Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Incidenti con veicoli elettrici

Tutti gli argomenti relativi ai veicoli elettrici

Moderatori: Foto Utente6367, Foto Utentem_dalpra

5
voti

[1] Incidenti con veicoli elettrici

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 21 nov 2017, 10:50

Ciao a tutti.
Mi sono reso conto che anche dei soccorritori professionisti sono ancora all'oscuro dei pericoli che si corrono quando si fa un soccorso ad un veicolo elettrico gravemente incidentato, che abbia una batteria ad alta tensione i cui collegamenti potrebbero aver perso l'isolamento durante l'impatto.
Ho quindi pensato di creare una pagina web sulla quale indirizzare non solo i soccorritori professionisti (Vigili del Fuoco, ambulanzieri, Polizia Stradale e Municipale, addetti al soccorso stradale), ma anche la gente comune che potrebbe trovarsi in prossimità di un incidente grave.
E' vero che le auto elettriche ben costruite sono sicure, che alcune batterie vengono testate facendole cadere da un'altezza di 10 metri, ma lo shock di un incidente grave può essere molto forte, bloccando o rendendo inagibili i normali sistemi di sicurezza. E' facile dire "apri il cofano e stacca il connettore della batteria" se l'auto è integra; se è semidistrutta non si apre niente e non si può staccare alcun connettore!

Un accesso per soccorrere un infortunato in presenza di alta tensione continua può risultare anche fatale!

Le prime informazioni le ho pubblicate sul mio portale qui: https://www.evlist.it/it/informazioni-generali/pronto-soccorso-veicoli-elettrici-informazioni-importanti

Grazie a chi vorrà diffondere questo messaggio, o il link alla pagina.
Grazie anche a chi vorrà inviarmi delle indicazioni sintetiche da pubblicare tra le informazioni importanti.

Sto coinvolgendo anche responsabili di alcuni servizi di pronto soccorso, e associazioni.
Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, soluzioni originali, cobot
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
15,5k 3 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3386
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

0
voti

[2] Re: Incidenti con veicoli elettrici

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 21 nov 2017, 11:16

Mario è giusto evidenziare i pericoli "nuovi", ma vedo il rischio che si possa incutere un timore infondato e che questo possa essere una ennesima "freccia" per l'arco dei detrattori.

Credo che il rischio sia molto più elevato per meccanici, carrozzieri e altri professionisti poco formati che potrebbero trovarsi a manutenere mezzi elettrici.

La mia datata Elettra ha molti sistemi di sicurezza, sia sezionatori da estrarre manualmente se si accede al vano batterie, sia misure di isolamento che staccano il pacco in caso scenda sotto un certo valore.
In caso di incidente i teleruttori che attivano la linea di trazione si aprono, quindi l'accesso a parti in tensione sarebbe possibile solo con auto talmente distrutta da avere il totale smembramento della scocca e dei "cassoni" che contengono le celle.

Spero che le auto moderne siano ancora più sicure!

Quindi forse sarebbe utile, oltre che informare i soccorritori, fare pressione affinchè tutti i produttori adottino sistemi di sicurezza elevati, e magari per imporre uno "standard" uguale per tutti (per esempio uno o più sezionatori posti in un punto preciso dell'auto)
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7557
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[3] Re: Incidenti con veicoli elettrici

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 21 nov 2017, 11:30

mario_maggi ha scritto:(...) Le prime informazioni le ho pubblicate sul mio portale qui: https://www.evlist.it/it/informazioni-generali/pronto-soccorso-veicoli-elettrici-informazioni-importanti (...)


Scusa Mario, ma il link relativo al manuale dell'NFPA deve contenere qualche errore perché da "Page not found"...

O_/ Max
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
7.684 3 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2240
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

2
voti

[4] Re: Incidenti con veicoli elettrici

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 21 nov 2017, 11:46

Max2433BO,
il link è giusto, ieri sera era attivo, sarà momentaneamente indisponibile. Lo terrò d'occhio.

richiurci,
fare pressione affinchè tutti i produttori adottino sistemi di sicurezza elevati

d'accordo, ma non posso farlo io da solo. E poi non basta, in caso di scontro frontale non credo che esistano dispositivi di sicurezza sufficientemente robusti.

e magari per imporre uno "standard" uguale per tutti (per esempio uno o più sezionatori posti in un punto preciso dell'auto)

Non hai capito: ho precisato "gravemente incidentato", hai mai visto un incidente grave? Pensi di poter accedere ancora al sezionatore?

Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, soluzioni originali, cobot
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
15,5k 3 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3386
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

0
voti

[5] Re: Incidenti con veicoli elettrici

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 21 nov 2017, 11:50

Verissimo, ma averlo sempre nello stesso punto aiuterebbe...

