Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Pinza amperometrica economica per dispersioni domestiche

Apparecchi di misura: oscilloscopi, multimetri, analizzatori di rete ecc
0
voti

[1] Pinza amperometrica economica per dispersioni domestiche

Messaggioda Foto UtenteJim80 » 10 ott 2021, 13:43

Chiedo consigli per l'acquisto di una pinza amperometrica per individuare piccole dispersioni in ambiente domestico che fanno scattare il salvavita da 30mA. Volendo individuare il punto (o forse i punti) di dispersione dell'impianto con la minima spesa possibile avevo appunto pensato ad una pinza milliamperometrica a basso costo; l'alternativa sarebbe di frazionare l'impianto con degli interruttori ma, a conti fatti, sono più propenso alla pinza così almeno mi rimane qualcosa a lavoro finito.
Sto attenzionando questa ACM92 a 50.56eur, che misura a partire da 2mA ed ha risoluizione 0.1mA, perché un mio conoscente già cel'ha e mi assicura che è sufficientemente affidabile.
Accetto consigli per l'acquisto O_/
Avatar utente
Foto UtenteJim80
72 1 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 342
Iscritto il: 22 giu 2017, 1:37

0
voti

[2] Re: Pinza amperometrica economica per dispersioni domestiche

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 11 ott 2021, 17:48

Considerati i circa 50 euro che costa quella pinza, acquisterei piuttosto questa:

Pinza amperometrica UNI-T.png
Pinza amperometrica UNI-T mod. UT202E Pro

Costa anche un po' di meno (circa 43 euro se spedita dalla Cina), ha la marcatura CE, ed è noto che i prodotti UNI-T non sono affatto male, se non altro hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo. Inoltre, questa pinza misura anche tensioni (true RMS), resistenze, capacità, efficienza dei diodi, ecc.
La scheda tecnica parla di un valore minimo rilevabile di corrente di 1 mA, con una precisione in AC di ± (2,5% + 5). Non ti posso dire di più, perché non ho acquistato questa pinza, e nemmeno altre similari.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
4.216 2 3 7
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1871
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[3] Re: Pinza amperometrica economica per dispersioni domestiche

Messaggioda Foto UtenteJim80 » 11 ott 2021, 18:32

Ho visto che la vendono anche su amazon sempre entro i 50eur. Considera però che bisogna aggiungere il 22% di iva per gli acquisti extra UE, quindi se la prendo da aliexpress: 50eur/1.22= 41eur, che devono includere la spedizione tracciata.
Mi hai comunque dato una traccia interessante sulla marca. Visto che a me interessa uno strumento che faccia solo questo, ovvero rilevi le dispersioni a partire almeno da 2mA, quale modello uni-t si avvicina di più? Questa è la pagina ufficiale, che serie devo attenzionare?
Avatar utente
Foto UtenteJim80
72 1 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 342
Iscritto il: 22 giu 2017, 1:37

0
voti

[4] Re: Pinza amperometrica economica per dispersioni domestiche

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 11 ott 2021, 19:48

Jim80 ha scritto: Considera però che bisogna aggiungere il 22% di iva per gli acquisti extra UE

Da quello che mi risulta, i prezzi su Amazon sono sempre stati comprensivi di tutto, incluse spese doganali. Dal 1° luglio anche AliExpress applica l'IVA direttamente (vedi qui).
Jim80 ha scritto: quale modello uni-t si avvicina di più?

Penso sia il modello UT211B, portata massima 60 A, risoluzione 0,1 mA, precisione ±(1.5%+10). Però costa più del triplo (su Amazon) delle altre citate (quasi il doppio su AliExpress). Non so se ne vale la pena.
Tutto sommato, tenuto conto del fattore economico (come da titolo), ti posso suggerire di prendere quella che ti è stata consigliata da chi l'ha utilizzata, e dice che è "sufficientemente affidabile". Io non le ho mai provate, per cui non posso darti altre indicazioni.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
4.216 2 3 7
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1871
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[5] Re: Pinza amperometrica economica per dispersioni domestiche

Messaggioda Foto Utenteivano » 11 ott 2021, 23:19

io ne ho una cinese comprata in fiera. sulla portata 2A effettivamente riesce a misurare anche le piccole dispersioni di qualche ma, ovviamente la misura e' piuttosto approssimativa.
ovviamente va bene per usi hobbistici , nel mercato professionale vanno usate ovviamente quelle fatte allo scopo dove la misura deve essere il piu' possibile precisa, purtroppo il loro costo e' elevato, proprio perche' il toroide ( e anche tutto il resto) deve essere costruito con materiali adatti allo scopo prefissato.
Avatar utente
Foto Utenteivano
1.094 1 3 4
Master
Master
 
Messaggi: 1196
Iscritto il: 7 set 2004, 22:27
Località: appiano gentile

0
voti

[6] Re: Pinza amperometrica economica per dispersioni domestiche

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 11 ott 2021, 23:28

Jim80 ha scritto:Sto attenzionando questa ACM92 a 50.56eur

Su AliExpress puoi trovarla a meno di 40 euro, spedizione compresa, e consegna in dieci giorni:

ACM92 € 38,86.png
ACM92 € 38,86

ivano ha scritto:io ne ho una cinese [...] va bene per usi hobbistici [...] sulla portata 2A effettivamente riesce a misurare anche le piccole dispersioni

Buono a sapersi. Questa di cui sto parlando ha anche la portata 600 mA.
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
4.216 2 3 7
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 1871
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

0
voti

[7] Re: Pinza amperometrica economica per dispersioni domestiche

Messaggioda Foto UtenteJim80 » 12 ott 2021, 12:59

ivano ha scritto:io ne ho una cinese comprata in fiera. sulla portata 2A effettivamente riesce a misurare anche le piccole dispersioni di qualche ma

Sarebbe interessante identificarla, è probabile che sul web sia reperibile magari rimarchiata. Ha un nome o codice stampato sopra? Se no, e se ne hai la voglia ed il tempo, potresti aprirla e vedere se c'è qualche codice serigrafato sulla piastra. Parliamo sempre del range di costo rnetro i 50eur, giusto?

Interessante la notizia circa l'iva su aliexpress, che non sapevo e che mi ha frenato da ulteriori acquisti dal 1.7.21. In effetti adesso sto visionando la mia wishlist e c'è proprio la differenza del 22% tra il costo degli articoli in wishlist ed il loro costo sulla pagina d'inserzione. In ogni modo, quando si effettua la ricerca, spunta il costo già ivato; evidentemente nella wishlist hanno deciso di non applicare questa "correzione".
Segnalo dunque la ACM92 da aliexpress a 33.17eur acquistabile dal seller suggeritomi dal mio conoscente (presa da lui prima del 1^ luglio). Promette consegna entro il 26 ottobre con spedizione tracciata.

Vorrei indagare ulteriormente le pinze uni-t che possono fungere al mio obiettivo ed entro il budget stabilito. Come fatto presente, ho individuato la pagina ufficiale in cui sono listate le serie e gli strumenti. Ciò che non sono riuscito a reperire, per es. della uni-t 210e, è il valore minimo misurabile di 1mA, che è invece presente in questa tabella di aliexpress: 1mA-100A.
pinza amperometrica unit-210e caratteristiche.jpg

Devo dedurre che tutti gli uni-t che hanno la scala 2A ne sono capaci e su questo criterio seleziono le pinze di mio interesse? O forse non sono stato capace io di reperire sul sito ufficiale il dato (e la tabella) in questione?
Avatar utente
Foto UtenteJim80
72 1 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 342
Iscritto il: 22 giu 2017, 1:37

1
voti

[8] Re: Pinza amperometrica economica per dispersioni domestiche

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 12 ott 2021, 14:15

Attenzione che 1mA è la risoluzione dello strumento, ma non riesce a misurare con la precisione di tale valore.
Dubito fortemente che sia abbastanza preciso per misurare le correnti di dispersione.
La scheda tecnica della UT210E non riporta il dato per il fondo scala di 2 A.
http://www.uni-trend.com/meters/html/product/General_Meters/digitalclampmeters/UT210_Series/UT210E.html
Riporta solo 2,5%+5 per il fondo scala 100A.
Anche tenendo buono buono tale valore per i 2A (ma credo che sia peggiore) avremmo un'incertezza di 55 mA.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
8.357 4 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[9] Re: Pinza amperometrica economica per dispersioni domestiche

Messaggioda Foto UtenteJim80 » 12 ott 2021, 17:59

Difatti c'era qualcosa che non mi quadrava. Ho dato un'occhiata a tutti i modelli uni-t sul sito ufficiale e quelli che dovrebbero riuscire a misurare correnti più piccole sono:
- UT201R, con scala 4A, AC current (A) 0.04~400A ±(2%+10);
- UT211B, con scala 600mA, AC current (A) 60A (0.1mA resolution) ±(1.5%+10);
Mi sembra però che nessuno dei 2 sia adeguato alle mie esigenze, correggetemi se sbaglio.

Leggendo qui e lì sul web mi è sorta una domanda: c'è differenza tra misurare una corrente assorbita ed una dispersa usando uno strumento del genere in un contesto domestico? Se sì quale?
Avatar utente
Foto UtenteJim80
72 1 2 6
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 342
Iscritto il: 22 giu 2017, 1:37

0
voti

[10] Re: Pinza amperometrica economica per dispersioni domestiche

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 12 ott 2021, 19:09

Goofy ha scritto:Riporta solo 2,5%+5 per il fondo scala 100A.
Anche tenendo buono buono tale valore per i 2A (ma credo che sia peggiore) avremmo un'incertezza di 55 mA.


Ho erroneamente calcolato il 2,5% di 2 A (valore massimo) ma la percentuale 2,5 % dovrebbe essere riferita al valore letto, quindi se leggi 10 mA l'incertezza dovrebbe essere 5,25 mA.
c'è differenza tra misurare una corrente assorbita ed una dispersa usando uno strumento del genere in un contesto domestico?

Misurare una corrente assorbita o dispersa non cambia il problema, devi vedere se la precisione ti basta per le intensità di corrente in gioco.
Nel caso tu legga 10 mA potresti averne più di 15 (e di conseguenza possibile intervento del differenziale) o meno di 5.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
8.357 4 4 9
Master
Master
 
Messaggi: 3086
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

Prossimo

Torna a Strumentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti