Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

motore passo-passo unipolare a sei fili usato come bipolare

PLC, servomotori, inverter...robot

Moderatori: Foto Utentedimaios, Foto Utentecarlomariamanenti

0
voti

[1] motore passo-passo unipolare a sei fili usato come bipolare

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 30 gen 2015, 17:55

Salve a tutti
Se uso un motore unipolare a sei fili come bipolare, cioè lasciando le due prese intermedie degli avvolgimenti scollegate e collegando gli estremi ad un driver con finali a ponte,
la tensione di alimentazione deve essere il doppio?

Grazie
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.058 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1265
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

1
voti

[2] Re: motore passo-passo unipolare a sei fili usato come bipol

Messaggioda Foto UtenteCandy » 30 gen 2015, 21:26

Non sono un grande esperto da questo punto di vista, ma ho qualche dubbio, sempre che abbia capito cosa hai scritto. Un tecnico in questo settore parla con schemi, non con poemi.

Intendi gestire uno stepper che ha avvolgimenti a presa centrale, alimentandoli solo agli estermi, praticamente con due avvolgimenti in serie? In questo caso la tesnione dovrebbe raddoppiare, ma, ho dei dubbi che funzioni: uno dei due avvolgimenti vedremme circolare corrente in senso opposto alla direzione naturale.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[3] Re: motore passo-passo unipolare a sei fili usato come bipol

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 30 gen 2015, 22:17

I motori unipolari a sei fili sono fatti apposta per essere usati anche come bipolari
http://www.ettorepanella.com/dmdocument ... polari.htm

solo che non so se utilizzati in questo modo devono essere alimentati con la stessa tensione oppure con tensione di valore doppio
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.058 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1265
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[4] Re: motore passo-passo unipolare a sei fili usato come bipol

Messaggioda Foto UtenteCandy » 30 gen 2015, 22:20

Lo stepper ha bisogno di corrente per funzionare. Se raddoppi l'impedenza, raddoppia pure la tensione, come minimo, per farlo funzionare. Altrimenti si siede.
Avatar utente
Foto UtenteCandy
32,4k 7 10 13
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 14 giu 2010, 22:54

0
voti

[5] Re: motore passo-passo unipolare a sei fili usato come bipol

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 30 gen 2015, 22:24

Torna anche a me, mi sono venuti dei dubbi perché la versione bipolare e quella unipolare di un motore hanno quasi la stessa resistenza

Grazie della risposta
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.058 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1265
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00

0
voti

[6] Re: motore passo-passo unipolare a sei fili usato come bipol

Messaggioda Foto Utentedidimo » 30 gen 2015, 22:27

La R raddoppia e la L quadruplica, la I divisa per 1.41,per la V almeno il doppio perché il motore perde coppia in velocità.

Prova a vedere questo:
http://www.grix.it/UserFiles/snoopy/Fil ... _rev01.pdf

didimo
Avatar utente
Foto Utentedidimo
55 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 15 feb 2009, 0:43

0
voti

[7] Re: motore passo-passo unipolare a sei fili usato come bipol

Messaggioda Foto Utentedidimo » 30 gen 2015, 22:58

Candy ha scritto:.... ho dei dubbi che funzioni: uno dei due avvolgimenti vedrebbe circolare corrente in senso opposto alla direzione naturale.

No funzionerà, se pilotato correttamente.
Nel motore a 4 fili ogni fase è quindi composta da 1 avvolgimento e per generare polarità diverse sullo statore si deve invertire la corrente che lo percorre: questo modo viene detto bipolare in quanto lo stesso avvolgimento genera due polarità.

Mentre per un motore a 5 o 6 fili si hanno 2 avvolgimenti per fase e,considerato che gli avvolgimenti hanno un punto in comune,l’inversione delle polarità è dovuta al fatto che i due avvolgimenti sono avvolti al contrario(in effetti sono avvolti nello stesso senso ma in un avvolgimento vengono invertiti inizio e fine in fase di collegamento),così la corrente che entra dal comune attraversando un avvolgimento genererà certe polarità mentre con l’altro della stessa fase genererà polarità opposte: questo modo viene detto unipolare in quanto lo stesso avvolgimento genera una sola polarità.

Saluti
didimo
Avatar utente
Foto Utentedidimo
55 6
Frequentatore
Frequentatore
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 15 feb 2009, 0:43

0
voti

[8] Re: motore passo-passo unipolare a sei fili usato come bipol

Messaggioda Foto UtenteSediciAmpere » 31 gen 2015, 11:02

Grazie del link, oggi pomeriggio lo leggo
Le persone sagge parlano perché hanno qualcosa da dire.
Le persone sciocche perché hanno da dire qualcosa.
Avatar utente
Foto UtenteSediciAmpere
1.058 2 5 7
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1265
Iscritto il: 31 ott 2013, 15:00


Torna a Automazione industriale ed azionamenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti