Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Testare componenti con oscilloscopio

Apparecchi di misura: oscilloscopi, multimetri, analizzatori di rete ecc
0
voti

[1] Testare componenti con oscilloscopio

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 28 nov 2015, 15:51

Posseggo un oscilloscopio a due canali 100mhz che non ho mai adoperato perché non ci capisco nulla. vorrei sapere se è possibile testare su circuito i semiconduttori senza staccare i componenti e senza dar tensione alla scheda, cioè ofline. Grazie
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
2.614 2 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1489
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

1
voti

[2] Re: Testare componenti con oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 28 nov 2015, 16:04

No. In modo molto semplificato, l' oscilloscopio serve per visualizzare tensioni.
No tensione, no party.
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,3k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15766
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[3] Re: Testare componenti con oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteSjuanez » 28 nov 2015, 16:08

Se non sai ancora usarlo, qui trovi un'introduzione con esercizi:
http://www.hp64000.net/resources/Jackso ... entale.pdf

Qui un sacco di esperimenti:
http://www.introni.it/pdf/101%20Esperim ... scopio.pdf

Qui un video lungo ma interessante:


Qui altri video sulla spiegazione dello strumento a livello basilare:
https://www.youtube.com/playlist?list=P ... Xca1rUzyih

buono studio
O_/ O_/ O_/
Più so e più mi accorgo di non sapere.

Qualsiasi cosa abbia scritto, tieni presente che sono ancora al mio primo rocchetto di stagno.
Avatar utente
Foto UtenteSjuanez
11,3k 5 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3480
Iscritto il: 18 mar 2015, 13:48

2
voti

[4] Re: Testare componenti con oscilloscopio

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 28 nov 2015, 16:14

Non immaginavo che a sessantatre anni dovevo andare ancora a scuola. Vabbe mi metterò sotto a studiare. Grazie per l'aiuto.....

P.S. ma neppure con un "Component Tester - Curve Tracer"
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
2.614 2 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1489
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[5] Re: Testare componenti con oscilloscopio

Messaggioda Foto Utentespeedyant » 28 nov 2015, 16:40

Solitamente i componenti dovrebbero essere "estratti" dal circuito. Altrimenti si rischia che vi siano interazioni fra i vari componenti, con alterazioni della misura.
Di che oscilloscopio si tratta?
Son quello delle domande strane!
Avatar utente
Foto Utentespeedyant
2.996 3 6 8
Master
Master
 
Messaggi: 2128
Iscritto il: 9 lug 2013, 18:29
Località: Torino

0
voti

[6] Re: Testare componenti con oscilloscopio

Messaggioda Foto Utenteelektronik » 28 nov 2015, 18:06

l'oscilloscopio e un "tektronix 466 storage oscilloscope" due canali 100mhz. Credevo che con l'oscilloscopio si potevano testare i componenti direttamente on circuit. Io testo già il 90 per cento circa dei componenti on board avrei voluto testare anche gli altri. Ho costruito un prova giunzioni che mi permette di testare diversi componenti on board, con ottimi risultati.
Avatar utente
Foto Utenteelektronik
2.614 2 5 7
Expert
Expert
 
Messaggi: 1489
Iscritto il: 12 mag 2015, 22:26

0
voti

[7] Re: Testare componenti con oscilloscopio

Messaggioda Foto Utenteclaudiocedrone » 28 nov 2015, 18:16

:-) In-circuit si, l'oscilloscopio serve proprio per quello... ma il "circuit" deve essere alimentato. O_/
"Non farei mai parte di un club che accettasse la mia iscrizione" (G. Marx)
Avatar utente
Foto Utenteclaudiocedrone
12,9k 3 6 9
Master
Master
 
Messaggi: 8954
Iscritto il: 18 gen 2012, 13:36

0
voti

[8] Re: Testare componenti con oscilloscopio

Messaggioda Foto Utenteibra » 28 nov 2015, 18:18

Un oscilloscopio non è altro che un voltmetro "evoluto", quindi ci fai poco se non c'è tensione in quel punto.
E' vero che puoi ingegnarti a costruire tutti gli stratagemmi che vuoi per ricavarti il funzionamento dei componenti, ma alla fin fine ti conviene staccarli e montarli su basette atte a testare quel particolare componente, i cosiddetti jig. ;-)
Verba volant, scripta manent
Avatar utente
Foto Utenteibra
1.286 3 4 6
CRU - Account cancellato su Richiesta utente
 
Messaggi: 2107
Iscritto il: 15 lug 2015, 0:45

1
voti

[9] Re: Testare componenti con oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteTardoFreak » 28 nov 2015, 18:19

Puoi testare i componenti in modo indiretto, nel senso che l'oscilloscopio ti permette di visualizzare tensioni e segnali. Conoscendo il funzionamento dei componenti con l'oscilloscopio puoi verificare se l'effetto teorico del componente accade veramente nella realtà.
"La follia sta nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi".
"Parla soltanto quando sei sicuro che quello che dirai è più bello del silenzio".
Rispondere è cortesia, ma lasciare l'ultima parola ai cretini è arte.
Avatar utente
Foto UtenteTardoFreak
73,3k 8 12 13
-EY Legend-
-EY Legend-
 
Messaggi: 15766
Iscritto il: 16 dic 2009, 11:10
Località: Torino - 3° pianeta del Sistema Solare

0
voti

[10] Re: Testare componenti con oscilloscopio

Messaggioda Foto UtenteSjuanez » 28 nov 2015, 20:34

elektronik ha scritto:Non immaginavo che a sessantatre anni dovevo andare ancora a scuola. Vabbe mi metterò sotto a studiare. Grazie per l'aiuto.....


Prego. Forza che il bello è proprio quello!
O_/ O_/ O_/
Più so e più mi accorgo di non sapere.

Qualsiasi cosa abbia scritto, tieni presente che sono ancora al mio primo rocchetto di stagno.
Avatar utente
Foto UtenteSjuanez
11,3k 5 8 13
G.Master EY
G.Master EY
 
Messaggi: 3480
Iscritto il: 18 mar 2015, 13:48

Prossimo

Torna a Strumentazione

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti