Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Progettazione amplificatore classe D

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] Progettazione amplificatore classe D

Messaggioda Foto Utenteaddre91 » 24 dic 2020, 0:43

Buonasera a tutti,

Durante le festività vorrei provare a progettare un amplificatore in classe D da 50W.

Ho scelto come integrato un tpa3126d2 della Texas ma visto che l'audio non è il mio campo ho qualche dubbio:

1) Come segnale di ingresso userei il segnale di line out proveniente da un giradischi.. da quello che ho letto questo segnale dovrebbe essere standardizzato e in teoria può raggiungere i 2V pk-pk, è corretto?

Inizio con questo dubbio perché sono da telefono e scrivere è scomodo :D
Avatar utente
Foto Utenteaddre91
90 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 apr 2016, 9:36

0
voti

[2] Re: Progettazione amplificatore classe D

Messaggioda Foto UtenteIsidoroKZ » 24 dic 2020, 1:08

Devi guardare che cosa dichiara il giradischi. Se non ha un preamplificatore ed eventualmente equalizzatore all'interno, il livello di uscita e` molto piu` basso. Se ha un preamplificatore, potrebbe avere un'uscita linea, di solito ad alto livello, dalle parti di 1V. Bisogna sentire un audiofrequenzista. Foto UtentePiercarlo ci sei?

Nel frattempo fornisci marca e modello del giradischi.
Per usare proficuamente un simulatore, bisogna sapere molta più elettronica di lui
Plug it in - it works better!
Il 555 sta all'elettronica come Arduino all'informatica! (entrambi loro malgrado)
Se volete risposte rispondete a tutte le mie domande
Avatar utente
Foto UtenteIsidoroKZ
109,3k 1 3 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 19250
Iscritto il: 17 ott 2009, 0:00

2
voti

[3] Re: Progettazione amplificatore classe D

Messaggioda Foto UtentePiercarlo » 24 dic 2020, 7:27

Visto che mi hanno evocato provo a dire la mia. I normali giradischi ("quelli di una volta", cioè di prima che uscissero quelli con USB da collegare al PC) richiedono un preamplificatore-equalizzatore in grado di elevare segnale della testina a magnete mobile di un centinaio di volte (cosa che si ottiene con un doppio operazionale a basso rumore: JRC4558, NE5532, LM833 e altri che ora mi sfuggono ma comunque di costo ormai molto basso).
Se invece si tratta di una di quelli preamplificati più recenti occorre guardare he tipo di segnale producono: internamente generano comunque un segnale analogico ma bisogna vedere se lo rendono direttamente disponibile o no. Sulla qualità ultima di questi giradischi, nati soprattutto per digitalizzare direttamente i dischi nel PC e poi dimenticarseli ho parecchie riserve da sciogliere caso per caso. Mi son capitati all'ascolto CD di dischi estratti con questi giradischi con problemi di equalizzazione veramente raccapriccianti. Non è un qualcosa che si può improvvisare insomma.
Avatar utente
Foto UtentePiercarlo
22,1k 6 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6056
Iscritto il: 30 mar 2010, 19:23
Località: Milano

0
voti

[4] Re: Progettazione amplificatore classe D

Messaggioda Foto UtenteEcoTan » 24 dic 2020, 9:15

Anche qui chiedo venia e mi fiondo per tentare di capirci qualcosa:
l'uscita audio USB e l'uscita audio digitale (tipo quella dei mixer) non sono ovviamente la stessa cosa, ma sono imparentate almeno come bit o altro? Sono presenti entrambe?

P.S. Una volta ho fatto un classe D semplicissimo fatto soltanto con una MCU e un ponte H, se interessa lo posto.
Avatar utente
Foto UtenteEcoTan
5.934 4 10 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3846
Iscritto il: 29 gen 2014, 8:54

0
voti

[5] Re: Progettazione amplificatore classe D

Messaggioda Foto Utentegdiisimone » 24 dic 2020, 11:11

Aggiungerei che nei pre per pick-up magnetici bisogna stare bene attenti alla schermatura, in quanto è facile captare la BF del trafo
Avatar utente
Foto Utentegdiisimone
65 1 2 3
 
Messaggi: 44
Iscritto il: 29 mar 2018, 15:00

0
voti

[6] Re: Progettazione amplificatore classe D

Messaggioda Foto Utenteaddre91 » 24 dic 2020, 16:16

Il giradischi in questione è questo:
Giradischi.
Ho provato a cercare ma è praticamente impossibile risalire ad informazioni sui livelli di uscita.

Direi comunque che l'uscita è preamplificata perché immagino sia la stessa che va alle casse interne. Non ho idea se l'uscita sia o meno equalizzata.. ma in teoria dovrebbe avere un equalizzatore RIAA essendo un giradischi.

Attualmente tramite un cavo RCA --> AUX lo connetto ad una soundbar che uso per la televisione.
Avatar utente
Foto Utenteaddre91
90 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 apr 2016, 9:36

3
voti

[7] Re: Progettazione amplificatore classe D

Messaggioda Foto UtenteBrunoValente » 24 dic 2020, 17:13

Pare abbia l'uscita AUX, quindi il segnale dovrebbe essere già equalizzato e preamplificato ad un livello dalle parti del volt
Avatar utente
Foto UtenteBrunoValente
33,6k 7 10 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6545
Iscritto il: 8 mag 2007, 14:48

0
voti

[8] Re: Progettazione amplificatore classe D

Messaggioda Foto Utenteaddre91 » 24 dic 2020, 17:24

EcoTan ha scritto:P.S. Una volta ho fatto un classe D semplicissimo fatto soltanto con una MCU e un ponte H, se interessa lo posto.


Scusami EcoTan, mi sono dimenticato del tuo intervento. Posta pure, leggo volentieri! :D
Avatar utente
Foto Utenteaddre91
90 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 apr 2016, 9:36

0
voti

[9] Re: Progettazione amplificatore classe D

Messaggioda Foto Utenteabusivo » 24 dic 2020, 17:42

addre91 ha scritto:... leggo volentieri! :D

Anch'io!
Se quello che funziona basta non lo tocca' sennò te lassa!
Avatar utente
Foto Utenteabusivo
12,5k 4 7 10
Master
Master
 
Messaggi: 6681
Iscritto il: 16 ott 2012, 18:43
Località: L'Aquila

0
voti

[10] Re: Progettazione amplificatore classe D

Messaggioda Foto Utenteaddre91 » 24 dic 2020, 17:52

BrunoValente ha scritto:Pare abbia l'uscita AUX, quindi il segnale dovrebbe essere già equalizzato e preamplificato ad un livello dalle parti del volt


Grazie BrunoValente.

Non capisco una cosa: secondo questa pagina l'uscita line out di un componente audio consumer ha un valore di tensione pk-pk di 0.894V (che torna con il volt a cui fai riferimento). Nella stessa pagina più in basso però è riportata questa frase:

The voltage can reach 2 volt peak-to-peak with levels referenced to −10 dBV (300 mV) at 10 kΩ


La cosa mi mette quindi in confusione: abbiamo 1V pk-pk oppure 2V? Dipende dal carico?
Avatar utente
Foto Utenteaddre91
90 4
New entry
New entry
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 20 apr 2016, 9:36

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 58 ospiti