Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

No differenziale montanti

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G, Foto UtenteMike, Foto Utentesebago

0
voti

[1] No differenziale montanti

Messaggioda Foto Utentearabino1983 » 20 mar 2020, 17:57

Per una villetta che per scelta progettuale dal quadro ai contatori al confine della proprietà ha diversi circuiti in partenza da esso, volevo non mettere i differenziali. Quindi conduttura in doppio isolamento, quadri a valle plastici e interruttori differenziali come generali.
Dal quadro ai contatori suddetto, partono delle linee elettriche in cavo in posa interrata. Quando arrivano nell'edificio in una scatola con setti separatori sono giuntati con conduttori FS17 e posati in tubazioni plastiche incassate, fino ad arrivare ai rispettivi centralini.
Volevo sapere se il fatto di realizzare in una scatola unica, ognuno nel suo setto separatore, le giunte tra cavo e conduttori possa rendere obbligatorio l'utilizzo del differenziale a monte.
Grazie
Avatar utente
Foto Utentearabino1983
407 2 4 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1773
Iscritto il: 30 ott 2009, 18:28

0
voti

[2] Re: No differenziale montanti

Messaggioda Foto Utentesalvuto » 20 mar 2020, 20:01

in situazione analoga (giunta montante di strada con cordine all'interno, stessa linea di fase) in un caso ho solo MT di protezione a fianco contatore, in un altro ho optato per un selettivo 300mA (anche perché non avevo modo di vedere esattamente il montante posato sottoterra e come era messo, nonostante non avesse a vista alcun logoramento)

in teoria se nella giunta non c'e' altra linea anche sullo stesso gruppo di misura non dovrebbero esserci rischi particolari

a fare i pignoli per scrupolo metti anche tu al posto del MT obbligatorio un MTD selettivo
Avatar utente
Foto Utentesalvuto
46 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 30 nov 2017, 18:48

0
voti

[3] Re: No differenziale montanti

Messaggioda Foto Utenteattilio » 20 mar 2020, 21:07

Non vedo introdotte masse da proteggere con l'installazione di una JB intermedia. Le condutture rimangono in classe II. Non mi è chiaro da cosa provenga il tuo dubbio
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
60,1k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8876
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[4] Re: No differenziale montanti

Messaggioda Foto UtenteNSE » 20 mar 2020, 21:09

Se non ricordo male nelle scatole di derivazione si deve evitare che ci siano masse, fino al primo diff.
Altrove. .Volutamente Anonimo
Avatar utente
Foto UtenteNSE
2.038 4 6
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 621
Iscritto il: 30 nov 2014, 18:25

0
voti

[5] Re: No differenziale montanti

Messaggioda Foto Utentearabino1983 » 22 mar 2020, 13:31

attilio ha scritto:Non vedo introdotte masse da proteggere con l'installazione di una JB intermedia. Le condutture rimangono in classe II. Non mi è chiaro da cosa provenga il tuo dubbio

Perfetto grazie.
No era solo una conferma.
O meglio il post voleva continuare con questa cosa: mi sembra che ci fosse qualcosa in merito al fatto di avere più linee con conduttori ad isolamento singolo nella solita tubazione, ma non mi ricordo cosa. (tipo che in questo caso il differenziale sia richiesto?...
Un aiuto?
Avatar utente
Foto Utentearabino1983
407 2 4 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1773
Iscritto il: 30 ott 2009, 18:28

0
voti

[6] Re: No differenziale montanti

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 22 mar 2020, 14:30

Ovviamente le cordine Fs17, oltre ad essere divise tra loro nella scatola, sono separate anche nella tratta entro tubazione.
In caso contrario i differenziali a monte potrebbero essere utili a vedere un guasto non franco tra conduttori di diversi circuiti, per quanto raro.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
3.242 3 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1768
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[7] Re: No differenziale montanti

Messaggioda Foto Utentearabino1983 » 22 mar 2020, 15:05

Ecco. ricordavo qualcosa del genere. Ma in questo caso è obbligatorio i differenziali?
Avatar utente
Foto Utentearabino1983
407 2 4 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1773
Iscritto il: 30 ott 2009, 18:28

0
voti

[8] Re: No differenziale montanti

Messaggioda Foto UtenteJAndrea » 22 mar 2020, 15:23

Se i conduttori per tutto il suo percorso sono separati, ben protetti meccanicamente e senza incontrare masse, direi di no.
Certo sarebbe stato forse meglio portare il cavo multipolare dentro fino al centralino su cui si attesta.
Avatar utente
Foto UtenteJAndrea
3.242 3 5 9
Master
Master
 
Messaggi: 1768
Iscritto il: 16 giu 2011, 15:25
Località: Rovigo

0
voti

[9] Re: No differenziale montanti

Messaggioda Foto Utentearabino1983 » 22 mar 2020, 16:53

Dicevo nel caso in cui fossero conduttori ad isolamento singolo nel solito tubo.
Avatar utente
Foto Utentearabino1983
407 2 4 8
Sostenitore
Sostenitore
 
Messaggi: 1773
Iscritto il: 30 ott 2009, 18:28

0
voti

[10] Re: No differenziale montanti

Messaggioda Foto Utentesalvuto » 22 mar 2020, 19:34

cordine a isolamento singolo in esterno sono da evitare, anche per questioni di salvaguardia del cavo nel lungo periodo
Avatar utente
Foto Utentesalvuto
46 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 150
Iscritto il: 30 nov 2017, 18:48

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 47 ospiti