Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Greta Thundberg e Friday for Future

Urbanistica, paesaggio, clima, inquinamento, biodiversità...

Moderatore: Foto Utenteadmin

5
voti

[1] Greta Thundberg e Friday for Future

Messaggioda Foto Utentemsb0ne » 15 mar 2019, 16:35

Ciao ragazzi, essendo ancora giovane nella mia tarda ventina ed interessata all'ambiente e all'ecosostenibilità ho scoperto da poco questa ragazza Greta Thundberg e i vari movimenti che ha generato in giro per il mondo, tra l'altro se ne parla molto negli ultimi giorni.

Non ho partecipato alla manifestazione ma sinceramente, l'ho trovata un po' una farsa... nel senso che per le strade in cui si è svolta ho ritrovato tante cartacce, bottiglie di plastica per terra, etc...

Non sarà solo il solito pretesto per dire "io c'ero", selfie e marinare scuola e impegni?

Quand'è che realmente facciamo educazione, soprattutto ai giovani su questi temi? Promuoviamo le elettriche, usiamo il meno possibile mezzi a benzina e diesel, facciamo la raccolta differenziata, utilizziamo di meno smartphone/PC e sprechiamo meno acqua, etc...? E soprattutto, gli effetti sul clima non sono anche da attribuire al sistema capitalistico e alle agevolazioni fiscali per le multinazionali che sull'ambiente, e scusate il francesismo, ci cag*ano ogni santo giorno?

Possibile che siamo arrivati a questi livelli di superficialità camuffata con atteggiamento smart-young-cool?

Vorrei creare un dibattito costruttivo nel rispetto delle idee altrui, voi cosa ne pensate?
Avatar utente
Foto Utentemsb0ne
169 1 5
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 193
Iscritto il: 14 dic 2017, 15:42

3
voti

[2] Re: Greta Thundberg e Friday for Future

Messaggioda Foto Utentelelerelele » 15 mar 2019, 16:43

personalmente ritengo che dare il nobel a chi protesta, non sia una gran trovata, per me il nobel va dato a chi sta studiando ed ha trovato soluzioni!

Ho sentito un commento da una manifestante, da quanto ho capito ha incolpato i ricercatori perché a suo dire non hanno trovato soluzioni! Detto questo mi chiedo, perché allora costei non è la prima a cercare soluzioni se è così brava! Del tipo mobilità senza inquinanti, Riscaldamento senza inquinanti, processi produttivi senza inquinanti.

Per me le soluzioni sono tali quando propongono una soluzione, percorribile, altrimenti sono solo parole sprecate.

saluti.
Avatar utente
Foto Utentelelerelele
2.211 3 7 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2531
Iscritto il: 8 giu 2011, 8:57
Località: Reggio Emilia

2
voti

[3] Re: Greta Thundberg e Friday for Future

Messaggioda Foto Utentedavemad » 16 mar 2019, 11:46

non ho partecipato alla protesta,ma ho visto come lo ha fatto la figlia della mia compagna, è stata semplicemente a casa in sciopero a poltrire sul letto , tv accesa e , come fa di solito , scuri chiusi e luce accesa anche di giorno ( perché la luce del sole mi da noia).Purtroppo è una 17 enne cresciuta con pochi valori e ormai è tardi per insegnarglieli ( io ci provo giornalmente ma sbatto contro il menefreghismo degli adolescenti.
( per non parlare delle docce lunghe 20 minuti , cronometrati , al punto che un paio di volte sono uscito in balcone e spento la caldaia)
Avatar utente
Foto Utentedavemad
368 1 4
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 257
Iscritto il: 6 ott 2009, 11:37

4
voti

[4] Re: Greta Thundberg e Friday for Future

Messaggioda Foto Utentefairyvilje » 16 mar 2019, 11:57

Sinceramente sono molto felice che ci sia una forte partecipazione di giovani e giovanissimi su queste tematiche. Si ok, c'è chi lascia le carte in giro e la bottiglia di plastica per strada, o chi rimane a casa da scuola perché di si. Tuttavia esiste anche il resto delle persone che si sono prese la briga di mobilitarsi per manifestare il loro supporto verso una causa che molte persone più anziane, vuoi per miopia, vuoi per menefreghismo, preferiscono ignorare. Il fatto è che le conseguenze delle azioni attuali si ripercuoteranno di qui a pochi anni. Chi oggi non se ne interessa è probabilmente perché quando si arriverà a quel punto sarà già qualche metro sotto terra.
"640K ought to be enough for anybody" Bill Gates (?) 1981
Qualcosa non ha funzionato...

Lo sapete che l'arroganza in informatica si misura in nanodijkstra? :D
Avatar utente
Foto Utentefairyvilje
11,4k 4 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2452
Iscritto il: 24 gen 2012, 19:23

2
voti

[5] Re: Greta Thundberg e Friday for Future

Messaggioda Foto Utentepusillus » 16 mar 2019, 13:26

Onestamente , a me, questi bambini così intraprendenti destano sempre dei sospetti:
http://www.occhidellaguerra.it/tutti-i- ... -e-perche/
Immagine
Un lungo viaggio di mille miglia comincia con un solo passo
Lao Tzu
Avatar utente
Foto Utentepusillus
1.682 1 5 11
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 5 mar 2016, 15:19
Località: Latina

1
voti

[6] Re: Greta Thundberg e Friday for Future

Messaggioda Foto Utentestefanob70 » 16 mar 2019, 16:56

lelerelele ha scritto:Per me le soluzioni sono tali quando propongono una soluzione, percorribile, altrimenti sono solo parole sprecate.

saluti.

La soluzione la si deve trovare prima di commercializzare un prodotto.
Se tu azienda non ti poni il problema di come smaltire milioni di bottiglie di plastica,una volta immesse nel mercato,il problema è prima di tutto tuo,e poi della collettività, perché se i pesci scambiano la micro plastica per il plancton c'è qualcosa che non torna.
ƎlectroYou
Avatar utente
Foto Utentestefanob70
13,7k 5 11 13
Master EY
Master EY
 
Messaggi: 3030
Iscritto il: 14 lug 2012, 13:14
Località: Roma

3
voti

[7] Re: Greta Thundberg e Friday for Future

Messaggioda Foto Utentefpalone » 16 mar 2019, 17:07

come Foto Utentefairyvilje sono ben felice che ci sia una crescente partecipazione di giovani e giovanissimi su tematiche di natura ambientale.
Spero anche che questi giovani mostrino coerenza e che manifestino con la stessa convinzione a favore di opere che riducano il consumo di combistibili fossili: centrali eoliche, solari, idroelettriche e geotermiche (lasciamo da parte il nucleare, lì non riesco neanche a sperare).
Spero che il loro entusiasmo non venga intercettato dai soliti professionisti della protesta, del no-a-tutto-a-prescindere.
Spero che studino a sufficienza per capire che le soluzioni per superare le fonti fossili non sono indolori (neanche dal punto di vista ambientale) e che il superamento delle fossili avverrà non solo grazie a scelte politiche, ma anche e sopratutto con il miglioramento della tecnologia e dei processi produttivi (leggi:costi) delle energie rinnovabili.
Avatar utente
Foto Utentefpalone
12,1k 5 7 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2341
Iscritto il: 26 dic 2007, 17:46
Località: roma

3
voti

[8] Re: Greta Thundberg e Friday for Future

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 16 mar 2019, 17:58

Sarebbe stato più "coerente" un Sunday for Future.
msb0ne ha scritto:(...) voi cosa ne pensate?
Buona cosa il fatto che delle iniziative trovino spazio per richiamare l'attenzione su questioni che, volenti o nolenti, riguardano tutti.
Come questo flusso ha avuto inizio, come viene narrato, a mio parere meriterebbe invece altre considerazioni.
A prescindere dai contenuti del link suggerito da @pusillus, l'improvvisa popolarità di quella ragazzina, più che simpatia, mi ha indotto delle perplessità: un battage pubblicitario alimentato da una cronaca priva d'un supporto critico.
E i media hanno la loro responsabilità.
Stenderei poi un velo di rispettosa riflessione sulla candidatura al premio Nobel, anche se comprendo che un limite per la presa in giro delle persone non lo si può determinare.
Dai ragazzi non si può pretendere concretezza e consapevolezza, la si dovrebbe trovare invece negli adulti(o presunti tali) che li accompagnano e dai giornalisti che esaltano questa storia.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
22,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

1
voti

[9] Re: Greta Thundberg e Friday for Future

Messaggioda Foto UtenteWALTERmwp » 18 mar 2019, 16:08

Un'altra interpretazione del fenomeno in questo articolo.
Con altre parole, l'analisi mi pare riprenda parte delle considerazioni ad esempio già espresse da @fpalone in #7.
Contenuti che condivido, tra l'altro mantengono una ragionevole distanza dalle semplificazioni.

Saluti
W - U.H.F.
Avatar utente
Foto UtenteWALTERmwp
22,2k 4 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 6444
Iscritto il: 17 lug 2010, 18:42
Località: le 4 del mattino

1
voti

[10] Re: Greta Thundberg e Friday for Future

Messaggioda Foto UtenteGuidoB » 19 mar 2019, 0:27

msb0ne ha scritto:l'ho trovata un po' una farsa... nel senso che per le strade in cui si è svolta ho ritrovato tante cartacce, bottiglie di plastica per terra, etc...

Brava, è da questi "piccoli" dettagli che si capisce la serietà e la coerenza delle persone.

msb0ne ha scritto:gli effetti sul clima non sono anche da attribuire al sistema capitalistico e alle agevolazioni fiscali per le multinazionali che sull'ambiente, e scusate il francesismo, ci cag*ano ogni santo giorno?

Senza voler difendere il sistema capitalista, ricordo che la Cina, che ci fabbrica tante cose a buon mercato, è uno dei Paesi più inquinati e inquinanti del mondo, che il disastro nucleare più grave è avvenuto nella centrale di Chernobyl in Ucraina (allora Repubblica Socialista Sovietica), che in Siberia c'è un pericoloso cimitero di sottomarini nucleari ex-sovietici... Neanche loro hanno la coscienza a posto. Se poi vogliamo parlare di armamenti...

Le multinazionali più che sulle agevolazioni giocano sulla pianificazione fiscale (i profitti contabilizzati negli Stati con le tasse più basse). Gli Stati seri cercano di contrastare queste pratiche, non agevolarle.

Carmen, una mia ex-morosa, invece di farsi vedere in televisione e parlare a Davos, piantava alberi, andava a fare le guardie per contrastare gli incendi boschivi, si imbarcava sui velieri di Greenpeace, lottava per difendere gli animali.
Se propongono l'adolescente Greta al Nobel, a cosa dovrebbero proporre Carmen e i suoi amici?
Io ero più impegnato sul lato sociale e umano ma anch'io sono andato a ripulire dai rifiuti una riserva naturale, a risistemare sentieri tagliafuoco sudando sotto il sole, e posso assicurare che sporcarsi le mani in quel modo è molto più educativo di tanti discorsi teorici figli del marketing e della demagogia.

msb0ne ha scritto:Possibile che siamo arrivati a questi livelli di superficialità camuffata con atteggiamento smart-young-cool?

Purtroppo è possibile. Il compito delle persone con la testa sulle spalle è badare alla sostanza, non dare corda a queste buffonate.
Big fan of ƎlectroYou!
Avatar utente
Foto UtenteGuidoB
14,5k 6 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2261
Iscritto il: 3 mar 2011, 16:48
Località: Madrid

Prossimo

Torna a Ambiente

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti