Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Complesso trifase

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Complesso trifase

Messaggioda Foto Utentecosimo88 » 4 ott 2012, 15:41

Salve a tutti, sto svolgendo un progetto a scopo didattico di un impianto elettrico di una scuola da 300 kW, innanzi tutto dove posizionare la cabina? poi per quanto riguarda l'alimentazione dei carichi come andare a distribuire la corrente di ciascuna fase, che alimenta carichi monofase, senza generare squilibri?
Avatar utente
Foto Utentecosimo88
5 2
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 5 mag 2009, 19:53

1
voti

[2] Re: Complesso trifase

Messaggioda Foto Utenteattilio » 4 ott 2012, 15:59

Salve a tutti, sto svolgendo un progetto a scopo didattico

Ciao, posso chiederti quale ciclo di studi stai seguendo precisamente?

innanzi tutto dove posizionare la cabina?

Scegli un punto logisticamente comodo e possibilmente non troppo lontano dal QEG BT.

poi per quanto riguarda l'alimentazione dei carichi come andare a distribuire la corrente di ciascuna fase, che alimenta carichi monofase, senza generare squilibri?

Con carichi vari monofase, lo sbilanciamento tra le fasi sarà inevitabilmente presente. L' importante è cercare di suddividere nella maniera più equa possibile sulle tre fasi i carichi comuni (illuminazione aule, illuminazione generale, prese servizi laboratori, magari per gruppi. Insomma, devi essere tu a fare le giuste valutazioni, ovviamente devi coinvolgere l' ipotetico responsabile della struttura che potrà illustrarti lo sfruttamento previsto per le varie utenze, potrai così ipotizzare anche dei coefficienti di utilizzo e contemporaneità abbastanza verosimili.

Saluti
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,4k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8572
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[3] Re: Complesso trifase

Messaggioda Foto Utentecosimo88 » 4 ott 2012, 16:19

Grazie per la tempestiva risposta:), io studio ing elettrica ed questo progetto e per un esame di progettazione...un'ultima cosa, essendo costituita da tre piani mi converrebbe portare la trifase su ogni piano anche se non ho bisogno di alimentare carichi trifase? utilizzare una fase per piano?
Avatar utente
Foto Utentecosimo88
5 2
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 5 mag 2009, 19:53

2
voti

[4] Re: Complesso trifase

Messaggioda Foto Utenteattilio » 4 ott 2012, 16:24

cosimo88 ha scritto:utilizzare una fase per piano?

Te lo sconsiglio vivamente ;-) Meglio la precedente ipotesi.
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,4k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8572
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

1
voti

[5] Re: Complesso trifase

Messaggioda Foto Utentemarco61 » 4 ott 2012, 16:26

cosimo88 ha scritto:mi converrebbe portare la trifase su ogni piano anche se non ho bisogno di alimentare carichi trifase?


penso proprio di si, specialmente se la scuola è grande (300 kW); sarebbe inimmaginabile, in termini di sezione dei conduttori, portare una linea monofase per piano (anche se non hai carichi trifase) alla luce di quanto ti ha detto Attilio
Avatar utente
Foto Utentemarco61
540 1 6
Master
Master
 
Messaggi: 482
Iscritto il: 13 feb 2006, 15:17
Località: Lecco

0
voti

[6] Re: Complesso trifase

Messaggioda Foto Utentecosimo88 » 4 ott 2012, 16:42

Grazie ancora...approfitto per fare un'altra domanda, per il dimensionamento del cavo tra cabina e QEG che metodo mi conviene usare, io ho utilizzato il metodo della cdt ammissibile ma il cavo risulta essere di sezione molto elevata, cosa mi consigliate?
Avatar utente
Foto Utentecosimo88
5 2
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 5 mag 2009, 19:53

0
voti

[7] Re: Complesso trifase

Messaggioda Foto Utenteattilio » 4 ott 2012, 16:46

Puoi mettere due o più corde (di uguale sezione ovviamente) in parallelo per ogni fase, di sezione da ricalcolare al ribasso ovviamente.
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,4k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8572
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

1
voti

[8] Re: Complesso trifase

Messaggioda Foto Utentecosimo88 » 4 ott 2012, 16:48

Grazie mille per la disponibilità, buona giornata
Avatar utente
Foto Utentecosimo88
5 2
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 5 mag 2009, 19:53

3
voti

[9] Re: Complesso trifase

Messaggioda Foto UtenteMASSIMO-G » 4 ott 2012, 17:25

Solitamente il quadro generale dovrebbe essere posizionato accanto al trasformatore e la caduta di tensione tra trafo MT/BT e quadro bt dovrebbe risultare trascurabile
Ipotizzando un trafo da 400KVA ci potranno essere due corde da 185 per fase che dal secondario del trafo si collegano al quadro
Poi dal quadro bt partiranno le linee per le varie utenze posizionate nei vari piani

A volte l’arrivo enel in media tensione è condizionato dalle esigenze del distributore e se l’arrivo è posto lontano da dove si intende mettere il trafo allora si procede facendo una cabina di ricezione e una dove c’è il trasformatore , magari con un semplice sezionamento
Avatar utente
Foto UtenteMASSIMO-G
13,0k 6 9 12
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 2674
Iscritto il: 20 set 2004, 8:31
Località: PIACENZA

0
voti

[10] Re: Complesso trifase

Messaggioda Foto Utentecosimo88 » 4 ott 2012, 17:50

ho capito, posso quindi inserire il trasformatore all'interno dello stabile? magari nel locale quadro generale o in una stanza vicina?
Avatar utente
Foto Utentecosimo88
5 2
 
Messaggi: 38
Iscritto il: 5 mag 2009, 19:53

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 41 ospiti