Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

DM 37-2008 - Superficie utile o superficie lorda

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo, Foto UtenteMASSIMO-G

0
voti

[1] DM 37-2008 - Superficie utile o superficie lorda

Messaggioda Foto UtenteMasa » 16 mag 2019, 13:05

Salve,

sono il Geom. Goldoni e spero che mi possiate essere di aiuto , in quanto ho un problema a livello di discussione con un Comune, in merito alla presentazione o no del progetto per l'impianto elettrico,

Spiego il caso: siamo nella zona del terremoto dove abbiamo demolito e ricostruito un fabbricato ad uso abitativo (unica unità abitativa) con impianto fotovoltaico pari a 4,5 kW. Ho presentato il certificato di conformità da parte dell'impiantista sia per l'elettrico con allegato i materiali e lo schema di impianto, che per il fotovoltaico.

Il mio fabbricato ha una superficie utile inferiore ai mq. 400,00 (siamo a 370,00) ma il comune mi dice che per loro la superficie è da considerarsi lorda, quindi comprensiva dei muri perimetrali e di conseguenza supero i mq. 400 e di un bel po'.

Loro mi dicono che devo dimostrare con un appiglio normativo che la superficie è utile (superficie interna calpestabile), perché il DM 37/2008 parla solo di superficie.

Ho provato a vedere varie situazioni, ho chiesto a colleghi e anche a periti della zona, ma nessuno è riuscito ad aiutarmi.

Chiedo se per caso su questo forum è possibile avere un'aiuto, con qualche altro caso e/o se da qualche parte su altre normative si riesce a trovare qualcosa, in modo che possa giustificare il caso esposto.

Ringrazio fin da ora una eventuale disponibilità al caso.

Cordiali saluti.

Geom. Goldoni Masa
Avatar utente
Foto UtenteMasa
0 3
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 16 mag 2019, 9:36

1
voti

[2] Re: DM 37-2008 - Superficie utile o superficie lorda

Messaggioda Foto UtenteGiovepluvio » 16 mag 2019, 14:00

La distinzione tra superficie netta/lorda è tipica, ad esempio, delle regole tecniche in prevenzione incendi.

Se il Comune ti dice che considera la superficie lorda non hai alcun appiglio normativo per discutere. Personalmente, per altro, la cosa mi pare pure ragionevole per diversi motivi.

Tralascio il fatto che da quel che scrivi il progetto elettrici sembri un sovra costo inutile e da evitare a tutti i costi...

edit: sposto in sezione più opportuna per migliore visibilità
Avatar utente
Foto UtenteGiovepluvio
5.923 3 6 10
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2938
Iscritto il: 21 dic 2010, 1:10
Località: Mantova

2
voti

[3] Re: DM 37-2008 - Superficie utile o superficie lorda

Messaggioda Foto UtenteRedlight » 16 mag 2019, 14:33

Non ho una risposta certa, ma se usiamo un criterio logico, la superficie deve intendersi lorda. Se usassi la superficie utile potrei ad esempio avere un edificio con muri molto spessi e molti tramezzi che rimane al di sotto dei 400 mq, mentre un edificio con identica sagoma e volumetria, ma dotato di muri sottili e pochi tramezzi potrebbe superare il limite. Ai fini della sicurezza e complessità dell'impianto elettrico non mi pare che lo spessore e quantità dei muri sia un elemento rilevante, ecco perché ritengo sia giusto considerare la superficie lorda dell'edificio.
Avatar utente
Foto UtenteRedlight
43 5
New entry
New entry
 
Messaggi: 76
Iscritto il: 7 ago 2018, 15:28

4
voti

[4] Re: DM 37-2008 - Superficie utile o superficie lorda

Messaggioda Foto UtenteMike » 16 mag 2019, 15:49

Questo è un problema che esiste fin dal 1992 a cui nessuno ha dato risposta formale e nessuno può darla se non il legislatore. Ad oggi non c'è nulla e ognuno può sostenere la propria tesi. Pertanto l'unico modo per avere risposta è:
1. chiedere che venga messo per iscritto questa richiesta
2. contestarla e fare ricorso tramite avvocato
3. aspettare la sentenza.
A mio avviso, ritenere obbligatorio un progetto per un'abitazione da 401 mq e non ritenerlo per una da 399 mq, utili o lordi non importa, è una stupidaggine assoluta, oltre che al di fuori di ogni logica, come tutti gli obblighi del resto. In pratica aveva più senso far fare il progetto prima visto che si era vicini al limite, che poi costava sicuramente meno di una causa :mrgreen:
Come ex CTU, conoscendo un po' le dinamiche in questi contesti, al 99% darà ragione al comune perché è un comportamento a favore della sicurezza.
--
Michele Guetta
--
Non credete minimamente a ciò che dico. Non prendete nessun dogma o libro come infallibile. (Buddha)
--
Quello che non comprendi con l'insegnamento, lo imparerai, a tue spese, con l'esperienza. (MMGM)
Avatar utente
Foto UtenteMike
51,6k 7 10 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 14212
Iscritto il: 1 ott 2004, 18:25
Località: Conegliano (TV)

0
voti

[5] Re: DM 37-2008 - Superficie utile o superficie lorda

Messaggioda Foto UtenteDanielex » 16 mag 2019, 15:59

Come giustamente già detto non esistono espliciti riferimenti normativi o legislativi.

Concordo comunque al 100% con quanto esposto, in particolare:
Redlight ha scritto:Se usassi la superficie utile potrei ad esempio avere un edificio con muri molto spessi e molti tramezzi che rimane al di sotto dei 400 mq, mentre un edificio con identica sagoma e volumetria, ma dotato di muri sottili e pochi tramezzi potrebbe superare il limite.


In un caso come questo oltretutto, il costo del progetto incide minimamente sul costo totale dell'impianto (e in molti casi un progetto ben fatto, riduce notevolmente i costi dell'impianto stesso).

O_/
Avatar utente
Foto UtenteDanielex
2.930 3 4 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 2424
Iscritto il: 21 feb 2008, 18:18

0
voti

[6] Re: DM 37-2008 - Superficie utile o superficie lorda

Messaggioda Foto Utenteiosolo35 » 18 mag 2019, 7:05

Nel dubbio la scelta migliore è a favore della sicurezza, ed anche davanti ad un contenzioso la scelta sarà quella, di solito considero sempre la superficie lorda comprensiva dei muri perimetrali ma non delle superfici esterne.
non ci sono problemi, ma solo soluzioni
Avatar utente
Foto Utenteiosolo35
41,7k 7 11 12
Master
Master
 
Messaggi: 3375
Iscritto il: 15 mar 2012, 15:34
Località: Trento


Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti