Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Calcolo di energia

Circuiti, campi elettromagnetici e teoria delle linee di trasmissione e distribuzione dell’energia elettrica

Moderatori: Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] Calcolo di energia

Messaggioda Foto Utentecagnini » 14 gen 2008, 12:51

Navigando nelle topics ho trovato la seguente affermazione:
:D
admin ha scritto:La potenza è l'energia nell'unità di tempo: 1 kW significa 1000 joule al secondo. Ciò che si consuma e si paga è l'energia, cioò la potenza per il tempo. La potenza si può moltiplicare per ciò che si vuole: basta sapere qual è l'unità di misura per l'energia che si ottiene: 1 watt x 1 secondo è un joule. Comunemente si misura ancora il consumo di energia elettrica in kWh ed 1 chilowattora corrisponde a 3.600.000 joule. Per trovare i kWh basta moltiplicare la potenza espressa in kW per il tempo in ore. Ad esempio un carico che assorbe P=10 kW per t=8 ore consuma W=P*t=10*8= 80 kWh. :wink:

:D
Con riferimento a quanto sopra avrei bisogno di maggiori delucidazioni.
Se ho in carico che consuma una potenza istantanea , letta con un wattmetro, di 20kW come faccio a calcolare il consumo di energia giornaliero in kWh ???
Grazie
Avatar utente
Foto Utentecagnini
0 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 4 giu 2007, 12:47

0
voti

[2] Re: Calcolo di energia

Messaggioda Foto Utentedep » 14 gen 2008, 13:46

Se ho in carico che consuma una potenza istantanea , letta con un wattmetro, di 20kW come faccio a calcolare il consumo di energia giornaliero in kWh ???

moltiplica la potenza per 24h ovvero una giornata...ed il risultato è il consumo giornaliero semplice no?
a meno che non ti riferisci a consumi istantanei di potenza nel momento in cui per esempio un motore è sotto sforzo allora la potenza consumata lo è di +...per cui penso che si terra conto oltre dell'andamento del tempo in cui il motore è messo sotto sforzo anche della potenza che consumerà durante il normale funzionamento...correggetemi se sbaglio :| grazie ciao
é un mondo difficile!!!!!!!!!
Avatar utente
Foto Utentedep
0 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 312
Iscritto il: 11 mag 2007, 11:03

1
voti

[3] Re: Calcolo di energia

Messaggioda Foto Utenteadmin » 14 gen 2008, 14:00

cagnini ha scritto:Se ho in carico che consuma una potenza istantanea , letta con un wattmetro, di 20kW come faccio a calcolare il consumo di energia giornaliero in kWh ???

La potenza istantanea non è sufficiente per calcolare il consumo. Bisogna conoscere come varia la potenza durante il tempo di funzionamento. Se, ad esempio i 20 kW fossero costanti per le 24 ore del giorno il consumo è 20*24=480 kWh, come ha detto dep. Se per 12 ore la potenza è 20 kW e per 12 ore 10 kW, il consumo è 20*12+12*10=360 kWh. Se per 4 ore è 20 kW, per 8 15 kW e per le rimanenti 12, 10 kW, il consumo è 4*20+8*15+12*10=320 kWh e così via. Quindi detto Ti l'intervallo di tempo in cui la potenza si mantiene al valore Pi, considerando di suddividere le 24 ore in n intervalli l'energia si calcola con
W= (P1*T1+P2*t2+...Pi*Ti+...+Pn*tn) kWh
Oppure con
W=Pmedia*24
dove Pmedia è la potenza media assorbita nelle 24 ore data da
Pmedia=(P1*T1+P2*t2+...Pi*Ti+...+Pn*tn)/24 kW
Avatar utente
Foto Utenteadmin
184,2k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11376
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[4] Re: Calcolo di energia

Messaggioda Foto Utentecagnini » 14 gen 2008, 14:03

Grazie
Siete stati chiarissimi
Avatar utente
Foto Utentecagnini
0 2
 
Messaggi: 8
Iscritto il: 4 giu 2007, 12:47

0
voti

[5] Re: Calcolo di energia

Messaggioda Foto Utentegreen94 » 10 feb 2020, 22:52

admin ha scritto:dove Pmedia è la potenza media assorbita nelle 24 ore data da
Pmedia=(P1*T1+P2*t2+...Pi*Ti+...+Pn*tn)/24 kW


Pmedia sulle 24 ore non è semplicemente (P1+P2+P3......Pn)/24?

Ne approfitto per chiedere una conferma/consiglio:
Ho a disposizione dei dati, ogni minuto per 6 ore, delle 3 correnti di fase (I1,I2,I3) di un motore trifase.
Dovrei rappresentare il consumo [kWh] con intervallo temporale di un minuto
Approssimando (so che andrebbero misurati anche le tensioni e i cosphi) è corretto calcolare la potenza assorbita nell'intervallo i come Pi=(400/RADQ(3))*(cosphi)*(I1+I2+I3) [W] con 400 tensione concatenata?
Per ottenere il consumo in ogni intervallo (1 minuto) si ottiene Ei=Pi*(1/60) [Wh]
Il consumo totale si ottiene sommando i valori di Ei nell'arco delle 6 ore?

Per migliorare l'approssimazione, noto il carico nominale del motore, si potrebbe stimare la variazione di cosphi in funzione del carico effettivo?

Grazie!
Avatar utente
Foto Utentegreen94
10 3
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 14 feb 2015, 15:21

0
voti

[6] Re: Calcolo di energia

Messaggioda Foto Utenteadmin » 10 feb 2020, 23:47

green94 ha scritto:Approssimando (so che andrebbero misurati anche le tensioni e i cosphi) è corretto calcolare la potenza assorbita nell'intervallo i come Pi=(400/RADQ(3))*(cosphi)*(I1+I2+I3) [W] con 400 tensione concatenata?

No. Le tre correnti non vanno sommate. Casomai fai la somma e dividi per tre, cioè considera la media aritmetica. Se il motore non è guasto, le tre correnti sono uguali e basta misurarne una.
Avatar utente
Foto Utenteadmin
184,2k 9 12 17
Manager
Manager
 
Messaggi: 11376
Iscritto il: 6 ago 2004, 13:14

0
voti

[7] Re: Calcolo di energia

Messaggioda Foto Utentegreen94 » 10 feb 2020, 23:57

Si le 3 correnti di fase sono abbastanza simili (variano al max di 1-2 A).
Quindi potenza trifase P(t)=(400/radq(3))*Imedia(t)*cosphi?
dove Imedia=(I1+I2+I3)/3

grazie
Avatar utente
Foto Utentegreen94
10 3
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 14 feb 2015, 15:21


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 17 ospiti