Cos'è ElectroYou | Login Iscriviti

ElectroYou - la comunità dei professionisti del mondo elettrico

Contatore trifase utilizzato in monofase

Progettazione, esercizio, manutenzione, sicurezza, leggi, normative...

Moderatori: Foto UtenteMASSIMO-G, Foto Utentesebago, Foto UtenteMike, Foto Utentelillo

0
voti

[1] Contatore trifase utilizzato in monofase

Messaggioda Foto Utentearmada » 12 feb 2016, 10:39

Ciao, mi è capitato di trovare in giro contatori elettronici tetrapolari, che evidenziano nel display L1 L2 L3, ma utilizzati solo in monofase+neutro. Vorrei capire se questa configurazione crei problemi funzionali e/o economici.
Qualcuno ha qualche idea?
Grazie
Avatar utente
Foto Utentearmada
10 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 29 lug 2013, 15:51

0
voti

[2] Re: Contatore 3F utilizzato 1F

Messaggioda Foto Utenteattilio » 12 feb 2016, 11:00

L'unica cosa che mi viene in mente è che in relazione alla programmazione del firmware (da parte del gestore dei contatori) si potrebbero avere limitazioni sul prelievo di potenza in monofase.

armada ha scritto:Vorrei capire se questa configurazione crei problemi funzionali e/o economici.

Come scritto, il problema funzionale è che su una fornitura trifase da 10 kW (esempio), difficilmente il contatore ti consentirebbe di prelevare tra una sola fase e il neutro tutta la potenza contrattuale. Sui contatori elettronici la limitazione avviene per programmazione, sui vecchi gruppi elettromeccanici, la limitazione era amperometrica e di fatto limitava la potenza assorbita in monofase ad 1/3 della totale.
Questo principalmente per evitare di aumentare lo sbilanciamento delle linee di distribuzione.

Il problema economico è che a parità di potenza impegnata, mi pare di ricordare che il contratto trifase costi di più, però su questo aspetta qualche altro parere.



PS: devo aspettarmi una terza discussione sul funzionamento di un contattore tetrapolare in monofase? :cool:
Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera


Salvatore Quasimodo
Avatar utente
Foto Utenteattilio
58,4k 8 12 13
free expert
 
Messaggi: 8582
Iscritto il: 21 gen 2007, 14:34

0
voti

[3] Re: Contatore trifase utilizzato in monofase

Messaggioda Foto Utentearmada » 12 feb 2016, 21:32

Foto Utenteattilio ha scritto:PS: devo aspettarmi una terza discussione sul funzionamento di un contattore tetrapolare in monofase? :cool:
:D :D :D

.....per adesso no. Grazie dei riscontri
Avatar utente
Foto Utentearmada
10 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 29 lug 2013, 15:51

1
voti

[4] Re: Contatore trifase utilizzato in monofase

Messaggioda Foto UtenteMassimoB » 13 feb 2016, 0:32

Non ha senso, se hai un trifase usi le tre fasi e l' impianto deve essere adeguatamente dimensionato, usare una unica fase mi fa pensare ad un adeguamento di potenza legato alle esigenze ma senza pensare al lato impianto.....quindi lavoro fatto ad minchiam :D
MCSA Windows Server 2012 R2
Cisco CCNA R&S - Cisco CCNA Security - Cisco CCNA Cyber Ops
CompTia A+ - CompTia Linux+ - CompTIA Systems Support Specialist CSSS
CompTia Pentest+ LPIC-1
Avatar utente
Foto UtenteMassimoB
13,7k 6 12 13
Expert free
 
Messaggi: 3040
Iscritto il: 28 ott 2012, 9:56
Località: Milano

0
voti

[5] Re: Contatore trifase utilizzato in monofase

Messaggioda Foto Utentearmada » 13 feb 2016, 13:29

Concordo...
Avatar utente
Foto Utentearmada
10 1 3
New entry
New entry
 
Messaggi: 69
Iscritto il: 29 lug 2013, 15:51

0
voti

[6] Re: Contatore trifase utilizzato in monofase

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 14 feb 2016, 10:18

armada ha scritto:Ccontatori elettronici tetrapolari, che evidenziano nel display L1 L2 L3, ma utilizzati solo in monofase+neutro.


Non ho capito se:
1- la fornitura è davvero trifase ma l'utente usa solo una fase e il neutro, oppure
2- l'interruttore integrato nel contatore è tetrapolare, ma la fornitura è monofase, all'uscita del contatore c'è solo una fase in tensione.

Il caso 2 si presenta in tutti i nuovi contatori con limitatore che sono uniformati, non cambiano se il contratto è monofase o trifase.
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.533 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2138
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[7] Re: Contatore trifase utilizzato in monofase

Messaggioda Foto UtenteElectro » 14 feb 2016, 13:39

Foto UtenteGoofy potresti spiegare meglio l'ultima frase?
"La progettazione, il primo presidio della sicurezza" [Michele Guetta]
Avatar utente
Foto UtenteElectro
2.122 2 2 8
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 1326
Iscritto il: 12 nov 2008, 11:14
Località: Bari

0
voti

[8] Re: Contatore trifase utilizzato in monofase

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 14 feb 2016, 19:45

Intendo dire che il contatore è identico per le forniture monofase o trifase. Ha comunque a bordo un interruttore a quattro poli.
Se la fornitura è monofase due dei quattro poli sono inutilizzati, ma l'interruttore è sempre lo stesso (di solito il pregiatissimo CHint da 4x63A ...)
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.533 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2138
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

0
voti

[9] Re: Contatore trifase utilizzato in monofase

Messaggioda Foto Utenteivano » 14 feb 2016, 19:51

ne hai visti molti? e in quale regione?
Avatar utente
Foto Utenteivano
736 3 4
Expert EY
Expert EY
 
Messaggi: 982
Iscritto il: 7 set 2004, 22:27
Località: appiano gentile

0
voti

[10] Re: Contatore trifase utilizzato in monofase

Messaggioda Foto UtenteGoofy » 14 feb 2016, 20:14

ivano ha scritto:ne hai visti molti? e in quale regione?

Lombardia (provincia di Brescia), tutti quelli nuovi ENEL e A2A
Avatar utente
Foto UtenteGoofy
6.533 3 4 8
Master
Master
 
Messaggi: 2138
Iscritto il: 10 dic 2014, 20:16

Prossimo

Torna a Impianti, sicurezza e quadristica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 39 ospiti