Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Differenziale + magnetotermico per ricarica EV

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto Utentelillo, Foto UtenteMike

0
voti

[1] Differenziale + magnetotermico per ricarica EV

Messaggioda Foto Utentemauog » 3 mar 2024, 23:51

Ciao a tutti,
vorrei fare installare una "wallbox" per ricaricare l'auto.
Le specifiche del dispositivo dicono:

Screenshot 2024-03-03 at 22.28.25.png


Screenshot 2024-03-03 at 22.29.57.png


Ho chiesto a qualche elettricista e mi sono stati forniti preventivi con delle specifiche diverse:
c'è chi mi ha offerto di montare un differenziale puro da tipo a da 40A (tipo a 30mA corrente differenziale) seguito da un magnetotermico da 32A e chi ha scelto di montare un magnetotermmico differenziale da 32A e basta (stesse caratteristiche di quello prima per tipo e corrente differenziale).

Darei per scontato che entrambe le soluzioni possono andare bene dal punto di vista della normativa visto che c'è sempre il magnetotermico da 32A. Mi verrebbe da dire che la scelta di montare il differenziale puro è per poter meglio scegliere a catalogo magari anche un differenziale immune a scatti intempestivi.

C'è qualcosa che invece mi sfugge?

Grazie
Avatar utente
Foto Utentemauog
0 2
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 25 giu 2010, 22:44

0
voti

[2] Re: Differenziale + magnetotermico per ricarica EV

Messaggioda Foto UtenteMike » 4 mar 2024, 1:08

mauog ha scritto:C'è qualcosa che invece mi sfugge?


Sì, che la protezione serve per la conduttura, non per l'utenza.
--
Michele Lysander Guetta
--
"Non pensare mai al dolore, al pericolo o ai nemici un momento più lungo del necessario per combatterli." — Ayn Rand
Avatar utente
Foto UtenteMike
53,7k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 15569
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

1
voti

[3] Re: Differenziale + magnetotermico per ricarica EV

Messaggioda Foto UtenteFranco012 » 4 mar 2024, 1:43

Questo articolo di Foto Utente6367 dal titolo "La corretta scelta degli interruttori differenziali per la ricarica dei veicoli elettrici in modo 3" (aggiornato a circa un anno fa) chiarisce in modo direi esaustivo il problema di quale differenziale scegliere.
Oltretutto, anche nella descrizione del dispositivo (post [1]) c'è chiaramente scritto:

"RCD esterno richiesto dalle normative locali: Tipo A o Tipo B"
Big fan of ƎlectroYou
Avatar utente
Foto UtenteFranco012
5.349 3 4 7
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2424
Iscritto il: 8 ago 2015, 19:40
Località: Sardegna

1
voti

[4] Re: Differenziale + magnetotermico per ricarica EV

Messaggioda Foto Utente6367 » 4 mar 2024, 9:06

Colgo l'occasione per segnalare che la sezione 722 è in revisione come del resto tutta la CEI 64-8 che è già andata in inchiesta pubblica. Dovrebbe essere pubblicata l'edizione corrispondente alla IEC del 2018.

C'è qualche novità ma la sostanza delle cose non cambierà.
Avatar utente
Foto Utente6367
21,6k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6773
Iscritto il: 9 set 2005, 0:00


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e 50 ospiti