Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Sostituzione differenziale e implementazione quadro

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMike, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentelillo, Foto Utentesebago

0
voti

[1] Sostituzione differenziale e implementazione quadro

Messaggioda Foto Utentegroucho72 » 16 mar 2022, 13:03

Buongiorno, vorrei un vs. consiglio per l'aggiornamento di un quadro elettrico domestico in un impianto di 3 kW.
Giorni fa si è fritto il differenziale puro (vedi foto) a valle del quale c'è un MT "generale" da 16A al quale sono collegati due MT da 10A per le linee Luci e 2 MT da 16A per le linee forza.
Vorrei, se le vs. indicazioni me lo confermano, sostituire il Differenziale "fritto" e il MT Generale con un unico Magnetotermico-Differenziale da 16A 2P 30ma f 4,5ka e inoltre aggiungere sempre se ritenete opportuno uno scaricatore di sovratensione per il quale accetto vs. consigli.
Faccio presente che sinora il differenziale scattava "a periodi" molto di frequente senza nessun motivo evidente per cui, se possibile, vorrei evitare il problema.
Grazie per i suggerimenti.
Allegati
su.jpeg
Avatar utente
Foto Utentegroucho72
0 2
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 14 mar 2017, 13:38

1
voti

[2] Re: Sostituzione differenziale e implementazione quadro

Messaggioda Foto Utenteangus » 16 mar 2022, 22:22

Puoi fare la sostituzione che proponi, ma puoi anche solo sostituire il differenziale con uno equivalente.

Dalla foto sembra un guasto dovuto al serraggio errato del morsetto.

Lo scaricatore non ti salva da guasti di questo tipo.
Male non fa, ma ovviamente va installato.. come va installato (vedi indicazioni del costruttore), altrimenti non serve a nulla.

Compatibilmente con il montante, potrebbe avere senso un generale solo magnetotermico C20 o C25 e due magnetotermici-differenziali per luce e forza, se interviene il differenziale della parte forza non resti senza luce e viceversa (e dimezzi il tempo per la ricerca del guasto ;-) )

ah.. non mi piacciono molto i due cavi blu in uscita... :-|
in /dev/null no one can hear you scream
Avatar utente
Foto Utenteangus
7.921 4 6 8
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3663
Iscritto il: 20 giu 2008, 17:25

0
voti

[3] Re: Sostituzione differenziale e implementazione quadro

Messaggioda Foto UtenteOasis91 » 16 mar 2022, 22:38

groucho72 ha scritto:Vorrei, se le vs. indicazioni me lo confermano, sostituire il Differenziale "fritto" e il MT Generale con un unico Magnetotermico-Differenziale da 16A 2P 30ma f 4,5ka


Il potere di interruzione dell' interruttore generale posto a monte dell' impianto deve essere almeno di 6kA, la corrente di corto circuito che il distributore dichiara al punto di consegna per contatori monofasi è di 5kA.
Avatar utente
Foto UtenteOasis91
652 3 6
Expert
Expert
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 26 ott 2015, 20:56

0
voti

[4] Re: Sostituzione differenziale e implementazione quadro

Messaggioda Foto Utentegroucho72 » 17 mar 2022, 10:39

angus ha scritto:Puoi fare la sostituzione che proponi, ma puoi anche solo sostituire il differenziale con uno equivalente.

Dalla foto sembra un guasto dovuto al serraggio errato del morsetto.

Lo scaricatore non ti salva da guasti di questo tipo.
Male non fa, ma ovviamente va installato.. come va installato (vedi indicazioni del costruttore), altrimenti non serve a nulla.

Compatibilmente con il montante, potrebbe avere senso un generale solo magnetotermico C20 o C25 e due magnetotermici-differenziali per luce e forza, se interviene il differenziale della parte forza non resti senza luce e viceversa (e dimezzi il tempo per la ricerca del guasto ;-) )

ah.. non mi piacciono molto i due cavi blu in uscita... :-|


Grazie per il suggerimento, un'ultima cosa...che MT generale posso installare tenendo conto che in caso di corto circuito scatta quello installato sotto il contatore nel vano scale (vedi foto) e non quello ne quadro elettrico di casa? Grazie
Allegati
giù.jpeg
Avatar utente
Foto Utentegroucho72
0 2
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 14 mar 2017, 13:38

0
voti

[5] Re: Sostituzione differenziale e implementazione quadro

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 17 mar 2022, 10:56

:shock: Un 4500 A sotto contatore?
Direi che conviene far rivedere tutto l'impianto da un professionista serio piuttosto che cercare informazioni sul forum :?
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
18,6k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 12856
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[6] Re: Sostituzione differenziale e implementazione quadro

Messaggioda Foto Utenteguzz » 17 mar 2022, 11:01

angus ha scritto:ah.. non mi piacciono molto i due cavi blu in uscita... :-|

A me sembrano uno blu ed uno nero...


Comunque, come già accennato da Foto Utenteclaudiocedrone, meglio se chiami un elettricista qualificato.
Lo so che costa, ma tecnicamente farsi i lavori in casa è illegale.

Poi se vuoi un confronto sulla soluzione che l'elettricista ti ha proposto ok, ma non metterti tu a fare lavori che non puoi fare...
Almeno l'itagliano sallo...
Avatar utente
Foto Utenteguzz
4.622 3 5 7
Master
Master
 
Messaggi: 2643
Iscritto il: 8 set 2011, 19:14
Località: Possagno (TV)

0
voti

[7] Re: Sostituzione differenziale e implementazione quadro

Messaggioda Foto Utentegroucho72 » 17 mar 2022, 11:19

Ok, Grazie
Avatar utente
Foto Utentegroucho72
0 2
 
Messaggi: 17
Iscritto il: 14 mar 2017, 13:38

0
voti

[8] Re: Sostituzione differenziale e implementazione quadro

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 17 mar 2022, 11:52

Anche a me le due cordine sembrano blu e nera ma da come è la foto non è una certezza, certo è che il magnetotermico sotto contatore da 4500 A e il morsetto mal serrato (magari rotto per eccessivo serraggio) che ha cotto il differenziale già giustificano l'intervento di un professionista per ricontrollare tutto.
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
18,6k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 12856
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[9] Re: Sostituzione differenziale e implementazione quadro

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 17 mar 2022, 12:27

claudiocedrone ha scritto::shock: Un 4500 A sotto contatore?


Può non essere un problema.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
9.074 4 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 3493
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[10] Re: Sostituzione differenziale e implementazione quadro

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 17 mar 2022, 13:02

Ah ok ma da cosa dipende ciò, forse dalla lunghezza del montante?
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
18,6k 4 7 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 12856
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 45 ospiti