Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Consiglio saldatore

Tecniche per la costruzione e la riparazione di apparecchiature elettriche e non. Ricerca guasti. Adattamenti e riutilizzazioni

Moderatore: Foto Utentestefanob70

0
voti

[1] Consiglio saldatore

Messaggioda Foto UtenteBulldozer » 10 lug 2014, 10:14

ciao
vorrei far un investimento e prendere un saldatore utilizzabile per la dissaldatura di componenti SMD...cosa mi consigliate? ovviamente partendo dai modelli "accettabili" a minor prezzo...

io per il momento ho un saldatore ewig a stilo (chi me l'ha venduto mi ha detto che è un philips rimarchiati, boh)...

avevo addocchiato su RS questi due modelli:
- http://it.rs-online.com/web/p/stazioni-di-saldatura/3440697/, stazione con stilo che ha punte intercambiabili per i vari componenti
- http://it.rs-online.com/web/p/stazioni-di-saldatura/7527763/, stazione ad aria calda (in questo caso mi conviene prendere un altro saldatore semplice semplice a stilo, tipo weller, da affiancargli, al posto dell'ewig?)

...si scherza poco siamo sui 200 €...

ciao
B.
Avatar utente
Foto UtenteBulldozer
0 3
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 23 gen 2013, 15:14

0
voti

[2] Re: Consiglio saldatore

Messaggioda Foto Utentemrc » 10 lug 2014, 10:56

Ciao Foto UtenteBulldozer.

In attesa di altre risposte, puoi leggere i seguenti thread sull' argomento:

viewtopic.php?f=1&t=24722

viewtopic.php?t=19763

viewtopic.php?t=52017

viewtopic.php?f=1&t=50928

Se usi l' opzione "CERCA", in alto a destra trovi molti altri thread su questo argomento.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,1k 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3874
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[3] Re: Consiglio saldatore

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 10 lug 2014, 11:18

perché vuoi cambiare l'Ewig? Non è niente male e si trovano diverse punte di ricambio.
E comunque sì, è uguale al Philips che ho io, infatti ho preso punte Ewig e calzano a pennello
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[4] Re: Consiglio saldatore

Messaggioda Foto UtenteBulldozer » 10 lug 2014, 11:26

FedericoSibona ha scritto:perché vuoi cambiare l'Ewig? Non è niente male e si trovano diverse punte di ricambio.
E comunque sì, è uguale al Philips che ho io, infatti ho preso punte Ewig e calzano a pennello



non è che voglio cambiarlo a tutti i costi...volevo prendere pratica con la dissaldatura di SMD e con l'ewig + trecciola ci metto una vita (non so se è anche questione di scarsa qualità della trecciola, se c'è qualche prodotto da spalmare prima sulla saldatura per facilitare la rimozione... :?: )

quindi stavo pensando a qualche soluzione che potesse facilitarmi il compito...poi se con 30 € (una trecciola di altra marca e qualche prodotto chimico) risolvo in gran parte il problema, molto meglio...

sono aperto a tutti i consigli...

ciao
B.
Avatar utente
Foto UtenteBulldozer
0 3
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 23 gen 2013, 15:14

0
voti

[5] Re: Consiglio saldatore

Messaggioda Foto UtenteFedericoSibona » 10 lug 2014, 11:44

Leggendo questo "in questo caso mi conviene prendere un altro saldatore semplice semplice a stilo, tipo weller, da affiancargli, al posto dell'ewig" avevo capito che volessi prendere la stazione ed anche cambiare l'Ewig e mi chiedevo il perché :-)
Avatar utente
Foto UtenteFedericoSibona
5.022 3 5 8
Master
Master
 
Messaggi: 3953
Iscritto il: 19 mar 2013, 11:43

0
voti

[6] Re: Consiglio saldatore

Messaggioda Foto UtenteBulldozer » 10 lug 2014, 11:53

FedericoSibona ha scritto:Leggendo questo "in questo caso mi conviene prendere un altro saldatore semplice semplice a stilo, tipo weller, da affiancargli, al posto dell'ewig" avevo capito che volessi prendere la stazione ed anche cambiare l'Ewig e mi chiedevo il perché :-)


ma ti sei dimenticato una cosa fondamentale :D , il punto di domanda "?" dopo ewig...
intanto che c'ero vi chiedevo se era il caso di prendere una stazione ad aria calda e affiancargli uno stilo weller oppure potevo tenermi il mio ewig a fianco della station...forse mi sono espresso male... :D :D :D
Avatar utente
Foto UtenteBulldozer
0 3
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 23 gen 2013, 15:14

1
voti

[7] Re: Consiglio saldatore

Messaggioda Foto Utente118volt » 12 lug 2014, 22:38

Per quanto riguarda le trecciole io uso solo chemtronics con flussante ... costano il doppio di quelle normali (forse anche il triplo) ma almeno funzionano. Se alzi un po' la temperatura (tipo 450° C) funzionano ancora meglio ma stai attento a non friggere tutto.

Per quanto riguarda le stazioni saldanti quella che vuoi comprare tu costa 250€ e con quella cifra ci inizi a comprare roba professionale. Con 200€ ti prendi una I-CON NANO della ERSA da 80W oppure una Metcal MX500 usata, o ancora anche una Jovy Systems isolder 40 che è molto simile alla Metcal. Io per ora uso una Xytronic LF-3000 da 90W buona ed economica (100-130€) ma prima o poi prenderò una vera stazione ad alta frequenza tipo la Metcal.

Per la dissaldatura SMD usa una di quelle stazioni dissaldanti ad aria calda economiche (858D) da ebay. Quando ti arriva verifica il cablaggio e la messa a terra, costa circa 30€ e per avere di meglio ne dovrai sborsare molti di più.
Avatar utente
Foto Utente118volt
60 2
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 21 mar 2014, 22:43


Torna a Costruzione, riparazione, riutilizzo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti