Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

alimentazione di back up in strutture sanitarie

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[31] Re: alimentazione di back up in strutture sanitarie

Messaggioda Foto Utentestudiocampo » 25 mar 2015, 14:10

Ok, si, hai ragione, il calcolo si affina.
ma partendo da 20k, con meno di 3k di carichi, forse non ha senso fare troppi calcoli.
ad ogni modo si e' deciso di far depotenziare l'UPS e collegarlo con un GE di potenza adeguata.
Avatar utente
Foto Utentestudiocampo
20 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 358
Iscritto il: 4 dic 2006, 15:22

0
voti

[32] Re: alimentazione di back up in strutture sanitarie

Messaggioda Foto Utentemarco76 » 25 mar 2015, 14:35

ok, giusto per capire tu avevi 20 kW con autonomia di 6 ore? cioè avresti potuto alimentare per 6 ore 20 kW?
Avatar utente
Foto Utentemarco76
1.253 2 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 954
Iscritto il: 26 lug 2012, 12:34

0
voti

[33] Re: alimentazione di back up in strutture sanitarie

Messaggioda Foto Utentestudiocampo » 25 mar 2015, 14:38

NO!
un UPS da 20k significa che su un carico che assorbe 20K hai 1 ora di autonomia.
Su un carico di 2K, teoricamente hai 10 ore.
ovviamente teorico, poi si vanno a guardare i datasheet dove puoi avere un 20% di perdite, ad esempio.
Avatar utente
Foto Utentestudiocampo
20 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 358
Iscritto il: 4 dic 2006, 15:22

1
voti

[34] Re: alimentazione di back up in strutture sanitarie

Messaggioda Foto Utentemarco76 » 25 mar 2015, 14:41

no, la potenza che un UPS può erogare e la sua autonomia sono parametri scollegati tra loro che puoi scegliere (quasi) liberamente O_/
Avatar utente
Foto Utentemarco76
1.253 2 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 954
Iscritto il: 26 lug 2012, 12:34

0
voti

[35] Re: alimentazione di back up in strutture sanitarie

Messaggioda Foto UtenteMike » 26 mar 2015, 10:40

fammi capire
su un carico ipotizato di 2,5 kVA hai progettato un UPS da 20 kVA #-o

poi qualcuno osserva che quelli che non considerano i soldi degli altri sarebbero gli ispettori ?


Si ma c'è una sottile differenza, da una parte paga un privato e sono cavoli suoi dove butta i soldi, dall'altra paghiamo noi perché l'ispettore fa il .... con .... degli altri.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,8k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14266
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[36] Re: alimentazione di back up in strutture sanitarie

Messaggioda Foto Utentestudiocampo » 26 mar 2015, 12:02

Scusate,
per evitare equivoci.
L'UPS NON e' stato progettato da me.

Era presente nella struttura (esistente dal 2004) prima del mio incarico (2015).
Io dovevo fare un adeguamento e un piccolo ampliamento.
Suppongo che il vecchio progettista, NON volendo usare un GE abbia sovradimensionato l'UPS.
Ora la struttura sanitaria ha cambiato gestione, nelle more degli adeguamenti e' "spintato" un degreto regionale che vuole pure il GE.
Avatar utente
Foto Utentestudiocampo
20 1 2 5
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 358
Iscritto il: 4 dic 2006, 15:22

0
voti

[37] Re: alimentazione di back up in strutture sanitarie

Messaggioda Foto Utentemarco76 » 26 mar 2015, 12:09

studiocampo ha scritto:NO!
un UPS da 20k significa che su un carico che assorbe 20K hai 1 ora di autonomia.
Su un carico di 2K, teoricamente hai 10 ore.
ovviamente teorico, poi si vanno a guardare i datasheet dove puoi avere un 20% di perdite, ad esempio.


Anche se non era progettato da te, era questo ragionamento che facevi che ci stonava. Sarebbe come se per alimentare 10 kW per 2 ore prendessi un GE da 20 kW con un serbatoio di un'ora anziché un GE da 10 con un serbatoio per 2 ore O_/
Avatar utente
Foto Utentemarco76
1.253 2 5
Expert
Expert
 
Messaggi: 954
Iscritto il: 26 lug 2012, 12:34

Precedente

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 37 ospiti