Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Illuminazione di sicurezza

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Illuminazione di sicurezza

Messaggioda Foto UtenteElectron » 7 gen 2021, 21:36

Si deve realizzare l'impianto di illuminazione di sicurezza per un'attività commerciale di superficie ben superiore a 400 mq.
La Regola tecnica di prevenzione incendi stabilisce che tale impianto deve "assicurare un livello di illuminazione non inferiore a 10 lux ad un metro di altezza dal piano di calpestio lungo le vie di uscita, e non inferiore a 5 lux negli altri ambienti accessibili al pubblico".
Ci stiamo interrogando, sentendo diverse interpretazioni, se tra gli scaffali espositivi dell'area commerciale il parametro da considerare sia 5 lx o 10 lx.
Secondo voi?
Avatar utente
Foto UtenteElectron
8 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 230
Iscritto il: 29 giu 2007, 11:09

1
voti

[2] Re: Illuminazione di sicurezza

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 8 gen 2021, 5:39

Se tra i vari scaffali hai identificato anche delle vie di esodo dovrai avere un valore di 10 lux (illuminazione delle vie di esodo) vanno benissimo i valori di 5 lux ( definito dalla Uni en 1838 illuminazione antipanico) . Ti faccio un esempio, in un centro commerciale abbiamo usato 10 lux sugli spazi esterni, tutti i corridoi che fanno accedere ai vari negozi, all'interno del negozio abbiamo individuato delle vie di esodo che abbiamo illuminato con 10 lx per il resto abbiamo lasciato i 5lux.
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
45,3k 7 11 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3660
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

1
voti

[3] Re: Illuminazione di sicurezza

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 8 gen 2021, 11:28

iosolo35 ha scritto:i valori di 5 lux ( definito dalla Uni en 1838 illuminazione antipanico) .


L'illumiazione antipanico è 0,5 lx non 5 lx o sbaglio?

Se si applica alla progettazione antincendio il codice 2015/2019 invece che la regola tecnica 27/07/2010 poi si deve applicare la UNI 1838 che non richiede i valori 5 lx / 10 lx
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
7.760 4 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2792
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

1
voti

[4] Re: Illuminazione di sicurezza

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 8 gen 2021, 13:54

Intendevo quella parte dell'illuminazione di sicurezza non delle vie di esodo viene definita illuminazione antipanico dalla UNI EN 1838, non il valore.
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
45,3k 7 11 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3660
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento

0
voti

[5] Re: Illuminazione di sicurezza

Messaggioda Foto UtenteElectron » 8 gen 2021, 14:03

iosolo35 ha scritto:... in un centro commerciale abbiamo usato 10 lux sugli spazi esterni, tutti i corridoi che fanno accedere ai vari negozi, all'interno del negozio abbiamo individuato delle vie di esodo che abbiamo illuminato con 10 lx per il resto abbiamo lasciato i 5lux.


Come avete ottenuto i 10 lx, con soccorritore/UPS che alimenta gli apparecchi ordinari, oppure mediante apparecchi autonomi o tramite kit inverter nelle plafoniere?
Avatar utente
Foto UtenteElectron
8 1 2 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 230
Iscritto il: 29 giu 2007, 11:09

1
voti

[6] Re: Illuminazione di sicurezza

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 8 gen 2021, 16:52

Abbiamo progettato l'utilizzo di un soccorritore per quanto concerne le vie di esodo, all'interno dei negozi e sulle porte d'uscita ho preferito far utilizzare delle lampade autonome, ragionando così , in caso di guasto del soccorritore, almeno le lampade autonome garantiscono un minimo di illuminamento.
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
45,3k 7 11 12
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3660
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 24 ospiti