E se non sono già previsti andrebbero resi obbligatori dispositivi inerziali, come quello che chiude il flusso di carburante sulle termiche.

Nel tuo link ipotizzi che un soccorritore debba studiarsi i veicoli...quindi è comunque possibile solo per i professionisti del soccorso.

E ipotizzi che si possa tranciare un cavo, ma sarebbe solo un caso fortuito averlo visibile e accessibile, esattamente come un sezionatore (anzi peggio, perché mediamente i cavi sono in posizione protetta e non accessibile.

Non voglio certo criticare l'iniziativa in sè, ho esposto solo qualche dubbio e proposta ;-)
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7557
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[6] Re: Incidenti con veicoli elettrici

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 21 nov 2017, 11:53

mario_maggi ha scritto:il link è giusto, ieri sera era attivo, sarà momentaneamente indisponibile. Lo terrò d'occhio (...)


:ok:
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
7.684 3 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2240
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

5
voti

[7] Re: Incidenti con veicoli elettrici

Messaggioda Foto Utentemario_maggi » 21 nov 2017, 12:02

richiurci,
Nel tuo link ipotizzi che un soccorritore debba studiarsi i veicoli...quindi è comunque possibile solo per i professionisti del soccorso.

No di certo. La stragrande maggioranza di soccorritori in Italia sono volontari, di certo non possono studiarsi tutte le configurazioni di tutti i veicoli elettrici - vecchi e nuovi - che possano trovarsi anche occasionalmente in Italia. Ho in mente altro, appena avrò una soluzione la comunicherò.

E ipotizzi che si possa tranciare un cavo, ma sarebbe solo un caso fortuito averlo visibile e accessibile, esattamente come un sezionatore (anzi peggio, perché mediamente i cavi sono in posizione protetta e non accessibile.

Guarda a pagina 15 qui: https://www.tesla.com/sites/default/files/downloads/2016_Model_S_Emergency_Response_Guide_it.pdf
Ma con cofano distrutto, non so se si riesce ad aprirlo.

Ciao
Mario
Mario Maggi
https://www.evlist.it per la mobilità elettrica e filiera relativa
https://www.axu.it , inverter speciali, soluzioni originali, cobot
Innovazioni: https://www.axu.it/mm4
Avatar utente
Foto Utentemario_maggi
15,5k 3 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3386
Iscritto il: 21 dic 2006, 9:59
Località: Milano

4
voti

[8] Re: Incidenti con veicoli elettrici

Messaggioda Foto UtenteMax2433BO » 21 nov 2017, 12:15

Vedi se può essere di tuo interesse Mario, qui sono riportate le procedure d'emergenza suddivise per diverse vetture elettriche o ibride (presenti, però, sul mercato americano)...

O_/ Max

(da Mario Maggi: Grazie Max, ho messo link simili ma da fonte diversa)
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo [attribuita a Voltaire]

Sapere sia di sapere una cosa, sia di non saperla: questa è conoscenza. [Confucio, "I colloqui"]
Avatar utente
Foto UtenteMax2433BO
7.684 3 6 9
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 2240
Iscritto il: 25 set 2013, 16:29
Località: Un puntino insignificante nell'universo!!

0
voti

[9] Re: Incidenti con veicoli elettrici

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 21 nov 2017, 12:22

Ma per me anche i volontari sono professionisti del soccorso!

Interessante il documento Tesla, i "circuito di primo soccorso" è proprio quello che ipotizzavo dovrebbe essere presente su tutte le auto.
Ne andrebbe standardizzata la posizione, es un punto nel cofano ant, uno nel post e uno nei pressi della presa di ricarica (ma parlo solo per fare esempi)

E soprattutto, ma credo sia già così, dovrebbe essere presente un dispositivo inerziale che si aggiunga al taglio manuale, e anche un sezionatore...che mica tutti girano con le cesoie in tasca ;-)
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7557
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

0
voti

[10] Re: Incidenti con veicoli elettrici

Messaggioda Foto Utenterichiurci » 21 nov 2017, 12:24

Il link di Max dà un'idea di cosa succede se non si standardizza.

So bene che è difficile, ma i soccorsi giocano sul filo dei secondi e mi sembra poco pratico avere una guida con centinaia di procedure diverse....uno standard almeno di massima è a mio avviso indispensabile.

E comunque credo sia evidente che il rischio è ben minore del rischio di incendio o esplosione di una vettura termica, anche se più "subdolo" perché invisibile e duraturo
Avatar utente
Foto Utenterichiurci
27,5k 7 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 7557
Iscritto il: 2 apr 2013, 16:08

Prossimo

Torna a Veicoli elettrici

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti