:Ma infatti, innanzitutto se la rete elettrica domestica non è 230V +/- 10% il gestore è in difetto e ci si può rivolgere a un avvocato.
Poi se è sempre vicino al limite massimo e la cosa crea panico si può utilizzare un autotrasformatore o un trasformatore adatto collegato come autotrasformatore.
Nel forum ci sono vari esempi.

Ti ringrazio per aver chiarito i miei dubbi.
Avatar utente
Foto UtenteBlaster
10 2
 
Messaggi: 24
Iscritto il: 14 apr 2018, 18:07

0
voti

[10] Re: Tensione di rete alta

Messaggioda Foto Utentemaxmix69 » 10 dic 2020, 22:33

Il Forum esiste per questo, pure se come vedi non tutti sono d'accordo con quello che scrivo.
Avatar utente
Foto Utentemaxmix69
148 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 307
Iscritto il: 6 lug 2013, 20:18

Prossimo

Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti