Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

RLC Doppi gen. Ac e Dc senza Interruttore

Circuiti e campi elettromagnetici

Moderatori: Foto UtenteIsidoroKZ, Foto Utenteg.schgor, Foto UtenteEdmondDantes

0
voti

[1] RLC Doppi gen. Ac e Dc senza Interruttore

Messaggioda Foto Utenteatipico » 20 gen 2014, 16:26

ciao ragazzi,
da quanto tempo devo dire che mi siete proprio mancati!
finalmente ho di nuovo tempo e modo di rioccuparmi di elettrotecnica e scocciarvi un po' :ok:

In particolare vorrei sottoporvi questo dubbio:
<< Avendo un circuito RLC Dinamico in cui non sono presenti interruttori ma sono presenti 2 generatori, uno in AC e l'altro in DC >>

per calcolare la soluzione nel dominio del tempo devo dividere il tutto in 6 circuiti?
3 per il generatore AC con t=0- t=0+ t->oo
3 per il generatore DC con...

oppure come bisogna procedere?

(ovviamente la sovrapposizione degli effetti è indiscussa)
Avatar utente
Foto Utenteatipico
-21 6
New entry
New entry
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 23 nov 2012, 19:42

0
voti

[2] Re: RLC Doppi gen. Ac e Dc senza Interruttore

Messaggioda Foto Utentemrc » 20 gen 2014, 16:43

Ciao Foto Utenteatipico.

atipico ha scritto:<< Avendo un circuito RLC Dinamico in cui non sono presenti interruttori ma sono presenti 2 generatori, uno in AC e l'altro in DC >>
.....per calcolare la soluzione nel dominio del tempo devo dividere il tutto in 6 circuiti?

Per evitare fraintendimenti e per facilitare le risposte, penso sia meglio se alleghi, ad un post, gli schemi elettrici dei circuiti a cui ti riferisci
Per disegnare gli schemi usa FIDOCADJ.
Avatar utente
Foto Utentemrc
10,1k 5 11 13
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 3861
Iscritto il: 16 apr 2009, 9:32

0
voti

[3] Re: RLC Doppi gen. Ac e Dc senza Interruttore

Messaggioda Foto Utenteatipico » 20 gen 2014, 17:07

una volta si poteva eseguire fidocadj senza doverlo installare sul PC ora non più, perché?
comunque vi inserisco il circuito a cui mi riferivo ipoteticamente:
Avatar utente
Foto Utenteatipico
-21 6
New entry
New entry
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 23 nov 2012, 19:42

1
voti

[4] Re: RLC Doppi gen. Ac e Dc senza Interruttore

Messaggioda Foto UtenteElectro » 20 gen 2014, 17:21

I dati sono questi? Le richieste?
Stai parlando di "t", che evento accade al tempo t?
"La progettazione, il primo presidio della sicurezza" [Michele Guetta]
Avatar utente
Foto UtenteElectro
2.122 2 2 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1326
Iscritto il: 12 nov 2008, 11:14
Località: Bari

-2
voti

[5] Re: RLC Doppi gen. Ac e Dc senza Interruttore

Messaggioda Foto Utenteatipico » 20 gen 2014, 19:35

Electro ha scritto:I dati sono questi? Le richieste?

la domanda è: come risolvere il circuito
Avatar utente
Foto Utenteatipico
-21 6
New entry
New entry
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 23 nov 2012, 19:42

0
voti

[6] Re: RLC Doppi gen. Ac e Dc senza Interruttore

Messaggioda Foto Utenteatipico » 20 gen 2014, 21:31

Electro ha scritto:I dati sono questi? Le richieste?
Stai parlando di "t", che evento accade al tempo t?


Nello specifico tenendo presente che è un circuito Dinamico , cerco la risposta completa sull'induttore, dunque la corrente che vi scorre all'interno.
Avatar utente
Foto Utenteatipico
-21 6
New entry
New entry
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 23 nov 2012, 19:42

1
voti

[7] Re: RLC Doppi gen. Ac e Dc senza Interruttore

Messaggioda Foto UtenteDarwinNE » 21 gen 2014, 10:56

atipico ha scritto:una volta si poteva eseguire fidocadj senza doverlo installare sul PC ora non più, perché?


Questa possibilità è sempre presente. Basta scaricare il file "fidocadj.jar" invece dell'installer FidoCadJ_Windows.msi. Tutti i file sono disponibili qui:

https://sourceforge.net/projects/fidoca ... rce=navbar
Follow FidoCadJ development on Twitter: https://twitter.com/davbucci
Avatar utente
Foto UtenteDarwinNE
25,3k 5 11 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3544
Iscritto il: 18 apr 2010, 9:32
Località: Grenoble - France

0
voti

[8] Re: RLC Doppi gen. Ac e Dc senza Interruttore

Messaggioda Foto Utenteatipico » 21 gen 2014, 11:14

Grazie per l'informazione Darwin
puoi darmi un aiuto anche con il mio esercizio per piacere?
Avatar utente
Foto Utenteatipico
-21 6
New entry
New entry
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 23 nov 2012, 19:42

0
voti

[9] Re: RLC Doppi gen. Ac e Dc senza Interruttore

Messaggioda Foto Utenteluciano87 » 22 gen 2014, 23:18

Foto Utenteatipico prova a postare nuovamente il grafico con fidocadj con annessi i dati.
Esprimi in maniera più comprensibile le richieste così possiamo esserti d'aiuto, inizia da qui: svolgi secondo "la tua maniera" ed aggiungi i tuoi dubbi o domande a seguito. Passo a passo, in questo modo possiamo seguirti ;-)
Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.
Avatar utente
Foto Utenteluciano87
174 3 7
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 145
Iscritto il: 28 nov 2013, 20:50
Località: Roma

0
voti

[10] Re: RLC Doppi gen. Ac e Dc senza Interruttore

Messaggioda Foto Utenteatipico » 24 gen 2014, 14:02

buongiorno Luciano,
Non ho inserito dati in quanto preferisco usare dei parametri, semplicemente:
R per le resistenze
L per l'induttore ( X_L in Ac dunque=wL )
Cper il condensatore ( X_C in Ac dunque =1/(wC) )
E=10radice(2)cos1000t generatore di tensione
I=2 generatore di corrente
lo scopo è di ricavare la risposta completa in particolare in funzione di i(t).
Duqnue ricavare la corrente i(t) che circola nel circuito.

tenendo presente che:

Sappiamo che esistono due tipi di risposte complete.

1. Risposta Completa in relazione alle cause
Risp.Compl. = Risp.Naturale + Risp.Forzata

2. Risposta Completa in relazione al tempo
Risp.Compl. = Risp.Transitorio + Risp.Regime

Per analizzare la risposta data da un circuito generico RLC :

Nel caso della 1.
- Analizzo il circuito con tutti i Generatori Indipendenti Spenti (risp.naturale oanche detta libera)
- Analizzo il circuito con i Generatori Accesi (risp.forzata)

Nel caso della 2.
- Analizzo il circuito a t=0^-(risp.regime)
- Analizzo il circuito a t=0^+(risp.transitorio)
- Analizzo il circuito a t->oo(risp.regime)

dunque vorrei capire l'applicaziione del Metodo 1. e del Metodo 2. quando nel circuito non c'è un interruttore per calcolare la i(t) che circola nell'induttore.
Avatar utente
Foto Utenteatipico
-21 6
New entry
New entry
 
Messaggi: 72
Iscritto il: 23 nov 2012, 19:42


Torna a Elettrotecnica generale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti