Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

chiarimento circuito

Elettronica lineare e digitale: didattica ed applicazioni

Moderatori: Foto Utentecarloc, Foto UtenteDirtyDeeds, Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteBrunoValente

0
voti

[1] chiarimento circuito

Messaggioda Foto Utentefausto61 » 20 mar 2013, 20:13

Immagine cancellata. Gli schemi si disegnano usando FidoCadJ ed i server esterni sono vietati.
sono ultra principiante anzi sono ragioniere
dal circuito che ho disegnato sopra (spero si capisca)
nei punti colorati di rosso e blu c'è un'entrata di 20v alternata
le frecce sono 4 diodi con relativa indicasione
e c'è un condensatore da 2200 µF
in uscita ci sono 55Vcontinua
mi potete spiegare come funziona
chiedo anche se è possibile ricavare 12 v in uscita e come?
grazie a chi mi vuole rispondere
Avatar utente
Foto Utentefausto61
396 2 3
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 302
Iscritto il: 19 mar 2013, 19:42

0
voti

[2] Re: chiarimento circuito

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 20 mar 2013, 20:33

Vedi questa spiegazione (ponte di Graetz).
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16145
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[3] Re: chiarimento circuito

Messaggioda Foto Utentefausto61 » 20 mar 2013, 22:12

non so se avete notato la moltitudine dei miei messaggi
ma dove trovo fidocadj

ok basta usare il tasto cerca
grazie
Avatar utente
Foto Utentefausto61
396 2 3
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 302
Iscritto il: 19 mar 2013, 19:42

0
voti

[4] Re: chiarimento circuito

Messaggioda Foto Utentefausto61 » 20 mar 2013, 23:30

Avatar utente
Foto Utentefausto61
396 2 3
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 302
Iscritto il: 19 mar 2013, 19:42

0
voti

[5] Re: chiarimento circuito

Messaggioda Foto Utenteg.schgor » 20 mar 2013, 23:57

Con 20V di alternata ottieni sul condensatore
una tensione continua massima di 28V (non 55).
Infatti se non c'è alcun carico, il condensatore
raggiunge il valore di picco dell'alternata : 20\cdot \sqrt{2}.
(trascurando la caduta sui diodi).
Avatar utente
Foto Utenteg.schgor
53,1k 9 12 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 16145
Iscritto il: 25 ott 2005, 9:58
Località: MILANO

0
voti

[6] Re: chiarimento circuito

Messaggioda Foto Utentefausto61 » 21 mar 2013, 19:27

ho ricontrollato con il tester in alternata l'uscita dal trasformatore
mi segnala 20.8 volt
ho controllato sempre con il tester l'uscita dal condensatore in continua
e giustamente mi da 28volt
quindi è tutto normale tranne la formula che non ho capito 20 . radice 2
quindi quei 4 diodi sono nient'altro che un ponte raddrizzatore costruito
ora devo trasformare la 28 volt cntinua in una 13,2vot 0,700 mah
mi serve per fare un cricabatterie per una batteria da12v 7,2 ah tampone
lo so che con 30 € risolvo il problema ma la tentazione di realizzare un circuito
è molto alta

M=C (1+it)
questa è la formula per la capitalizzazione composta
non pretendo che la capiate
come vorrei che non pretendiate che io capisca le vostre formule
se mi aiutate a realizzare il mio progetto ne sarei molto grato
se ho sbagliato forum avvisatemi pure
Avatar utente
Foto Utentefausto61
396 2 3
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 302
Iscritto il: 19 mar 2013, 19:42

0
voti

[7] Re: chiarimento circuito

Messaggioda Foto Utentemarco438 » 21 mar 2013, 21:11

La cosa sarebbe fattibile abbastanza facilmente ma il tuo trasformatore eroga una tensione eccessiva per una applicazione semplice; la differenza di tensione (28-14= 14V) introdurrebbe una notevole dissipazione sul regolatore.

P.S.
fausto61 ha scritto:M=C (1+it)
questa è la formula per la capitalizzazione composta
non pretendo che la capiate.....

Io personalmente la capisco e se vuoi te la spiego; cio' non toglie che conosca anche le formule relative all'elettronica. Invece di fare ironia, ti consiglio di leggere le regole del forum che hai accettato all'iscrizione.
marco
Avatar utente
Foto Utentemarco438
37,0k 7 11 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 16328
Iscritto il: 24 mar 2010, 15:09
Località: Versilia

0
voti

[8] Re: chiarimento circuito

Messaggioda Foto Utentefausto61 » 21 mar 2013, 21:50

allora spigami cosa è quel 2 sotto radice
1,414213562373095 x 1,414213562373095 = 2
Avatar utente
Foto Utentefausto61
396 2 3
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 302
Iscritto il: 19 mar 2013, 19:42

0
voti

[9] Re: chiarimento circuito

Messaggioda Foto Utentesnaffo » 21 mar 2013, 22:12

La radice quadrata è un fattore moltiplicativo, chiamato "fattore di forma" per il regìme sinusoidale.

In poche parole è quella costante che lega una tensione efficacie (che sostanzialmente stabilisce un equivalenza tra corrente continua e corrente alternata) con una di picco.

\hat{V}= V_{EFF}*\sqrt{2}
Avatar utente
Foto Utentesnaffo
185 1 5
 
Messaggi: 36
Iscritto il: 17 mar 2013, 19:16

0
voti

[10] Re: chiarimento circuito

Messaggioda Foto Utentefausto61 » 21 mar 2013, 22:35

ora ho capito il fattore fisso di calcolo
devo cambiare trasformatore
sabato vado alla fiera elettronica e ne compro uno
da 12v
quindi 12 x √2 = 16,9 volt
riesco con un trasformatore da 12 volt a realizzare il mio caricabattereie?




Io personalmente la capisco e se vuoi te la spiego; cio' non toglie che conosca anche le formule relative all'elettronica. Invece di fare ironia, ti consiglio di leggere le regole del forum che hai accettato all'iscrizione.


ps
la formula della capitalizzazione composta è questa
M = C ( 1 + i ) n
quella citata prima è relativa alla capitalizzazione semplice
Avatar utente
Foto Utentefausto61
396 2 3
Stabilizzato
Stabilizzato
 
Messaggi: 302
Iscritto il: 19 mar 2013, 19:42

Prossimo

Torna a Elettronica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 22 ospiti